Crea sito

pareri su questi ingredienti

Mangime secco, alimentazione fatta in casa, discussioni ed esperienze a confronto

Re: pareri su questi ingredienti

Messaggioda Tex&Marcomgn » 07/08/2015, 22:15

Amico mio come non darti ragione ancora una volta , ma in generale noi dobbiamo dare un aiuto e un consiglio ai neofiti.


Inviato dal mio iPhone attraverso Tapatalk
Avatar utente
Tex&Marcomgn
 
Messaggi: 4646
Iscritto il: 13/11/2014, 18:25
Sesso: M
Età: 42
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: pareri su questi ingredienti

Messaggioda Robby » 08/08/2015, 0:00

Tex&Marcomgn ha scritto:Amico mio come non darti ragione ancora una volta , ma in generale noi dobbiamo dare un aiuto e un consiglio ai neofiti.


Inviato dal mio iPhone attraverso Tapatalk


Bisogna, carissimo amico, vedere chi sia veramente in grado di poterlo dare questo aiuto e consiglio ai neofiti. Chi sarebbe stato in grado di scrivere questo?

Allora, facciamo un poco di chiarezza su di un argomento, di natura prettamente analitica, ma che si ripercuote sulla qualità e quantità del tenore proteico.
Per proteine gregge si intende la quantità di proteina presente nell’alimento. Però la metodica analitica ufficiale (cioè quella di riferimento in questo specifico caso) stima il contenuto in azoto, che viene poi moltiplicato per un coefficiente (6,25), il quale fornisce la stima (stima, non valore certo) del contenuto in proteina greggia di un alimento; quindi tale dato non sempre è indicativo della presenza nella crocchetta di proteina “pura" e non fornisce indicazioni circa la nobiltà delle stesse. Potremmo, ad esempio, aggiungere farina di Soia ed il tenore azotato aumenterebbe come per incanto, accentuando così la percentuale proteica evidenziata sull'etichetta . In più, la chimica analitica ci insegna che un prodotto può essere valutato sul "tal quale" o sul "secco". Di cosa stiamo parlando? Il tal quale é il prodotto, chiamiamolo, completo, ovvero tutto quanto possiede, acqua compresa. Sul secco, valutiamo invece l'esatta quantità del prodotto che ci interessa circoscrivere (vengono eliminati con vari metodi, tutti i prodotti che non ci interessano).
Tornando a bomba... come potete ben capire, leggere un'etichetta di un mangime non é impresa facile, perché esistono molteplici variabili, spesso utilizzate per diminuire i costi o sofisticare il mangime a vantaggio, ovvio, del produttore. Resta evidente che 35% di proteine denunciate sul "tal quale" ovvero gregge, risulteranno inferiori ad un (ipotetico) valore 30% valutato sul secco.
E' per questo motivo, prettamente tecnico, che vi sconsiglio prendere alla lettera ciò che viene indicato sull'etichetta e anche i vari calcoli matematici per teorizzare valori calorici o dell'EM (energia metabolizzabile) decisamente vaghi, con una forchetta di errore, piuttosto ampia. Ad esempio utilizzando la formula di Atwater, che considera le percentuali di proteine, grassi e carboidrati, con valori teorici provenienti da una media precodificata, il calcolo teorico non riesce a tenere conto della digeribilità (anche se il dato resta soggettivo) dell'alimento, anzi, tende a sopravvalutare alimenti che si trovano sotto la soglia di digeribilità.
Questa volta mi sono impegnato, mi sono informato da solide fonti scientifiche e grazie agli studi che ho effettuato, inerenti alla materia in oggetto, ovvero chimica analitica, metto in discussione quella che é la chiarezza e, quindi, la possibilità reale di trarre valide conclusioni dalla semplice lettura di una etichetta.
Ergo, a meno che non trovare palesi grossolane formulazioni, del tipo 40% cereali, 15% farina di carne e il resto che te frega :mrgreen: , non ci si basa sulla lettura: si prova il mangime e si spera sia quello più adatto per il vostro cane, perché anche il miglior prodotto può essere valido per un soggetto, come non esserlo per un altro.
Discorso diverso per le linee veterinarie (almeno teoricamente), dove si spera, visto l'uso "medicinale" che se ne fa, siano prodotti validi sotto ogni aspetto e prodotti con materie prime di qualità ineccepibile.


Ma chi me lo fa fare a perdere tempo? Nessuno, grazie e buon proseguimento. [468] [98]
Avatar utente
Robby
 
Messaggi: 1150
Iscritto il: 12/11/2014, 23:16
Sesso: M
Età: 0
Chi sono: Comportamentalista

Re: pareri su questi ingredienti

Messaggioda Tex&Marcomgn » 08/08/2015, 10:29

Ciao Robby,
grazie mille per il Tuo sempre prezioso aiuto. Il mio commento non voleva assolutamente sminuirti ma era volto ad evitare solo il fai da Te nella casalinga che se non fatto con le Tue conoscenze a lungo potrebbe portare scompensi per il peloso. E che se non gestito correttamente potrebbe portare da subito il quadrupede da subito a schifare le crocchette proposte causando circoli viziosi.
_appl_ _appl_ _appl_ [98] [98] [98]
Avatar utente
Tex&Marcomgn
 
Messaggi: 4646
Iscritto il: 13/11/2014, 18:25
Sesso: M
Età: 42
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: pareri su questi ingredienti

Messaggioda atari rero » 08/08/2015, 10:40

interessante post,
da copiare e mettere sulle pagine di wikidogs, perchè sia sempre di riferimento

:mrgreen:

robby che ti succede? ti conoscevo più brusco _violino_ (per dirla con un eufemismo).
comunque, scherzi a parte, prezioso come sempre _clapclap [98]
ciao ciao

Immagine
atari rero
 
Messaggi: 133
Iscritto il: 13/11/2014, 12:26
Età: 50
Chi sono: Conducente cinofilo protezione civile/soccorso

Re: pareri su questi ingredienti

Messaggioda Robby » 08/08/2015, 10:52

E ridaje... ultimo mio intervento, poi stop. E lo scrivo in maiuscolo così si possa leggere anche senza occhiali: :mrgreen:

NON HO FORNITO NESSUNA INDICAZIONE CIRCA EVENTUALI DIETE ALIMENTARI A BASE DI PRODOTTI FRESCHI. QUESTE VANNO VALUTATE CASO PER CASO, ANCHE SE ESISTE UN FILO CONDUTTORE COMUNE, QUALORA IL CANE NON SOFFRA DI PARTICOLARI PATOLOGIE. L'UNICA COSA CHE POSSO DIRE, PER L'ULTIMA VOLTA PERCHE' EFFETTIVAMENTE ORMAI SONO DAVVERO STANCO, E' QUELLA CHE UNA DIETA A BASE DI FRESCO E' FACILISSIMA DA ATTUARE, TANTO FACILE CHE I MIEI CANI, COSI' COME TANTI ALTRI, MAI HANNO SOFFERTO SCOMPENSI PER COLPA DI UNA ERRATA ALIMENTAZIONE. STIAMO TRASFORMANDO UNA SEMPLICE MOLTIPLICAZIONE IN UNA INUTILE EQUAZIONE PARAMETRICA. E, COME GIUSTAMENTE EVIDENZIAVA IL GAUSS "Manca di mentalità matematica tanto chi non sa riconoscere rapidamente ciò che è evidente, quanto chi si attarda nei calcoli con una precisione superiore alla necessità."

[98]
Avatar utente
Robby
 
Messaggi: 1150
Iscritto il: 12/11/2014, 23:16
Sesso: M
Età: 0
Chi sono: Comportamentalista

Re: pareri su questi ingredienti

Messaggioda Robby » 08/08/2015, 11:58

atari rero ha scritto:interessante post,
da copiare e mettere sulle pagine di wikidogs, perchè sia sempre di riferimento

:mrgreen:

robby che ti succede? ti conoscevo più brusco _violino_ (per dirla con un eufemismo).
comunque, scherzi a parte, prezioso come sempre _clapclap [98]


:mrgreen: Questa volta ho fatto conoscere il mio vero volto psicologico (nella realtà della vita quotidiana so essere anche un gentleman), così come quello professionale. Tutto qui... :mrgreen: :wink:
Avatar utente
Robby
 
Messaggi: 1150
Iscritto il: 12/11/2014, 23:16
Sesso: M
Età: 0
Chi sono: Comportamentalista

Re: pareri su questi ingredienti

Messaggioda patvur » 10/08/2015, 8:22

Ciao Marco! lo so che un conto è Robby che gestisce l'alimentazione ai suoi cani, perché ne ha le competenze sotto tutti i punti di vista ed un conto posso essere io con i miei cani +/- normali...... ma giacchè ho Ulla alla quale posso cambiare alimentazione senza problemi perché Lei comunque mangia (questo solo post sterilizzazione) e Vicky che comunque mi fa girare le scatole, vorrei provare un'alimentazione mista perché, per quanto possa comprare crocchette di buona qualità, non ne sono convinta. Un'alimentazione mista mi consentirebbe di essere pratica al mattino con le crocchette (in più dovendo portarle in pensione in occasione delle vacanze sarebbero abituate anche alle crocchette) ed alla sera potrei dar loro una pappa casalinga ben bilanciata e più naturale. Per questo mi rivolgo a Robby per esperienza e capacità ma a tutti coloro che adottano l'alimentazione casalinga e ne sono esperti affinché possa gestirmi in questo modo. Prima di Kimba e Leo, quando abitavo ancora con i miei genitori, tutti i miei PT sono stati gestiti con alimentazione casalinga e, a parte York che è andato sotto una macchina e Sion che è stato probabilmente avvelenato, il mio Wolf ha vissuto quasi 14 anni. Preparavamo una pappa con carne macinata, mix di verdure e pasta o riso per cani. A quei tempi non sapevo che sia la pasta che il riso dovessero essere ben risciacquati per essere più digeribili e non sapevo tante altre cose....La scorsa settimana ho portato le monelle dalla dentista per il controllo annuale (problema pulpite + un dentino rotto di Vicky) così le ho chiesto un po' di informazioni sull'alimentazione e soprattutto le ho chiesto come alimenta i suoi amatissimi cani. Così mi sono ancora più convinta di dover provare almeno con un'alimentazione mista.... Le crocchette sono sicuramente complete e comode ma il non saper esattamente cosa ci finisce dentro ammetto che mi desta sempre un po' di, diciamo, "sconforto". Che carni ci finiscono, in quali condizioni, che parti???? insomma..... valutata soprattutto Vicky e le sue allergie vorrei provarci poi magari tornerò sui miei passi ma vorrei tanto trovare una "quadra". Grazie Robby, sicuro che ti chiederò! e grazie anche a te Marco! [94] [98]
Avatar utente
patvur
 
Messaggi: 1600
Iscritto il: 17/11/2014, 10:39
Sesso: F
Età: 48
Chi sono: Comportamentalista

Re: pareri su questi ingredienti

Messaggioda Marghe » 13/08/2015, 20:42

Avevo letto fugacemente questo topic ma la disquisizione di Robby ha talmente stuzzicato la mia voglia di sapere che son tornata a rileggere per capire meglio , ma vedere che lui scrive"ultimo post" confesso che mi fa girare le scatole ( mi mantengo ) .
Che ci posso fare, io non sono una persona che si fida di chiunque ne' che si affeziona facilmente, ma quando stimo una persona lo faccio perche' ho riconosciuto in lui caratteristiche umane e professionali che ritengo meritevoli di apprezzamento e considerazione, ecco io Roberto lo "considero" persona "amante dei cani e appassionato della razza Pt con competenze eterogenee" dal quale io NEOFITA ho solo da attingere per approfondire le mie conoscenze .
Senza nulla togliere ad alcuno esprimo di seguito quanto penso e sento pubblicamente poiche' pubblicamente' e' stato scritto un post da Marco il cui contenuto io non ho apprezzato
Tex&Marcomgn ha scritto:Ciao se volete passare ad una dieta casalinga, abbiamo in casa una forumina con la F maiuscola. Chiedete ad Ely. Cortesemente non affidatevi al fai da Te. Fareste sicuramente peggio che dare ottimo mangime. Ricordo anche a tutti che Robby ha avuto un certo tipo di cani. Cani normali, come i miei, una volta passati ad una dieta casalinga col cavolo che rimangerebbero le crocchette se non dopo un forzato digiuno obbligato


ripeto nel pieno rispetto di ognuno di NOI credo che indicare Ely (persona bellissima che conosco anche fisicamente e che sono certa comprendera' che l'apprezzo tantissimo per l'impegno che profonde verso tutti i quadrupedi in difficolta' e soprattutto verso il suo Jago ) come "maggior competente" rispetto a Roberto lo ritengo offensivo nei confronti di quest'ultimo , come pure paragonare il discorso illustrativo sui generis di Roberto al "fai da te" .
Di Roberto diciamo pure che sappiamo "vita, morte e miracoli" ( Don Robbe', si fa per dire, un ti n'acchianari [ahahahah] ) e se ha avuto "un certo tipo di cani" tanto di cappello a lui che ha avuto la capacita' di averli, non tutti sono in grado di gestire cani di una certa tipologia ne' tantomeno di acquisire conoscenze al riguardo se non dall'esperienza fatta e dagli approfondimenti fatti come lui .
Personalmente l'idea della dieta mista a me stuzzica molto e la approfondiro' trascorso questo periodo che per me e' pesante, lavorativamente e fisicamente, spero che Roberto vorra' indicarmi la strada corretta da seguire e il codice per non commettere infrazioni.
"Neofiti" siamo stati tutti, neofita non significa "cretino" , F orumini siamo tutti, ognuno con il proprio bagaglio, culturale , professionale, umano , andiamo avanti dialogando con chi la pensa diversamente da noi perche' la "diversita' " e' una risorsa non un "limite", basta guardare all'altro col rispetto che si ha per se' stessi.
Mi scuso anticipatamente se a qualcuno infastidiranno le mie parole, ma sono espressione del mio essere e del mio sentire, "non mi piacciono le cose storte", lo dice sempre la mia nonnina ... io parlo con la consapevolezza di non voler ferire nessuno ma di esprimere un idea .
Roberto, se leggerai questo post sappi che in Sicilia oltre Catania c'e' anche Palermo, e i cannoli come li facciamo noi non li fa nessun altro sull' isola ! :wink:
Palermo-Catania _nono_ , u riscussu e' serio ! [ahahahah]
"La pace ha la forma di un cane" La gioia un folto mantello nero focato
Immagine
Avatar utente
Marghe
 
Messaggi: 1094
Iscritto il: 13/11/2014, 9:45
Età: 0
Chi sono: -

pareri su questi ingredienti

Messaggioda Tex&Marcomgn » 13/08/2015, 21:14

Ciao Margherita, ultima volta che torno sul post. Il mio , come già detto pubblicamente e a Robby personalmente, non era un commento contro o per sminuirlo. Anzi e lo ripeto lo stimo come persona e come cinofilo. E qui termino.


Inviato dal mio iPhone attraverso Tapatalk
Avatar utente
Tex&Marcomgn
 
Messaggi: 4646
Iscritto il: 13/11/2014, 18:25
Sesso: M
Età: 42
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: pareri su questi ingredienti

Messaggioda Pacifico » 13/08/2015, 21:31

Marghe ha scritto:Avevo letto fugacemente questo topic ma la disquisizione di Robby ha talmente stuzzicato la mia voglia di sapere che son tornata a rileggere per capire meglio , ma vedere che lui scrive"ultimo post" confesso che mi fa girare le scatole ( mi mantengo ) .
Che ci posso fare, io non sono una persona che si fida di chiunque ne' che si affeziona facilmente, ma quando stimo una persona lo faccio perche' ho riconosciuto in lui caratteristiche umane e professionali che ritengo meritevoli di apprezzamento e considerazione, ecco io Roberto lo "considero" persona "amante dei cani e appassionato della razza Pt con competenze eterogenee" dal quale io NEOFITA ho solo da attingere per approfondire le mie conoscenze .
Senza nulla togliere ad alcuno esprimo di seguito quanto penso e sento pubblicamente poiche' pubblicamente' e' stato scritto un post da Marco il cui contenuto io non ho apprezzato
Tex&Marcomgn ha scritto:Ciao se volete passare ad una dieta casalinga, abbiamo in casa una forumina con la F maiuscola. Chiedete ad Ely. Cortesemente non affidatevi al fai da Te. Fareste sicuramente peggio che dare ottimo mangime. Ricordo anche a tutti che Robby ha avuto un certo tipo di cani. Cani normali, come i miei, una volta passati ad una dieta casalinga col cavolo che rimangerebbero le crocchette se non dopo un forzato digiuno obbligato


ripeto nel pieno rispetto di ognuno di NOI credo che indicare Ely (persona bellissima che conosco anche fisicamente e che sono certa comprendera' che l'apprezzo tantissimo per l'impegno che profonde verso tutti i quadrupedi in difficolta' e soprattutto verso il suo Jago ) come "maggior competente" rispetto a Roberto lo ritengo offensivo nei confronti di quest'ultimo , come pure paragonare il discorso illustrativo sui generis di Roberto al "fai da te" .
Di Roberto diciamo pure che sappiamo "vita, morte e miracoli" ( Don Robbe', si fa per dire, un ti n'acchianari [ahahahah] ) e se ha avuto "un certo tipo di cani" tanto di cappello a lui che ha avuto la capacita' di averli, non tutti sono in grado di gestire cani di una certa tipologia ne' tantomeno di acquisire conoscenze al riguardo se non dall'esperienza fatta e dagli approfondimenti fatti come lui .
Personalmente l'idea della dieta mista a me stuzzica molto e la approfondiro' trascorso questo periodo che per me e' pesante, lavorativamente e fisicamente, spero che Roberto vorra' indicarmi la strada corretta da seguire e il codice per non commettere infrazioni.
"Neofiti" siamo stati tutti, neofita non significa "cretino" , F orumini siamo tutti, ognuno con il proprio bagaglio, culturale , professionale, umano , andiamo avanti dialogando con chi la pensa diversamente da noi perche' la "diversita' " e' una risorsa non un "limite", basta guardare all'altro col rispetto che si ha per se' stessi.
Mi scuso anticipatamente se a qualcuno infastidiranno le mie parole, ma sono espressione del mio essere e del mio sentire, "non mi piacciono le cose storte", lo dice sempre la mia nonnina ... io parlo con la consapevolezza di non voler ferire nessuno ma di esprimere un idea .
Roberto, se leggerai questo post sappi che in Sicilia oltre Catania c'e' anche Palermo, e i cannoli come li facciamo noi non li fa nessun altro sull' isola ! :wink:
Palermo-Catania _nono_ , u riscussu e' serio ! [ahahahah]

Mi dispiace ma se Don Robbe vuole mangiare cannoli Siciliani deve fare un salto a Messina [787] [787] [787] [787] scherzo Marghe naturalmente e un modo per dire se Robby passa dalle nostre parti e il benvenuto
Immagine
ImmagineImmagine
Avatar utente
Pacifico
 
Messaggi: 1082
Iscritto il: 14/11/2014, 20:32
Sesso: M
Età: 45
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

PrecedenteProssimo

Torna a Mangimi e Alimentazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti

cron