Crea sito

sindrome iperflessoria del carpo

Sezione dedicata alla discussione dei parametri morfo - anatomici della razza

sindrome iperflessoria del carpo

Messaggioda tiziana » 06/04/2015, 17:02

Buona sera. Scusate volevo sapere se qualcuno di voi conosce questa sindrome legata alle articolazioni degli arti anteriori. Il mio cucciolo di quasi 4 mesi ha questo problema purtroppo ed io non so cosa fare. Le ho sempre dato croccantini Trainer..vi prego datemi qualche consiglio....grazie
tiziana
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 08/03/2015, 19:28
Sesso: f
Età: 38
Chi sono: Comportamentalista

Re: sindrome iperflessoria del carpo

Messaggioda INTRUDER » 06/04/2015, 18:51

tiziana ha scritto:Buona sera. Scusate volevo sapere se qualcuno di voi conosce questa sindrome legata alle articolazioni degli arti anteriori. Il mio cucciolo di quasi 4 mesi ha questo problema purtroppo ed io non so cosa fare. Le ho sempre dato croccantini Trainer..vi prego datemi qualche consiglio....grazie


Chi ha fatto la diagnosi?
INTRUDER
 
Messaggi: 353
Iscritto il: 12/11/2014, 20:18
Sesso: M
Età: 56
Chi sono: Veterinario

Re: sindrome iperflessoria del carpo

Messaggioda tiziana » 07/04/2015, 15:50

Grazie x avermi risposto. É stato il mio veterinario a fare la diagnosi, dicendo che devo somministrare croccantini non di marca ""scadenti""..ha detto proprio così, e di effettuare delle punture di dobetin x 15 giorni; 1ml al giorno x la prima settimana, per poi passare a giorni alterni... Mi ha detto anche di farla muovere poco e su terreno morbido. Strano ho sempre pensato che un buon mangime fosse la base x una crescita ottimale, invece mi sbagliavo. Io, di testa mia ho somministrato delle compresse di calcio(vitamina D), della bayer, non mi ricordo il nome, ma sono arrivata a dargliene solo sei...il mio veterinario le ha sospese. Lei,essendo veterinario, avrebbe fatto lo stesso? Grazie e mi scuso x eventuali errori...
tiziana
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 08/03/2015, 19:28
Sesso: f
Età: 38
Chi sono: Comportamentalista

Re: sindrome iperflessoria del carpo

Messaggioda INTRUDER » 07/04/2015, 16:06

In realtà in questa condizione, che comunque si risolve, si eliminano tutte le forme di integrazione. E' per questo che le ha consigliato crocchette "scadenti" che sono poco energetiche, poco integrate etc.
Questo non significa affatto che le crocchette scadenti debbano essere utilizzate normalmente anzi! Appena il cane sarà a posto il suo stesso veterinario le dirà di prendere crocchette di qualità.
INTRUDER
 
Messaggi: 353
Iscritto il: 12/11/2014, 20:18
Sesso: M
Età: 56
Chi sono: Veterinario

Re: sindrome iperflessoria del carpo

Messaggioda tiziana » 07/04/2015, 19:15

E per il resto, le punture vanno bene oppure mi suggerisce qualche altra cosa? Mi hanno parlato di un integratore Cosequin Start, la prego mi dica il suo parere. Grazie
tiziana
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 08/03/2015, 19:28
Sesso: f
Età: 38
Chi sono: Comportamentalista

Re: sindrome iperflessoria del carpo

Messaggioda INTRUDER » 07/04/2015, 19:47

tiziana ha scritto:E per il resto, le punture vanno bene oppure mi suggerisce qualche altra cosa? Mi hanno parlato di un integratore Cosequin Start, la prego mi dica il suo parere. Grazie


Le punture vanno bene sebbene io utilizzi un approccio diverso. Lasci stare i condroprotettori, adesso non servono a nulla.
A proposito, se la può consolare sappia che non è sola, oggi ho tolto la fasciatura rigida (Robert Jones) ad una cucciola PT con lo stesso problema: zampetta bella dritta, metacarpi ancora un po' flessi ma si metterà a posto.
Tenga il cucciolo il più fermo possibile....
INTRUDER
 
Messaggi: 353
Iscritto il: 12/11/2014, 20:18
Sesso: M
Età: 56
Chi sono: Veterinario

Re: sindrome iperflessoria del carpo

Messaggioda tiziana » 08/04/2015, 12:17

Grazie tante per i suoi consigli preziosi...mi sento rincuorata...le sapró dire come va...grazie ancora
tiziana
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 08/03/2015, 19:28
Sesso: f
Età: 38
Chi sono: Comportamentalista


Torna a Anatomia del Pastore Tedesco

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti