Crea sito

Dermatite da Leccamento

Tutto ciò che riguarda la salute dei nostri amici

Dermatite da Leccamento

Messaggioda Happy17 » 12/10/2017, 15:57

Ciao a tutti, da circa 6 mesi ho preso un pastore tedesco dal canile. Happy ha circa 7 anni( non sappiamo di preciso l'età, perchè era stato abbandonato) e gli ultimi 3 anni li ha passati al canile. Da quando l'ho portato a casa, l'ho già curato 2 volte per una dermatite da leccamento (la prima alla zampa e la seconda vicino allo scroto), l'ultima si è fatto addirittura un buco fino al muscolo, ora lo sto curando con gli antibiotici e dopo aver medicato la ferita per 10 giorni, ieri il veterinario è riuscito a mettergli dei punti.
Il punto è che, al 99%, lui soffre di ansia di separazione o comunque si annoia quando è a casa da solo.
Ora devo contattare un veterinario comportamentista, ma volevo chiedervi se a qualcuno di voi è successo e come avete gestito la cosa?

Grazie 1000

Federica
Happy17
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 10/05/2017, 13:36
Sesso: F
Età: 33
Chi sono: Volontario del canile

Re: Dermatite da Leccamento

Messaggioda Pino » 11/10/2018, 9:18

Ciao, per "l'iperattaccamento primario, secondario o relazionale" (comunemente detto "ansia da separazione") devi farti necessariamente aiutare da un bravo educatore; con i medicinali curi l'effetto e non la causa mentre invece un educatore ti insegna a rapportarti con il cane in maniera tale da abbassare il livello di stress.
ImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
Pino
 
Messaggi: 564
Iscritto il: 10/11/2014, 23:28
Sesso: M
Età: 56
Chi sono: istruttore cinofilo

Re: Dermatite da Leccamento

Messaggioda Giorgio Longo » 11/10/2018, 13:45

non e´il primo caso da cane preso in canile !
prima di tutto vedi di sistemarlo con il veterinario ( non comportamentalista ... ad ognuno il suo mestiere .. ) che gli faccia rimarginare la ferita . poi come ti dice Pino un educatore potrebbe .. forse .... (Pino sa come la penso al riguardo :wink: ) ... risolverti il problema ..... almeno in buona parte ( molti PT si leccano spesso .... anche il mio ... ma senza causare irritazioni )

quello che ci vuole e´: impegnarlo in attivita´motorie dove partecipi anche tu ! NO tapis roulant !!!! trova un campo di addestramento ( fatti consigliare ) e frequentalo con una certa assiduita´! le cose miglioreranno certamente se anche a casa ti dedichi a lui e lo impegni in qualche attivita´ .. di fiuto per esempio ..!
Immagine
Immagine
Avatar utente
Giorgio Longo
 
Messaggi: 292
Iscritto il: 26/11/2014, 15:33
Sesso: M
Età: 68
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)


Torna a La salute e le malattie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti