Crea sito

La groppa....questa sconosciuta.......

Sezione dedicata alla discussione dei parametri morfo - anatomici della razza

Re: La groppa....questa sconosciuta.......

Messaggioda INTRUDER » 25/03/2015, 7:38

mame ha scritto:
INTRUDER ha scritto:Il problema è che il giudice non dovrebbe occuparsi di vedere ma di misurare...
Cosa che sistematicamente non fa, almeno per la groppa, non avendo dei riferimenti precisi dei limiti e dei rapporti ideali/precisi.
I giudizi sulla lunghezza della groppa e/o la differenza tra soggetti di uguale altezza diventano così soggettivi e aleatori.


Mi trovo completamente d'accordo.Questo vale purtroppo molto spesso anche quando il giudice misura l'altezza di un soggetto e lo decreta fuori taglia per 1 o 2 centimetri.Sappiamo tutti che 1 o 2 centimetri variano in base allo stato di attenzione del cane,alla condizione di appiombo del soggetto e........diciamolo.....in base alla volontá o meno da parte del giudice di penalizzare quel cane.


Bene siamo allineati :mrgreen: ! nel caso dell'altezza però il problema è quando il cane è fuori di un paio di cm e il giudice NON lo decreta fuori taglia... _careless
INTRUDER
 
Messaggi: 353
Iscritto il: 12/11/2014, 20:18
Sesso: M
Età: 56
Chi sono: Veterinario

Re: La groppa....questa sconosciuta.......

Messaggioda Robby » 25/03/2015, 11:51

Purtroppo, e dico una cosa estremamente scontata, le esposizioni di bellezza sono contaminate dal business economico e la valutazione morfologica di un cane non possiede, oltre che per quel motivo, una linea guida reale e ben definita. I giudizi, specie nelle expo importanti, sono pilotati dalla dirigenza del momento. Spesso, poi, non si valuta la bellezza funzionale, ma quella estetica e allora un cane eccellente per un giudice, potrebbe non esserlo per un altro (pizzini a parte).
Anche nelle gare di lavoro esistono problemi simili e se la presa in giro resta più contenuta, é semplicemente per il motivo che é più difficile esprimere giudizi palesemente scorretti, in quanto gli esercizi da giudicare possiedono dei parametri ben identificabili. Ma anche nell'ambito del lavoro abbiamo assistito a giudizi schifosamente scorretti.
Dopo diversi anni di cinofilia sono giunto alla conclusione che quello delle prove agonistiche o morfologiche, sia una degli ambienti più corrotti e ridicoli.
Non sono appassionato di calcio, ma mi dicono che solo la Juventus possieda uno status che si avvicina molto a quello della cinofilia agonistica. :wink: [470]
Avatar utente
Robby
 
Messaggi: 1150
Iscritto il: 12/11/2014, 23:16
Sesso: M
Età: 0
Chi sono: Comportamentalista

Re: La groppa....questa sconosciuta.......

Messaggioda katerpiler » 25/03/2015, 12:57

el Lobo ha scritto:Purtroppo, e dico una cosa estremamente scontata, le esposizioni di bellezza sono contaminate dal business economico e la valutazione morfologica di un cane non possiede, oltre che per quel motivo, una linea guida reale e ben definita. I giudizi, specie nelle expo importanti, sono pilotati dalla dirigenza del momento. Spesso, poi, non si valuta la bellezza funzionale, ma quella estetica e allora un cane eccellente per un giudice, potrebbe non esserlo per un altro (pizzini a parte).
Anche nelle gare di lavoro esistono problemi simili e se la presa in giro resta più contenuta, é semplicemente per il motivo che é più difficile esprimere giudizi palesemente scorretti, in quanto gli esercizi da giudicare possiedono dei parametri ben identificabili. Ma anche nell'ambito del lavoro abbiamo assistito a giudizi schifosamente scorretti.
Dopo diversi anni di cinofilia sono giunto alla conclusione che quello delle prove agonistiche o morfologiche, sia una degli ambienti più corrotti e ridicoli.
Non sono appassionato di calcio, ma mi dicono che solo la Juventus possieda uno status che si avvicina molto a quello della cinofilia agonistica. :wink: [470]

Se le ultime righe fossero vere siamo messi male male male [ahahahah] [ahahahah] . Fatto sta che hai ragione spero che la diversità di giudizio tra giudici nell ambito della bellezza sia solo espressione del soggettivismo, ma a volte credo sia ben altro. Ma questo credo che lo sappiano tutti .
Immagine
katerpiler
 
Messaggi: 526
Iscritto il: 19/12/2014, 22:59
Sesso: M
Età: 21
Chi sono: Comportamentalista

Re: La groppa....questa sconosciuta.......

Messaggioda agatinostissi » 25/03/2015, 13:17

secondo me dato che hanno tirato in ballo anche il presidente della S.A.S. a intervenire,dovrebbero chiarirsi in privato ed evitare queste brutte figure...come può un giudice asserire che un cane alto 67 cm abbia la stessa lunghezza della groppa di uno alto 58....mi pare acqua del deserto
chi non ha mai avuto un cane non sa cosa sia essere amati!
Immagine Immagine


Immagine Immagine
Avatar utente
agatinostissi
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 08/02/2015, 21:22
Sesso: m
Età: 30
Chi sono: istruttore cinofilo

Re: La groppa....questa sconosciuta.......

Messaggioda Robby » 25/03/2015, 13:49

agatinostissi ha scritto:secondo me dato che hanno tirato in ballo anche il presidente della S.A.S. a intervenire,dovrebbero chiarirsi in privato ed evitare queste brutte figure...come può un giudice asserire che un cane alto 67 cm abbia la stessa lunghezza della groppa di uno alto 58....mi pare acqua del deserto


Ma é molto semplice.... non si deve considerare la lunghezza effettiva, ma la proporzione esistente. Chiaramente un cane alto 67 avrà una groppa più lunga rispetto ad uno di 58, ma chi si occupa di morfologia sa benissimo che tutto va relazionato alla proporzione che, matematicamente risulta essere: lunghezza groppa= 67:X=58:Y dove 67/X risulta piu' o meno uguale a 58/Y.
Avatar utente
Robby
 
Messaggi: 1150
Iscritto il: 12/11/2014, 23:16
Sesso: M
Età: 0
Chi sono: Comportamentalista

Re: La groppa....questa sconosciuta.......

Messaggioda mame » 25/03/2015, 16:02

Bravo Robby!!!
Sai giusto quel poco che ti consente di distinguere un cane da un gatto,ma dimostri,usando il semplice buon senso,di capirne molto più di tanti Soloni e Professori Emeriti che circolano nell'ambito dei bellezzari. _appl_

Le proporzioni e l'armonia generale del nostro pastore tedesco non dovrebbero mai essere trascurate,per cui una groppa di buona lunghezza dovrá essere presente ,a maggior ragione ,in un soggetto ben allungato e correttamente costruito nel rettangolo....... ammesso ancora che ce ne siano........
Un altro elemento di assoluta importanza,come sottolineava Pettinaroli,è costituito dal disegno e dalla inclinazione della groppa.Essendo la groppa, come diceva il Gorrieri,"l'albero di trasmissione" da cui scaturisce e si trasmette l'impulso del movimento,deve essere giustamente inclinata e seguire in modo armonico ,senza soluzioni di continuità ,il disegno della linea superiore lombare,dorsale e del garrese.
mame
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 13/11/2014, 17:01
Età: 35
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: La groppa....questa sconosciuta.......

Messaggioda mame » 25/03/2015, 16:35

agatinostissi ha scritto:secondo me dato che hanno tirato in ballo anche il presidente della S.A.S. a intervenire,dovrebbero chiarirsi in privato ed evitare queste brutte figure...come può un giudice asserire che un cane alto 67 cm abbia la stessa lunghezza della groppa di uno alto 58....mi pare acqua del deserto


.???
Io non sono così categorico nell'esprimere un giudizio così tranciante come il tuo,senza conoscere prima le motivazioni che hanno portato Pettinaroli a fare una osservazione in contrasto con lo standard.
Del resto lo standard non è il Vangelo e nessuno è depositario del Verbo.Anche Galileo è stato giudicato per eresia dalla Chiesa per aver sostenuto la teoria eliocentrica Copernicana quando tutti sostenevano che la terra si trovava al centro dell'universo. :mrgreen: :mrgreen:
Tu ti chiedi come è possibile che un cane alto 67 cm abbia la stessa lunghezza di groppa di uno alto 58.......
Io ti chiedo......visto che lo standard dice che l'omero dovrebbe essere il 32% dell'altezza al garrese,
Non hai mai visto un cane alto 58 cm,avere un omero più lungo di uno alto 67 cm ???
mame
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 13/11/2014, 17:01
Età: 35
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Precedente

Torna a Anatomia del Pastore Tedesco

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti