Crea sito

Dubbi e domande per la mia scelta

Il carattere e l'indole del Pastore Tedesco sotto ogni aspetto

Re: Consiglio sulla scelta

Messaggioda EdelW » 25/09/2017, 15:03

Qualcuno sa darmi opinioni sull'allevamento del Branco Selvaggio di Eleonora Paramonova e su Valmadrera?
EdelW
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 21/06/2017, 17:42
Sesso: F
Età: 31
Chi sono: Addestratore cinofilo

Re: Consiglio sulla scelta

Messaggioda Ichnusa1981 » 25/09/2017, 20:02

Mai sentito nominare nel mio ambiente
Ciao io sono Felix e sono in pensione ma mordo per passione!
Immagine
ciao Prisca non mi dimenticherò mai di te
Avatar utente
Ichnusa1981
 
Messaggi: 3051
Iscritto il: 12/11/2014, 17:47
Località: Grosseto, con la Sardegna nel cuore
Sesso: M
Età: 36
Chi sono: Conducente cinofilo forze armate

Re: Consiglio sulla scelta

Messaggioda S&M » 26/09/2017, 10:25

EdelW ha scritto:Qualcuno sa darmi opinioni sull'allevamento del Branco Selvaggio di Eleonora Paramonova e su Valmadrera?


Valmadrera è l'allevamento della famiglia Alquati. Sono bei cani, ma sono linee da bellezza, non da lavoro.
I cani di Eleonora sono linee miste (bellezza e lavoro). Principalmente ha soggetti neri di linee russe... Meglio di no.

EdelW ha scritto:non so se è consono al mio stile di vita, lavoro come tutti 8 ore al giorno, e sono diciamo quasi sola a potermene occupare. Sarebbe possibile avere un pastore tedesco da lavoro in tal caso secondo voi? Quale sarebbe la quotidianità migliore se ne prendessi uno, per vivere serenamente entrambi? Ho pensato che un soggetto molto tranquillo, quindi probabilmente anche poco allettante per chi gareggia, potesse essere più adatto per essere inserito in una vita famigliare più "lenta". Il vostro parere o esperienze?


Le risposte le hai già avute nel tuo precedente topic.
Anzi, approfitto per chiedere ad admin e moderatori di unire il topic a quello già aperto in precedenza.
Immagine
Immagine
"L'affetto per un cane dona all'uomo grande forza."

Immagine
Avatar utente
S&M
 
Messaggi: 964
Iscritto il: 12/11/2014, 17:47
Sesso: F
Età: 31
Chi sono: Appassionato (meno di 10 anni)

Re: Consiglio sulla scelta

Messaggioda EdelW » 26/09/2017, 11:23

Per quale motivo le linee russe meglio di no? Non le conosco mi puoi spiegare?
EdelW
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 21/06/2017, 17:42
Sesso: F
Età: 31
Chi sono: Addestratore cinofilo

Re: Dubbi e domande per la mia scelta

Messaggioda Ichnusa1981 » 26/09/2017, 13:59

Ecco qua i due argomenti uniti...Per piacere EdelW utilizza il forum nel miglior modo possibile , ovvero seguendo quanto scritto nel vademecum e nel regolamento!

Ciao
Ciao io sono Felix e sono in pensione ma mordo per passione!
Immagine
ciao Prisca non mi dimenticherò mai di te
Avatar utente
Ichnusa1981
 
Messaggi: 3051
Iscritto il: 12/11/2014, 17:47
Località: Grosseto, con la Sardegna nel cuore
Sesso: M
Età: 36
Chi sono: Conducente cinofilo forze armate

Re: Dubbi e domande per la mia scelta

Messaggioda EdelW » 26/09/2017, 21:24

Grazie per avere unito i due post, se dovessi iniziare nuovi argomenti farò attenzione a postarli nella sezione giusta
EdelW
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 21/06/2017, 17:42
Sesso: F
Età: 31
Chi sono: Addestratore cinofilo

Re: Dubbi e domande per la mia scelta

Messaggioda EdelW » 01/10/2017, 21:53

Ciao, avrei nuovamente bisogno di una vostra opinione, vorrei sapere se qualcuno di voi sa dirmi qualcosa sull'allevamento Umbrialand: ho visto che sia loro sia Casa Toso hanno prevalentemente linee della Repubblica Ceca, io sapevo che sono molto spinte, mi confermate?
Ah, inoltre tra i nonni di alcuni riproduttori di Casa Toso ci sono dei soggetti con HD C quindi sono un po' perplessa.

Grazie a chi mi risponderà
EdelW
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 21/06/2017, 17:42
Sesso: F
Età: 31
Chi sono: Addestratore cinofilo

Re: Dubbi e domande per la mia scelta

Messaggioda Ichnusa1981 » 02/10/2017, 10:53

Mai sentito neanche di questo allevamento.... ma una domanda mi sorge spontanea:



Pur essendo educatrice cinofila senza aver mai avuto un cane (come da te dichiarato) e mi pare di capire che non hai tantissimo tempo prenderesti sul serio un cane (da lavoro) dalle linee di sangue spinte???
Ciao io sono Felix e sono in pensione ma mordo per passione!
Immagine
ciao Prisca non mi dimenticherò mai di te
Avatar utente
Ichnusa1981
 
Messaggi: 3051
Iscritto il: 12/11/2014, 17:47
Località: Grosseto, con la Sardegna nel cuore
Sesso: M
Età: 36
Chi sono: Conducente cinofilo forze armate

Re: Dubbi e domande per la mia scelta

Messaggioda S&M » 02/10/2017, 10:59

Dita Adamcoca (Umbrialand) è molto severa e rigorosa nella scelta dei suoi potenziali clienti.
Lei dà i suoi cani o a qualcuno segnalato da una persona che conosce oppure a persone che faranno lavorare il cane. Dubito che dia via un suo cane a qualcuno che non lo farà lavorare, però puoi provare.
Per Casa Toso vale lo stesso discorso: i cani sono selezionati per fare sport o lavorare, quindi la preferenza è quella di affidarli a qualcuno che faccia fare loro attività sportive.

Ad ogni modo, se non vuoi un cane spinto, lascia perdere le linee ceche: vengono utilizzate proprio per la loro attitudine alle discipline sportive, in particolar modo all'IPO.

Se vuoi un cane da famiglia, prova a contattare Luigi Mariotti e a vedere se ha una cucciolata programmata: lui dà i suoi cani anche a chi li tiene solo come cane da compagnia, oltre che a chi fa fare loro qualche sport.
Prova anche a vedere se Casa Nosella ha qualche cucciolo adatto ad essere un cane da compagnia.

Per fortuna gli allevatori seri, sia con affisso che amatoriali, non sono molto propensi a dare un cane da lavoro a chi non lo farà lavorare, quindi le possibilità di scelta sono davvero poche, ma ti segnalo ugualmente altri nomi che mi vengono in mente, oltre a quelli che ti ho lasciato in privato, che potrebbero più o meno fare al caso tuo (nel senso che, magari, in qualche cucciolata esce fuori un soggetto inidoneo, pur selezionando comunque miratamente al lavoro):

    Della Zattera
    Casa Romeo
    Casa del Beato
    di Villa Saracena
    Casa Balestrieri

Secondo me dovresti buttarti sulle linee da bellezza: gli allevamenti sono molti di più ed è anche più facile che diano i loro cani a chiunque ne voglia uno, a prescindere dalle attività che faranno.
Immagine
Immagine
"L'affetto per un cane dona all'uomo grande forza."

Immagine
Avatar utente
S&M
 
Messaggi: 964
Iscritto il: 12/11/2014, 17:47
Sesso: F
Età: 31
Chi sono: Appassionato (meno di 10 anni)

Re: Dubbi e domande per la mia scelta

Messaggioda EdelW » 02/10/2017, 11:14

Ichnusa1981 ha scritto:Mai sentito neanche di questo allevamento.... ma una domanda mi sorge spontanea:



Pur essendo educatrice cinofila senza aver mai avuto un cane (come da te dichiarato) e mi pare di capire che non hai tantissimo tempo prenderesti sul serio un cane (da lavoro) dalle linee di sangue spinte???


Assolutamente no, sto infatti cercando linee di sangue NON spinte e nella cucciolata di sicuro mi farò consigliare dall'allevatore per prendere il cucciolo più tranquillo in assoluto, piuttosto aspetto qualche mese in più, questo è fondamentale
EdelW
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 21/06/2017, 17:42
Sesso: F
Età: 31
Chi sono: Addestratore cinofilo

PrecedenteProssimo

Torna a Carattere - Indole - Etologia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron