Crea sito

Aritmie nel pt

Tutto ciò che riguarda la salute dei nostri amici

Re: Aritmie nel pt

Messaggioda Lexie » 08/06/2015, 18:31

Ciao ragazzi, vi aggiorno.
Allora, ecg non effettuato. La cardiologa di oggi ha auscultato Lexie e dice che non ha trovano nulla di strano nel suo battito.
E, visto che Lexie fatica a stare ferma, mi ha detto che era impossibile fare ecg. E che eventualmente si potrebbe fare l'holter...ma che secondo lei non era il caso.
Da una parte meglio così (sicuramente!!) anche se io... rimango un po confusa _confused_
Non lo so ma mi è sembrata un po troppo superficiale (anche se l'ho pagata come 'visita' ha solo sentito il battito per 10 secondi).
Le ho portato anche delle vecchie lastre fatte al torace e quasi non sapeva 'leggerle'. Non lo so...ma non sono uscita per nulla soddisfatta.

Vi spiego le mie perplessità sull'episodio di oggi: dopo che ho scritto questo post, circa 10giorni fa, ho fatto vedere lexie ad una amica veterinaria (che non è il suo veterinario solito), lei ha riscontrato un'aumento del battito considerevole durante l'auscultazione, forse è stato solo un caso, forse perché in quel momento entrava un cagnetto nella stanza vicina...legato al fatto che forse lexie si è agitata perché "un po" (per usare un eufemismo) emotiva... Però lei ha voluto approfondire le cose facendo vedere le lastre (le stesse che ho portato oggi) alla cardiologa con cui lavora lei. Questa ultima ha detto che magari non c'è nulla di grave ma visto che il ventricolo destro l'ha visto po ingrossato (dalle lastre), mi avrebbe consigliato di fare un ecg, solo di qualche minuto, e con quel tracciato avrebbe potuto escludere ogni dubbio (le sue perplessità sono date dal fatto che, secondo lei, sembra ci possa essere familiarità con una patologia legata a queste aritmie che interessa soprattutto le femmine pt giovani al di sotto dei due anni).
Io, per non fare torto al mio vet (uuhh questi sensi di colpa...) ho chiesto consiglio a lui che mi ha indirizzato da questa sua collega cardiologa da cui ho fatto visita oggi... ma che non mi ha per nulla soddisfatto per la visita poco approfondita..
Si, lo so che sono un po complicata...dovevo ascoltare la prima veterinaria e approfondire con la sua cardiologa ... _careless almeno mi sarei tolta ogni dubbio e i miei soldi sarebbero stati spesi meglio...
Diciamo che quantomeno la cosa non è sicuramente grave...se no anche la cardiologa di oggi si sarebbe accorta di qualcosa... o no?! [15]
Lexie
 
Messaggi: 626
Iscritto il: 17/11/2014, 19:10
Sesso: F
Età: 40
Chi sono: Conducente cinofilo protezione civile/soccorso

Re: Aritmie nel pt

Messaggioda Ichnusa1981 » 08/06/2015, 18:46

L'unico consiglio per questi casi è affidarsi al parere di un altro cardiologo...giusto per levarsi ogni dubbio
BOHEMIAN GROW FELIX, K9 ESERCITO ITALIANO, specializzazione PATROL EXPLOSIVE DETECTION DOG, matricola CN 0267 impiegato in Libano (2011) e Afghanistan(2012/13 e 2015/16), BUDAPEST 01/02/2008-GROSSETO 30/05/2018
ONORE A TE

Immagine

ciao Prisca non mi dimenticherò mai di te
Avatar utente
Ichnusa1981
 
Messaggi: 3209
Iscritto il: 12/11/2014, 17:47
Località: Grosseto, con la Sardegna nel cuore
Sesso: M
Età: 38
Chi sono: Conducente cinofilo forze armate

Re: Aritmie nel pt

Messaggioda FOREVER » 08/06/2015, 19:00

Lexie ha scritto:Ciao ragazzi, vi aggiorno.
Allora, ecg non effettuato. La cardiologa di oggi ha auscultato Lexie e dice che non ha trovano nulla di strano nel suo battito.
E, visto che Lexie fatica a stare ferma, mi ha detto che era impossibile fare ecg. E che eventualmente si potrebbe fare l'holter...ma che secondo lei non era il caso.
Da una parte meglio così (sicuramente!!) anche se io... rimango un po confusa _confused_
Non lo so ma mi è sembrata un po troppo superficiale (anche se l'ho pagata come 'visita' ha solo sentito il battito per 10 secondi).
Le ho portato anche delle vecchie lastre fatte al torace e quasi non sapeva 'leggerle'. Non lo so...ma non sono uscita per nulla soddisfatta.

Vi spiego le mie perplessità sull'episodio di oggi: dopo che ho scritto questo post, circa 10giorni fa, ho fatto vedere lexie ad una amica veterinaria (che non è il suo veterinario solito), lei ha riscontrato un'aumento del battito considerevole durante l'auscultazione, forse è stato solo un caso, forse perché in quel momento entrava un cagnetto nella stanza vicina...legato al fatto che forse lexie si è agitata perché "un po" (per usare un eufemismo) emotiva... Però lei ha voluto approfondire le cose facendo vedere le lastre (le stesse che ho portato oggi) alla cardiologa con cui lavora lei. Questa ultima ha detto che magari non c'è nulla di grave ma visto che il ventricolo destro l'ha visto po ingrossato (dalle lastre), mi avrebbe consigliato di fare un ecg, solo di qualche minuto, e con quel tracciato avrebbe potuto escludere ogni dubbio (le sue perplessità sono date dal fatto che, secondo lei, sembra ci possa essere familiarità con una patologia legata a queste aritmie che interessa soprattutto le femmine pt giovani al di sotto dei due anni).
Io, per non fare torto al mio vet (uuhh questi sensi di colpa...) ho chiesto consiglio a lui che mi ha indirizzato da questa sua collega cardiologa da cui ho fatto visita oggi... ma che non mi ha per nulla soddisfatto per la visita poco approfondita..
Si, lo so che sono un po complicata...dovevo ascoltare la prima veterinaria e approfondire con la sua cardiologa ... _careless almeno mi sarei tolta ogni dubbio e i miei soldi sarebbero stati spesi meglio...
Diciamo che quantomeno la cosa non è sicuramente grave...se no anche la cardiologa di oggi si sarebbe accorta di qualcosa... o no?! [15]


Ti ha mica parlato di "aritmia ventricolare familiare del pastore tedesco" ?
Axel e Stella
Immagine
FOREVER
 
Messaggi: 456
Iscritto il: 12/11/2014, 16:49
Località: Torino
Età: 52
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Aritmie nel pt

Messaggioda Lexie » 08/06/2015, 19:14

si qualcosa del genere, non ricordo le parole esatte ma sicuramente qualcosa di simile..
_confused_
Lexie
 
Messaggi: 626
Iscritto il: 17/11/2014, 19:10
Sesso: F
Età: 40
Chi sono: Conducente cinofilo protezione civile/soccorso

Re: Aritmie nel pt

Messaggioda FOREVER » 08/06/2015, 19:19

Lexie ha scritto:si qualcosa del genere, non ricordo le parole esatte ma sicuramente qualcosa di simile..
_confused_

Ok .. anch'io ti consiglio di andare da un'altro cardiologo a breve.. magari da questa che sembra capirne di più e fare un'elettrocardiogramma, bastano veramente pochi minuti..

I raggi che ha visto di quanto tempo fa sono ? Lexie ha 18 mesi compiuti, giusto ?
Ultima modifica di FOREVER il 08/06/2015, 19:27, modificato 1 volta in totale.
Axel e Stella
Immagine
FOREVER
 
Messaggi: 456
Iscritto il: 12/11/2014, 16:49
Località: Torino
Età: 52
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Aritmie nel pt

Messaggioda prisca » 08/06/2015, 19:26

FOREVER ha scritto:Non mi ricordo più ... (perdona .. è la vecchiaia ) quanto ha la piccola ?


Mi pare sui 20 mesi!!
Immagine

Insieme sempre.....

Gianfranco, sarai sempre nel mio cuore e nei miei pensieri!!!
Avatar utente
prisca
 
Messaggi: 2156
Iscritto il: 13/11/2014, 5:37
Località: Lucca
Sesso: F
Età: 61
Chi sono: Comportamentalista

Re: Aritmie nel pt

Messaggioda FOREVER » 08/06/2015, 19:30

prisca ha scritto:
FOREVER ha scritto:Non mi ricordo più ... (perdona .. è la vecchiaia ) quanto ha la piccola ?


Mi pare sui 20 mesi!!

Cavolo! Prisca.. ( _bacio ) volevo evitarmi la figuraccia della stordita! v_angry [15] [ahahahah]
ok.. confesso.. sono andata a cercare i compleanni! [15]
Axel e Stella
Immagine
FOREVER
 
Messaggi: 456
Iscritto il: 12/11/2014, 16:49
Località: Torino
Età: 52
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Aritmie nel pt

Messaggioda Tex&Marcomgn » 08/06/2015, 19:49

Domanda, Non poteva fare a Lexie un tranquillante??? A Tex l'ultima volta gli hanno fatto un oppiaceo, si è fatto un trip mica da poco. Ciao


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Tex&Marcomgn
 
Messaggi: 4830
Iscritto il: 13/11/2014, 18:25
Sesso: M
Età: 42
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Aritmie nel pt

Messaggioda FOREVER » 08/06/2015, 19:52

Tex&Marcomgn ha scritto:Domanda, Non poteva fare a Lexie un tranquillante??? A Tex l'ultima volta gli hanno fatto un oppiaceo, si è fatto un trip mica da poco. Ciao


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Ma.. se devono controllare i battiti.. se danno un tranquillante.. non sfalsa l'esito ?
Axel e Stella
Immagine
FOREVER
 
Messaggi: 456
Iscritto il: 12/11/2014, 16:49
Località: Torino
Età: 52
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Aritmie nel pt

Messaggioda Tex&Marcomgn » 08/06/2015, 20:26

Si lo avevo scritto anche sopra ma se non si riesce a visitare il cane neppure se tenuto fermo da tre persone, cosa si fa?? Se il dottore è valido credimi interpreta correttamente quello che vede. L'ultima volta o lo si tranquillizzava o rischiavamo di rompergli i legamenti al cane coraggio.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Tex&Marcomgn
 
Messaggi: 4830
Iscritto il: 13/11/2014, 18:25
Sesso: M
Età: 42
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

PrecedenteProssimo

Torna a La salute e le malattie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron