Crea sito

Monoproteico

Mangime secco, alimentazione fatta in casa, discussioni ed esperienze a confronto

Monoproteico

Messaggioda davide1960 » 17/07/2015, 21:25

Buonasera a tutti espongo il mio problema al fine di ottenere un consiglio anche da voi altri. La mia pt di sette anni nel periodo estivo smagrisce veramente a dismisura, colpa del caldo? non so...mangia al pari dell' inverno, tuttavia perde (a mio dire a dismisura) talmente tanto pelo, a ciocche che è diventanta quasi invisibile.
Ho fatto gli esami dal mio vet: emogramma urine elettroferesi ma dalle risultanze (grazie al cielo) non compare nulla di anomalo, se non (a suo dire) una dermatite per la quale mi ha quindi consigliato di passare ad un monoproteico; in precedenza ho sempre usato Purina pro plan salmone nel periodo estivo e agnello e riso in quello invernale.
Dopo essermi documentato sui forum e negozio ove son solito acquistare, la scelta è ricaduta su Forza 10 diet maxi al pesce in quanto appetibile e valido x tale problema, ma ahime!!! non li guarda neanche di striscio pur avendo fame. Il vet dice di rimanere sulla linea "dura" in quanto, se somministrate, eventuali aggiunte al monoproteico, ne fanno perdere l efficacia... ma il problema e,' scusate se mi ripeto, non le mangia.. non le garbano!!
Qualcuno sa consigliarmi se aggiungere degli appetenti e, se del caso, quali, ovvero ci sono altre marche, magari più appetibili?
Scusate se mi son dilungato e grazie [98]
davide1960
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 10/04/2015, 19:52
Località: Torino
Sesso: M
Età: 55
Chi sono: Comportamentalista

Re: Monoproteico

Messaggioda Tex&Marcomgn » 17/07/2015, 21:45

Ciao Davide, il consiglio è sempre il stesso che diamo da molti anni nel Forum. Se siete assolutamente sicuri che la cagnetta è sana, vai di metodo duro. Gli presenti la ciotola, mangia?? Bene, altrimenti gliela togli, niente extra fino al pasto dopo. Gliela ripresenti, mangia??? Si,bene. No? Gliela ritogli dopo altri cinque minuti. Vedrai che alla terza/quarta volta mangia tutto. Nessuno si lascia morire di fame con un piatto di cibo davanti. E ricordati nessun vizio. Ciao


Inviato dal mio iPhone attraverso Tapatalk
Avatar utente
Tex&Marcomgn
 
Messaggi: 4570
Iscritto il: 13/11/2014, 18:25
Sesso: M
Età: 42
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Monoproteico

Messaggioda S&M » 18/07/2015, 8:11

L'unica "aggiunta" che puoi fare è l'acqua. Un filo d'acqua da aggiungere nella ciotola, mischiare per creare un brodino e vedere se così le mangia.
Una cosa che però non ho ben capito è se siate sicuri al 100% che il pelo che sta perdendo sia dovuto ad un'ipotetica dermatite o è solo la muta del pelo.
Anche il mio sta perdendo pelo a dismisura ed ogni giorno vado di spazzola, quindi non vorrei che ci ai stia preoccupando più del normale.

Inviato da dove voglio!
Immagine
Immagine
"L'affetto per un cane dona all'uomo grande forza."

Immagine
Avatar utente
S&M
 
Messaggi: 1048
Iscritto il: 12/11/2014, 17:47
Sesso: F
Età: 33
Chi sono: Appassionato (meno di 10 anni)

Re: Monoproteico

Messaggioda patvur » 18/07/2015, 10:35

Ciao Davide! ma quanto pesa la tua PT? che struttura ha come cane? (lunga e smilza/ torace grosso/piccola-media-grande) anche le mie stanno cambiando la muta e, soprattutto Vicky, la "pelo corto", mi sembra quasi coperta da una leggera peluria su pancia e torace. Magari a te sembra una cosa eccessiva ed invece, come ti suggeriva Marta, è in una fase "normale". Farei come ti hanno suggerito Marta e Marco però mi sento di dirti che anche ai miei FORZA 10 non piaceva. Probabilmente ho sbagliato io a cambiare le crocchette sino a che non ne ho trovate di loro gradimento, comunque ti dico cosa compro per le mie: OPTIMA NOVA coniglio e patate oppure BRIT CARE cervo e patate. Sono monoproteici e, giacchè Vicky sembra non tollerare il riso, entrambi i prodotti contengono patate anziché riso. Però ripeto, la linea dura che ti suggeriscono gli altri forumini è quella giusta, io ho percorso un'altra strada perché proprio non ce la facevo a vedere Vicky che non mangiava e Ulla, malgrado sia di struttura più grossa, idem. Ora se capita che Vicky salti un pasto, aspetto un po', tolgo la ciotola, e la ripropongo al pasto successivo. Però almeno ho trovato delle crocchette che gradiscono.... [98] [94]
Avatar utente
patvur
 
Messaggi: 1600
Iscritto il: 17/11/2014, 10:39
Sesso: F
Età: 48
Chi sono: Comportamentalista

Re: Monoproteico

Messaggioda Robby » 18/07/2015, 11:58

davide1960 ha scritto:Buonasera a tutti espongo il mio problema al fine di ottenere un consiglio anche da voi altri. La mia pt di sette anni nel periodo estivo smagrisce veramente a dismisura, colpa del caldo? non so...mangia al pari dell' inverno, tuttavia perde (a mio dire a dismisura) talmente tanto pelo, a ciocche che è diventanta quasi invisibile.
Ho fatto gli esami dal mio vet: emogramma urine elettroferesi ma dalle risultanze (grazie al cielo) non compare nulla di anomalo, se non (a suo dire) una dermatite per la quale mi ha quindi consigliato di passare ad un monoproteico; in precedenza ho sempre usato Purina pro plan salmone nel periodo estivo e agnello e riso in quello invernale.
Dopo essermi documentato sui forum e negozio ove son solito acquistare, la scelta è ricaduta su Forza 10 diet maxi al pesce in quanto appetibile e valido x tale problema, ma ahime!!! non li guarda neanche di striscio pur avendo fame. Il vet dice di rimanere sulla linea "dura" in quanto, se somministrate, eventuali aggiunte al monoproteico, ne fanno perdere l efficacia... ma il problema e,' scusate se mi ripeto, non le mangia.. non le garbano!!
Qualcuno sa consigliarmi se aggiungere degli appetenti e, se del caso, quali, ovvero ci sono altre marche, magari più appetibili?
Scusate se mi son dilungato e grazie [98]


Ciao Davide, io noto alcune incongruenze, ad esempio il cambio di alimentazione tra il periodo caldo e quello freddo. Con quale criterio é stata fatta la scelta di usare il Pro-Plan al salmone nel periodo estivo e l'Agnello e riso in quello invernale?
Il Pro-Plan al salmone può già essere inserito nella categoria dei monoproteici, dove la parte proteica più importante é fornita dalle proteine di derivazione ittica. Non vedo una grossa differenza tra questo ed il Forza 10, anch'esso basato su proteine del pesce.
La perdita del pelo, a meno che non si evidenzino zone di alopecia, mi pare possa essere riconducibile alla muta. Da quanto tempo hai notato questo problema di dimagrimento visivo? Hai mai pesato la cagna in estate e in inverno, per avere un valore di paragone?
Su quali basi diagnostiche il veterinario ha presunto una dermatite? Dermatite? E di quale origine? Non é detto possa essere di origine alimentare, anche se oggi va molto di moda far diventare intolleranti tutti i cani all'alimentazione abituale. Il derma della cagna presenta arrossamenti, crosticine e si gratta spesso?
Esaminati questi fattori, e solo dopo, si potrà formulare una alimentazione adatta alla tua cagna.
Intruder mi corregga se ho scritto cose errate :wink:
Avatar utente
Robby
 
Messaggi: 1150
Iscritto il: 12/11/2014, 23:16
Sesso: M
Età: 0
Chi sono: Comportamentalista

Re: Monoproteico

Messaggioda davide1960 » 18/07/2015, 15:39

Innanzitutto un grazie per suggerimenti e risposte ricevute.La mia cagnona come dicevo ha 7 anni, non sterilizzata e il peso nel periodo invernale è di kg 36.500 estivo sui 31 kg, e' di taglia grande, un bel torace con la groppa lunga, sembra un maschietto .
Tuttavia mai come quest' anno si è manifestato tale dimagrimento dovuto certamente alla enorme perdita di pelo, ragion per cui abbiamo voluto fare questi esami per scongiurare eventuali altre patologie, fortunatamente dalle risultanze inesistenti.
Su quali basi diagnostiche il veterinario abbia presunto una dermatite da Alimentazione suppongo dal fatto che la mia pt
si gratta in continuo pur non avendo tuttavia zecche e, in una zona della groppa c'èra una mancanza di pelo.
La scelta del Proplan agnello e riso d' inverno e salmone riso d 'estate è unicamente dovuta al consiglio dell' allevatore che da anni faceva cosi con le sue fattrici. Ringrazio della info non sapevo che Il Pro-Plan al salmone può già essere inserito nella categoria dei monoproteici (l' ho chiesto anche al rivenditore); provero' a inumidire le crocche, chissa' mai risultino piu' gradevoli. Dimenticavo di dire che il carattere giocoso e gioviale rimane anche con il caldo [98]
davide1960
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 10/04/2015, 19:52
Località: Torino
Sesso: M
Età: 55
Chi sono: Comportamentalista

Re: Monoproteico

Messaggioda LauraeArek » 18/07/2015, 16:08

non è che sbagli dosaggio tra estate e inverno?

perchè di kg ne perde davvero tanti e da quanto ho capito non ha perdita di appetito..
...Prisca ... non ti dimenticheremo mai...
..Arek .. Morghi.. Rex.. per sempre nel mio cuore....
Avatar utente
LauraeArek
 
Messaggi: 2797
Iscritto il: 12/11/2014, 21:30
Località: Trentino
Sesso: f
Età: 0
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Monoproteico

Messaggioda INTRUDER » 18/07/2015, 17:20

Ciao Davide,
l'ipotesi che una dermatite (di qualsiasi natura...) possa essere indotta dal ProPlan al salmone è abbastanza ardita..... considera che viene usato proprio per supportare la terapia di molte dermatiti comprese quelle di origine alimentare.
Poi tu, ci hai messo del tuo scegliendo un mangime a dir poco discutibile specialmente in termini di appetibilità.
[98]
INTRUDER
 
Messaggi: 353
Iscritto il: 12/11/2014, 20:18
Sesso: M
Età: 56
Chi sono: Veterinario

Re: Monoproteico

Messaggioda Robby » 19/07/2015, 8:01

davide1960 ha scritto:Innanzitutto un grazie per suggerimenti e risposte ricevute.La mia cagnona come dicevo ha 7 anni, non sterilizzata e il peso nel periodo invernale è di kg 36.500 estivo sui 31 kg, e' di taglia grande, un bel torace con la groppa lunga, sembra un maschietto .
Tuttavia mai come quest' anno si è manifestato tale dimagrimento dovuto certamente alla enorme perdita di pelo, ragion per cui abbiamo voluto fare questi esami per scongiurare eventuali altre patologie, fortunatamente dalle risultanze inesistenti.
Su quali basi diagnostiche il veterinario abbia presunto una dermatite da Alimentazione suppongo dal fatto che la mia pt
si gratta in continuo pur non avendo tuttavia zecche e, in una zona della groppa c'èra una mancanza di pelo.
La scelta del Proplan agnello e riso d' inverno e salmone riso d 'estate è unicamente dovuta al consiglio dell' allevatore che da anni faceva cosi con le sue fattrici. Ringrazio della info non sapevo che Il Pro-Plan al salmone può già essere inserito nella categoria dei monoproteici (l' ho chiesto anche al rivenditore); provero' a inumidire le crocche, chissa' mai risultino piu' gradevoli. Dimenticavo di dire che il carattere giocoso e gioviale rimane anche con il caldo [98]


Mame... non trollare [787]
Avatar utente
Robby
 
Messaggi: 1150
Iscritto il: 12/11/2014, 23:16
Sesso: M
Età: 0
Chi sono: Comportamentalista

Re: Monoproteico

Messaggioda davide1960 » 19/07/2015, 14:31

La quantita' di Proplan Salmone riso che somministro alla mia pt è di 400 grammi al giorno suddivisi in 2 pasti
mattino/ sera [98]
davide1960
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 10/04/2015, 19:52
Località: Torino
Sesso: M
Età: 55
Chi sono: Comportamentalista

Prossimo

Torna a Mangimi e Alimentazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron