Crea sito

PARVOVIROSI Ceppo 3

Tutto ciò che riguarda la salute dei nostri amici

Re: PARVOVIROSI Ceppo 3

Messaggioda INTRUDER » 17/10/2016, 17:31

Non risulta alcuna variante 3 del Parvovirus canino. Siamo rimasti alla 2c per quanto ne so io.
INTRUDER
 
Messaggi: 353
Iscritto il: 12/11/2014, 20:18
Sesso: M
Età: 56
Chi sono: Veterinario

Re: PARVOVIROSI Ceppo 3

Messaggioda Ichnusa1981 » 17/10/2016, 19:08

Grazie Intruder
BOHEMIAN GROW FELIX, K9 ESERCITO ITALIANO, specializzazione PATROL EXPLOSIVE DETECTION DOG, matricola CN 0267 impiegato in Libano (2011) e Afghanistan(2012/13 e 2015/16), BUDAPEST 01/02/2008-GROSSETO 30/05/2018
ONORE A TE

Immagine

ciao Prisca non mi dimenticherò mai di te
Avatar utente
Ichnusa1981
 
Messaggi: 3206
Iscritto il: 12/11/2014, 17:47
Località: Grosseto, con la Sardegna nel cuore
Sesso: M
Età: 38
Chi sono: Conducente cinofilo forze armate

Re: PARVOVIROSI Ceppo 3

Messaggioda FOREVER » 17/10/2016, 20:39

INTRUDER ha scritto:Non risulta alcuna variante 3 del Parvovirus canino. Siamo rimasti alla 2c per quanto ne so io.

Grazieee :) . Attendevo la tua risposta, ora sono più tranquilla.
[98]
Axel e Stella
Immagine
FOREVER
 
Messaggi: 456
Iscritto il: 12/11/2014, 16:49
Località: Torino
Età: 52
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: PARVOVIROSI Ceppo 3

Messaggioda Tex&Marcomgn » 17/10/2016, 21:43

Grazie Intruder


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Tex&Marcomgn
 
Messaggi: 4830
Iscritto il: 13/11/2014, 18:25
Sesso: M
Età: 42
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: PARVOVIROSI Ceppo 3

Messaggioda espada » 18/10/2016, 10:49

INTRUDER ha scritto:Non risulta alcuna variante 3 del Parvovirus canino. Siamo rimasti alla 2c per quanto ne so io.



sono in contatto con l'ufficio ricerche di un'azienda farmaceutica che produce un vaccino contro la parvovirosi 2B e da parte loro confermano che:

1) non è mai stato definito un ceppo 3

2) il vaccino 2B immunizza anche contro la variante 2C

3) è fondamentale seguire il protocollo vaccinale descritto nelle linee guida internazionali WSAVA
http://www.wsava.org/sites/default/file ... 015%29.pdf

4) ci sono casi di cani adulti, morti non ostante avessero seguito il protocollo vaccinale apparentemente in modo corretto.


quindi, rispetto al punto 4), possiamo ritenere che i protocolli vaccinali attuali non siano adeguati?

in realtà, non ci sono elementi per poter dire questo.

sono morti cani per GASTROENTERITE EMORRAGICA, ma non se ne sono determinate con certezza le cause e le circostanze.
potrebbe esserci stato un attacco concomitante di altri virus (es. Coronavirus)? di protozoi (es. Coccidi)? di altri agenti aggressivi?

per rispondere a queste domande, è necessario effettuare analisi di laboratorio (a livello mircobiologico da quanto ho capito) su campioni prelevati dai cani infetti, cosa che sinora non è stata effettuata.

le zone in cui ci sono stati più casi sono l'Umbria soprattutto, ma anche l'alto Lazio e la Romagna (Forlì-Rimini e in parte la provincia appenninica di Bologna)

se ho novità, vi aggiorno
anche un orologio fermo ha ragione due volte al giorno
Avatar utente
espada
 
Messaggi: 387
Iscritto il: 12/11/2014, 16:40
Località: Verona
Sesso: M
Età: 43
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: PARVOVIROSI Ceppo 3

Messaggioda Ichnusa1981 » 18/10/2016, 11:26

Grande approfondimento Alessio!

In pratica possiamo dire che la notizia trapelata su FESSBUCH è una bufala bella e buona???
BOHEMIAN GROW FELIX, K9 ESERCITO ITALIANO, specializzazione PATROL EXPLOSIVE DETECTION DOG, matricola CN 0267 impiegato in Libano (2011) e Afghanistan(2012/13 e 2015/16), BUDAPEST 01/02/2008-GROSSETO 30/05/2018
ONORE A TE

Immagine

ciao Prisca non mi dimenticherò mai di te
Avatar utente
Ichnusa1981
 
Messaggi: 3206
Iscritto il: 12/11/2014, 17:47
Località: Grosseto, con la Sardegna nel cuore
Sesso: M
Età: 38
Chi sono: Conducente cinofilo forze armate

Re: PARVOVIROSI Ceppo 3

Messaggioda FOREVER » 18/10/2016, 13:07

Ichnusa1981 ha scritto:Grande approfondimento Alessio!

In pratica possiamo dire che la notizia trapelata su FESSBUCH è una bufala bella e buona???

Bufala belle e buona direi di no, visto che ci sono stati un tot. di cani "adulti" regolarmente vaccinati morti.. inoltre il tanto "denigrato" signore che ha messo il post, ha precisato più volte che a lui non gliene veniva in tasca nulla a dare questa notizia. Forse ha ritenuto giusto gridare "Al fuoco" quando c'era solo una tenda che bruciava e non quando ormai le fiamme avevano distrutto la casa e... non ci si poteva fare più nulla.
Axel e Stella
Immagine
FOREVER
 
Messaggi: 456
Iscritto il: 12/11/2014, 16:49
Località: Torino
Età: 52
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: PARVOVIROSI Ceppo 3

Messaggioda espada » 18/10/2016, 13:21

infatti!

NON è una bufala che ci siano tanti cani morti di gastroenterite emorragica

NON è una bufala che in buona parte di questi casi sia stata determinata da parvovirus (cani non vaccinati in modo corretto)

molto probabilmente è una bufala il fatto che ci sia in giro un nuovo ceppo di parvovirus

potrebbe essere una bufala il fatto che i vaccini attualmente in commercio non siano adeguati a contrastare il parvovirus

intanto, da quanto ho appreso, da circa 1 mese c'è in circolazione un nuovo prodotto; a pensar male si potrebbe ipotizzare che le notizie allarmanti siano state messe in giro apposta, ma non sono per l'ipotesi di complotto...

PS: se provate a fare una ricerca con google news, troverete informazioni solo da Inghilterra e California

:mumble:
anche un orologio fermo ha ragione due volte al giorno
Avatar utente
espada
 
Messaggi: 387
Iscritto il: 12/11/2014, 16:40
Località: Verona
Sesso: M
Età: 43
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: PARVOVIROSI Ceppo 3

Messaggioda Ichnusa1981 » 18/10/2016, 13:45

A pensar male si fa in fretta ma spesso ci si azzecca...a me pare tutta una grande bufala
BOHEMIAN GROW FELIX, K9 ESERCITO ITALIANO, specializzazione PATROL EXPLOSIVE DETECTION DOG, matricola CN 0267 impiegato in Libano (2011) e Afghanistan(2012/13 e 2015/16), BUDAPEST 01/02/2008-GROSSETO 30/05/2018
ONORE A TE

Immagine

ciao Prisca non mi dimenticherò mai di te
Avatar utente
Ichnusa1981
 
Messaggi: 3206
Iscritto il: 12/11/2014, 17:47
Località: Grosseto, con la Sardegna nel cuore
Sesso: M
Età: 38
Chi sono: Conducente cinofilo forze armate

Re: PARVOVIROSI Ceppo 3

Messaggioda IlMalu » 24/10/2016, 17:20

In ogni caso, nessun vaccino al mondo darà copertura totale.. è così anche per i nostri bambini e noi :wink:

se posso riportare un parere di un altro vet, che fa uno spiegone, e dà indicazioni utili:

"EPIDEMIA" di PARVO:

In merito all'onda di panico che imperversa su Facebook nelle ultime ore riguardo alla presunta epidemia di parvovirosi, mi sembra sia il caso di chiarire prima di tutto ..

"EPIDEMIAAAAAA!!!!!11PUNTOESCLAMATIVOOO!!!" - .... vi prendo in giro! :) Prima di tutto, no panic! Una strategia di comunicazione a cui siamo troppo abituati: il panico. Nessun allarmismo e vediamo assieme i punti fondamentali da sapere:

1. Ogni anno assistiamo a dei focolai di parvovirosi. Il virus della parvovirosi canina (CPV) è particolarmente resistente nell'ambiente, per cui è PERFETTAMENTE normale che, purtroppo, ciclicamente, si abbiano focolai. In merito ai focolai di quest'anno posso dirvi che ad ora abbiamo segnalazioni di alcuni colleghi in diverse zone d'Italia che ci riportano un maggior numero di casi (accertati!) rispetto ad anni passati. È la fine del mondo?? No, forse è solo un anno sfigato!

2. NON abbiamo ad oggi segnalazioni di nuovi ceppi - la balla che gira è che ci siano nuovi ceppi arrivati dall'est. NO. Vi prego. Non facciamo dilagare notizie false. Il ceppo CPV 2c di cui tanto si parla lo conosciamo già da almeno 10-15anni (come dire che è un ceppo quasi adolescente, altro che "nuovo").

3. I vaccini disponibili in commercio sono TUTTI protettivi verso il CPV, perchè anche se esistono diversi "ceppi" di un virus questi hanno tutti una "correlazione antigenica" abbastanza forte da essere riconosciuti e neutralizzati da anticorpi indotti da altre varianti. In soldoni? Sono tutti cugini, della stessa famiglia e hanno tutti lo stesso cognome, per cui anche se diversi sono riconoscibili quando si fa l'appello.

4. "Ah ok, quindi se ho vaccinato sono a posto" - non proprio! Alcune volte i vaccini "non prendono", cioè anche se fisicamente abbiamo inoculato un CPV non sempre si sviluppano anticorpi protettivi. Perchè succede questo? Per svariati motivi. Un motivo è l'interferenza nella vaccinazione degli anticorpi materni (vedi qui questo articolo dove lo spiego meglio: http://bit.ly/2cLxHVL ): controllate quindi se avete un cucciolo o cucciolone che l'ultimo vaccino sia stato fatto dopo il compimento del 4°mese.
Un altro motivo è la vaccinazione fatta in momento inadeguato, perchè il cane non è in buona salute. Riguardo a questo vorrei far riflettere "tutti quelli che": "il vaccino me lo compro da solo che costa 5 euro", "il vaccino me lo fa l'allevatore", "il veterinario brutto e cattivo che fa pagare il vaccino un sacco di soldi". Assieme al vaccino, quello che un professionista vi fa pagare è proprio questo: capire attraverso una visita clinica SE il cane può ricevere o no una dose vaccinale quel giorno e SE sarà utile. Se avete voglia di proseguire questa riflessione e farvi 4 risate leggete l'articolo del collega dr. psydog.it (Paolo Margaira) qui: http://bit.ly/2drxDIZ

5. Come posso sapere se il mio cane è protetto? Appurato che eseguire il vaccino NON significa avere il cane protetto, per via del rischio di cattiva vaccinazione, abbiamo PER FORTUNA la possibilità di eseguire dei test di titolazione rapida direttamente in ambulatorio. Il test è AFFIDABILE perchè validato scientificamente. Che significa? che se il test rileva anticorpi per CPV, il vostro cane è protetto. Punto. E si sta sereni.

......Il primo che mi chiede QUANTO COSTA lo ammazzo a emoticon avvelenate!! Chiedete al vostro Vet! È una prestazione veterinaria, in quanto tale ciascuno di noi sarà pur libero di decidere un prezzo?? Vi posso solo dire che, mentre prima dell'arrivo di questi kit, per eseguire la titolazione dovevi mandare il sangue in laboratorio e questo lo rendeva MOLTO più oneroso, adesso i prezzi con il kit ambulatoriale sono MOLTO più contenuti.

6. COME SI CONTRE la PARVOVIROSI?? - CPV come abbiamo già detto è particolarmente resistente nell'ambiente, quindi i veicoli di infezione per il cane sono purtroppo moltissimi. Non serve il contatto con il cane malato, si trasmette anche tramite oggetti contaminati. Quindi?? Panico, terrore, angustia?? NO. Rimanendo fermi a quanto detto sopra (vaccinare e vaccinare bene + titolare) sarà importante applicare alcune misure profilattiche elementari per i soggetti più a rischio : i cuccioli sotto i 4 mesi di vita. Fateli socializzare, non teneteli chiusi in casa (come consigliano alcuni post deliranti su FB), MA controllate che interagiscono con cani vaccinati, non li portate in luoghi altamente contaminati o a rischio (es. canili, pensioni, allevamenti, aree cani) e seguite il calendario vaccinale che il vostro Vet vi consiglierà a puntino!
Se volete più info su parvo e altre malattie infettive del cane e del gatto: http://bit.ly/2e6w44d

7. In ultimo, perchè come abbiamo detto sopra è possibile effettuare una buona prevenzione tramite vaccini e titolazione: QUALI sono i SINTOMI della parvovirosi nel cane? CPV colpisce soprattutto cuccioli, ma ormai anche cuccioloni fino a oltre un anno di vita, dimostrando alcune volte una morte fulminante senza quasi alcun sintomo (questo soprattutto nei neonati, dovuto ad una miocardite). Nella maggior parte dei casi invece CPV dà vomito incoercibile (non un vomitino..per favore.. vi giuro che non avrete dubbi se è parvo, non smettono più di vomitare!), vomito a volte con "fondi di caffe" (sembrano appunto fondi di caffé, sono tracce di sangue marrone nel vomito), diarrea emorragica (non una goccina... laghi di sangue! ok? no che stanotte tutti a chiamare per un microgoccio da emorroidi eh??) e forte abbattimento, con febbre e anoressia (ovviamente, si sta vomitando l'anima pora stella!).
Cosa dovete fare se il vostro cucciolo o cucciolone dimostra questi sintomi? Correre IMMEDIATAMENTE dal vostro Vet. Non domani. Immediatamente. La parvovirosi può essere purtroppo una malattia mortale e necessità di trattamento immediato.
(Vi prego leggete bene sennì i colleghi mi linciano che stanotte tutti a chiamare per mezzo vomitino e una goccia di sangue: il cane NON smette più di vomitare, fa pozze di sangue vivo o scuro come pece, non si regge in piedi, sta malissimo da un'ora all'altra.. questo è un sospetto parvo, ok?? :) )

....... più sereni? ;) Buona domenica! :)

Dr. Maria Mayer
Immagine

Immagine

Corri Hilko, corri veloce ora. Non ti dimenticherò mai
1 settembre 1999 - 19 febbraio 2014
Ma ci sei tu, sempre felice sempre scodinzolante, benvenuto nei nostri cuori, Sean.
Avatar utente
IlMalu
 
Messaggi: 433
Iscritto il: 11/11/2014, 13:45
Località: Lodi
Sesso: m
Età: 32
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

PrecedenteProssimo

Torna a La salute e le malattie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron