Crea sito
Pagina 1 di 2

Ciste o tumore?

MessaggioInviato: 17/11/2014, 14:16
da Insanity
Ciao ragazzi, nel mese di agosto 2014 abbiamo portato Vento dal veterinario perché abbiamo notato una piccola "pallina" sulla sua zampa posteriore, ma questo mi pare di avervelo già raccontato. Il veterinario ci ha detto di tenerlo sotto controllo, che se non fosse cresciuto, sarebbe stato inutile fargli sopportare un intervento, seppur di poco conto, se al contrario fosse cresciuto nei successivi giorni / settimane, avrebbero proceduto all'asportazione e relativa analisi. Non potevano prelevare un campione in quanto, nel caso fosse un tumore, si espanderebbe.

Nei successivi giorni / settimane, la "pallina" è rimasta invariata. Inizialmente controllavo maniacalmente la situazione, poi ho iniziato a distanziare un po' i controlli, ma procedeva tutto bene. Da un paio di settimane invece ho notato un ingrossamento improvviso, allora ho chiamato subito il veterinario che ha visitato Vento qualche giorno fa e deciso di procedere con l'asportazione per poi verificare se si tratta di una ciste oppure di un tumore ed in questo secondo caso, di approfondire il discorso. L'intervento verrà fatto venerdì, 28 novembre.

Mi ha anche detto che in realtà se da agosto ad oggi è cresciuto in questo modo, quindi molto lentamente, non dovrebbe essere grave, però provvederemo comunque ad analizzare per assicurarcene.

Non voglio certo fasciarmi la testa prima di cadere, ma ho una domanda. Nel caso fosse una ciste, sappiamo tutti che di problemi non ce ne dovrebbero essere, nel caso di tumore abbiamo 2 possibilità, che sia benigno oppure maligno. Nel caso di tumore benigno, dovrebbe essere come per la ciste, la cosa si ferma li, in caso di tumore maligno ci sono delle cure per gli animali? Sempre che non sia già sparso ovunque o situazioni di questo tipo.

Grazie per tutti gli interventi e opinioni in anticipo :)

Re: Ciste o tumore?

MessaggioInviato: 17/11/2014, 14:55
da finalea
Respira... ;)

Impossibile dare risposte precise al tuo quesito, lo sai bene anche tu.

E' molto probabile che si tratti di una ciste o di un tumore benigno e in questo caso non ci sarebbe da temere nulla.

Si trattasse di qualcosa di più brutto solo l'esame istologico in primis potrà dare delle indicazioni ed eventuali ulteriori accertamenti successivi formulare una diagnosi.

Non fasciarti la testa, stai tranquilla...è davvero molto probabile non sia nulla.

Piuttosto fate molta attenzione alla cura della ferita perchè le zampe sono un pò "noiosette" proprio perchè dispongono di poco tessuto.
Fasciature e massima attenzione finchè non cicatrizza del tutto!

Una coccola al patatone

Re: Ciste o tumore?

MessaggioInviato: 17/11/2014, 15:15
da LauraeArek
Forse è la stessa cosa che aveva Red?

Re: Ciste o tumore?

MessaggioInviato: 17/11/2014, 15:59
da Insanity
Finalea, sisi hai ragione infatti sono tranquilla, anche perché dobbiamo per forza di cose aspettare ed è inutile farsi mille paranoie prima del tempo!

Per quanto riguarda la ferita della zampa, è la stessa cosa che mi ha detto il veterinario, infatti per questo motivo e anche per l'anestesia, ha preferito aspettare che fosse necessario e non fare un intervento a vuoto prima del tempo.

La mia era pura curiosità, non so come potrebbe essere trattato un tumore maligno sul cane.
Non lo chiedo perché sono in ansia, ovviamente potrebbe essere, ma non lo considero fin tanto che non ho i risultati.

Spero ovviamente che sia una cosa di poco conto e non vi siano conseguenze. Ormai in questi casi, come per noi esseri umani, bisogna soltanto fare controlli e assicurarsi che sia tutto nella norma e qualora non lo fosse, si vedrà al momento. Nel frattempo lui sta benone ed é questo ciò che conta :)

ps. appena vado a casa gli faccio senz'altro la coccola XD

Re: Ciste o tumore?

MessaggioInviato: 17/11/2014, 16:02
da Ichnusa1981
finalea ha scritto:Respira... ;)

Impossibile dare risposte precise al tuo quesito, lo sai bene anche tu.

E' molto probabile che si tratti di una ciste o di un tumore benigno e in questo caso non ci sarebbe da temere nulla.

Si trattasse di qualcosa di più brutto solo l'esame istologico in primis potrà dare delle indicazioni ed eventuali ulteriori accertamenti successivi formulare una diagnosi.

Non fasciarti la testa, stai tranquilla...è davvero molto probabile non sia nulla.

Piuttosto fate molta attenzione alla cura della ferita perchè le zampe sono un pò "noiosette" proprio perchè dispongono di poco tessuto.
Fasciature e massima attenzione finchè non cicatrizza del tutto!

Una coccola al patatone

Straquoto e per ora incrocio tutto

Re: Ciste o tumore?

MessaggioInviato: 17/11/2014, 16:21
da Insanity
grazie mille :)

Re: Ciste o tumore?

MessaggioInviato: 23/11/2014, 22:37
da Insanity
Venerdì andiamo a togliere la "pallina" speriamo fili tutto liscio! Mi ha detto il vet che sarà in anestesia totale e mi ha chiesto se fossimo interessati anche a delle analisi del sangue. Vento ha 5.5 anni, che dite, ci sono analisi più approfondite o particolari che sarebbe interessante fare?

Re: Ciste o tumore?

MessaggioInviato: 23/11/2014, 22:44
da Beatrice
Intanto tutto incrociato per l'intervento..! Anche Buck tempo fa levò una piccola ciste che risultò poi essere un tumore benigno della pelle.. vedrai che andrà tutto bene.
Per le analisi..emocromo e biochimico immagino siano state fatte per l'intervento..magari filaria e leishmahiosi se è passato almeno un anno dall'ultima volta?

..inviato da me dal posto in cui mi trovo :wink:

Re: Ciste o tumore?

MessaggioInviato: 24/11/2014, 14:27
da Insanity
Si dai sono positiva :)
Ok grazie, si le analisi sono da fare.
Vento lo dovrò portare venerdì mattina proprio per fare tutte le analisi e se non ci sono problemi procedere con l'intervento, appunto per questo motivo mi hanno chiesto (penso per una questione economica) se sono interessata a fare delle ulteriori analisi.

Re: Ciste o tumore?

MessaggioInviato: 01/12/2014, 13:58
da Insanity
Ed eccoci qui...
Venerdì vento é stato da veterinario, l'intervento é andato bene e lui sta benone (io invece ammalata ihih)!
La ciste é stata mandata ad analizzare, mi ha anticipato "sottobanco" che non dovrebbe essere nulla di preoccupante, ma naturalmente aspettiamo l'esito tra qualche giorno!

Più preoccupanti sono le analisi del sangue che riportano l'urea al limite (appena fuori dalla norma) ma si tratta dei reni pertanto mi ha consigliato di seguire una dieta apposita almeno per un paio di mesi perché pensa sia dovuto al cibo troppo proteico e infatti il cibo era una mia preoccupazione anche per via del continuo grattarsi che é subentrato ultimamente.
Abbiamo preso subito le hill's k/d renal health. Le somministriamo per un paio di mesi e ripetiamo le analisi se tutto rientra nella norma poi sceglieremo un cibo adatto, non più così specifico ma sicuramente non proteico come Acana.

Per scrupolo anche iuma cambierà cibo perché anche lei si gratta molto spesso.