Crea sito

alimentazione

Mangime secco, alimentazione fatta in casa, discussioni ed esperienze a confronto

Re: alimentazione

Messaggioda Robby » 26/07/2015, 8:54

Carmine Frangella ha scritto:Io non voglio accusare la royal canin, per lo meno non al 100%. sicuramente il german shepherd junior è da sconsigliare vivamente , io in primis l'ho potuto constatare.anche se la cosa potrebbe essere soggettiva.
che poi il cane aveva qlk problema genetico magari quello si.
ho chiesto aiuto al veterinario se era meglio integrare con dei condroprotettori, ma la sua risposta era sempre assolutamente no, dicendo k il german shepherd era completo al 100% e non aveva bisogno di inegrazioni, invece.... _munch_
ora volevo sapere se per un cucciolo di pastore tedesco c'erano delle limitazioni per quanta riguarda la parte minerale e vitaminica presente nelle crocchette da dover valutare prima di usarle?
Tipo rapporto calcio:fosforo, presenza o meno di condroprotettori , percentuali di proteine e grassi.

Moderazione: cortesemente Carmine non utilizzare abbreviazioni tipo chat, sono contrarie al nostro regolamento. Grazie


Ripropongo la domanda: il cucciolo ha sofferto di rachitismo o di cos'altro? Perché altrimenti stiamo parlando di niente, nel senso che se non si conosce la patologia, non puoi assolutamente azzardare nessuna ipotesi.
E ti faccio io una domanda: parli di condroprotettori, bene... mi sai spiegare come possano incidere sullo sviluppo osseo del cucciolo? Grazie
Avatar utente
Robby
 
Messaggi: 1150
Iscritto il: 12/11/2014, 23:16
Sesso: M
Età: 0
Chi sono: Comportamentalista

Re: alimentazione

Messaggioda Carmine Frangella » 26/07/2015, 17:06

Il cane penso abbia avuto una crescita abnorme, anche se tale disturbo si è verificato anche nel resto della cucciolata, specie i maschi i quali non sono riusciti nessuno a portare erette le orecchie. Per questo ritenevo opportuno integrare con dei condroprotettori anche per rinforzare la cartilagine delle orecchie.Condroitin solfato e glucosamina sono naturali costituenti della cartilagine, capaci, da un lato, di attivare la “neo-costruzione” del tessuto cartilagineo e, dall’altro, di bloccare l’eventuale eccesso distruttivo (che si instaura, ad esempio, agli albori del processo artrosico). Il tutto a garanzia del corretto auto-rinnovamento della cartilagine articolare.
Condrogen® contiene una specifica frazione brevettata di condroitin solfato, detta NSCS 5/20, caratterizzata da un basso peso molecolare medio ed un grado di solfatazione analogo a quello del CS naturalmente presente nelle cartilagini. Tali caratteristiche fisico-chimiche conferiscono a NSCS 5/20 un assorbimento ottimale, e un cosiddetto “effetto accumulo” dopo somministrazioni multiple, a garanzia di un’elevata biodisponibilità e del mantenimento della copertura condroprotettiva anche durante gli intervalli tra un ciclo di somministrazionee l’altro.
Nel prodotto, l’effetto dell’NSCS 5/20 risulta coadiuvato e potenziato dalla glucosamina cloridrato (HCl), quella caratterizzata da più alto grado di purezza e da una maggiore bioattività rispetto alla glucosamina solfato a parità di peso.
L’acido dl-alfa-lipoico, sostanza naturalmente presente in svariate fonti nutrizionali, funziona come gli iniettori di carburante di un motore a scoppio: spinge glucosio muscolo e , così facendo, attiva la riserva energetica necessaria al tono muscolare. In quanto “antiossidante universale”, esso, inoltre, protegge i tessuti di contenimento (muscoli, tendini e legamenti) dai pericolosi danni ossidativi, che inevitabilmente si instaurano ogniqualvolta i radicali liberi eccedono le riserve antiossidanti (ad esempio intenso esercizio fisico, artrosi).
La glutammina è l’aminoacido più abbondante nel muscolo scheletrico equello che viene sacrificato per primo in situazioni di stress, come l’intenso esercizio fisico. È direttamente coinvolta nel metabolismo proteico del muscolo, perché attiva la sintesi delle proteine e ne inibisce l’eccessiva eliminazione. Inoltre, coopera attivamente con l’acido lipoico nella protezione antiossidante del muscolo.
Condroitin solfato NSCS 5/20 Miglioramento omeostasi cartilaginea

Glucosamina HCI Miglioramento omeostasi cartilaginea

Ac. alfa-lipoico Aumento funzionalità muscolare

Glutammina Aumento funzionalità muscolare.
Carmine Frangella
 
Messaggi: 67
Iscritto il: 06/06/2015, 8:57
Sesso: M
Età: 29
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: alimentazione

Messaggioda Ichnusa1981 » 26/07/2015, 18:42

abbiamo capito che sai fare bene "copia ed incolla" :fuk: :fuk: :fuk:
BOHEMIAN GROW FELIX, K9 ESERCITO ITALIANO, specializzazione PATROL EXPLOSIVE DETECTION DOG, matricola CN 0267 impiegato in Libano (2011) e Afghanistan(2012/13 e 2015/16), BUDAPEST 01/02/2008-GROSSETO 30/05/2018
ONORE A TE

Immagine

ciao Prisca non mi dimenticherò mai di te
Avatar utente
Ichnusa1981
 
Messaggi: 3216
Iscritto il: 12/11/2014, 17:47
Località: Grosseto, con la Sardegna nel cuore
Sesso: M
Età: 39
Chi sono: Conducente cinofilo forze armate

Re: alimentazione

Messaggioda Carmine Frangella » 26/07/2015, 19:26

Perlomeno penso di aver dato una risposta più che esaustiva. :wink:
Carmine Frangella
 
Messaggi: 67
Iscritto il: 06/06/2015, 8:57
Sesso: M
Età: 29
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: alimentazione

Messaggioda Carmine Frangella » 26/07/2015, 19:32

Da quel che vedo nel forum i mangimi più utilizzati per cuccioli di pastore sono royal canin junior maxi e pro plan puppy large athletic?
Carmine Frangella
 
Messaggi: 67
Iscritto il: 06/06/2015, 8:57
Sesso: M
Età: 29
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: alimentazione

Messaggioda LauraeArek » 26/07/2015, 21:06

Carmine Frangella ha scritto:Il cane penso abbia avuto una crescita abnorme, anche se tale disturbo si è verificato anche nel resto della cucciolata, specie i maschi i quali non sono riusciti nessuno a portare erette le orecchie..


Succede... succede spesso e si chiama genetica...
...Prisca ... non ti dimenticheremo mai...
..Arek .. Morghi.. Rex.. per sempre nel mio cuore....
Avatar utente
LauraeArek
 
Messaggi: 2807
Iscritto il: 12/11/2014, 21:30
Località: Trentino
Sesso: f
Età: 0
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: alimentazione

Messaggioda Tex&Marcomgn » 26/07/2015, 21:25

Io sono d'accordo con Robby, magari esistesse il mangime migliore in assoluto per tutti. Per i cuccioli siamo arrivati a dire che va bene il Royal Canin maxi junior grazie all'esperienza di molti utenti e del veterinario del Forum. Per i cani adulti la certezza non ci sarà mai. Io personalmente sono passato dal Proplan al Dado della Valpet, sono passato poi al Monge superpremium , pollo e riso e agnello e patate. Adesso uso felicemente Farmina N&D al pollo per i due maschietti. Mentre per la mia grande anziana uso Hill's specifico per cani anziani con problemi di sovrappeso, anche se non lo è. È solo perché è il mangime con la più alta qualità di fibre sul mercato. Tutto ciò per dirti che bisogna trovarlo il miglior mangime per il proprio cane, non esiste il migliore in assoluto


Inviato dal mio iPhone attraverso Tapatalk
Avatar utente
Tex&Marcomgn
 
Messaggi: 4844
Iscritto il: 13/11/2014, 18:25
Sesso: M
Età: 42
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: alimentazione

Messaggioda Robby » 26/07/2015, 23:34

Carmine Frangella ha scritto:Perlomeno penso di aver dato una risposta più che esaustiva. :wink:


No e nel modo più assoluto... i condroprotettori, ovvero glucosamina e coindroitina, assieme o integrate di altre sostanze, tipo acido ialuronico e MSM (per citare le più usate), NON agiscono a livello osseo, ma solo a livello cartilagineo e leggermente antifiammatorio, ergo con una abnormale crescita ossea, non c'azzeccano nulla. Carmine i copia/incolla bisogna saperli fare, ovvero conoscere la materia.... [787] [787] [787] [787]
Lo sapevo che ci saresti cascato, e ti ho fatto il trappolone... [470] :roll: muahahah
Avatar utente
Robby
 
Messaggi: 1150
Iscritto il: 12/11/2014, 23:16
Sesso: M
Età: 0
Chi sono: Comportamentalista

Re: alimentazione

Messaggioda Ichnusa1981 » 27/07/2015, 5:38

[787] [787] [787] [787] [787] [787] [ahahahah] [ahahahah] [ahahahah] [ahahahah] [ahahahah]

Vecchia volpe robby
BOHEMIAN GROW FELIX, K9 ESERCITO ITALIANO, specializzazione PATROL EXPLOSIVE DETECTION DOG, matricola CN 0267 impiegato in Libano (2011) e Afghanistan(2012/13 e 2015/16), BUDAPEST 01/02/2008-GROSSETO 30/05/2018
ONORE A TE

Immagine

ciao Prisca non mi dimenticherò mai di te
Avatar utente
Ichnusa1981
 
Messaggi: 3216
Iscritto il: 12/11/2014, 17:47
Località: Grosseto, con la Sardegna nel cuore
Sesso: M
Età: 39
Chi sono: Conducente cinofilo forze armate

Re: alimentazione

Messaggioda espada » 27/07/2015, 9:06

Robby ha scritto:
espada ha scritto:
Carmine Frangella ha scritto:al momento non possiedo alcun cucciolo, ma ne verrò in possesso tra un pò, e volevo pertanto documentarmi bene per quanto riguarda l'alimentazione affinchè il cucciolo cresca in maniera più equilibrata possibile.



della Brit Care, che anch'io ritengo ottima, dovresti optare per il PUPPY (che è un "all breed") nei primi mesi (per un Pastore Tedesco direi almeno 7 ma meglio 9 mesi) e poi passare al Junior Large.

[98]


Espada.... [ahahahah] [ahahahah] [ahahahah] [ahahahah] [ahahahah] ma tu manco c'hai un Pastore tedesco... [ahahahah] [ahahahah] [ahahahah] [ahahahah] [ahahahah]



perchè, il Pastore Tedesco non è un cane?
conosco personalmente cani di tutte le razze (anche Pastore Tedesco) che vanno benissimo con il Brit Care... poi si sa che tu quando sentenzi hai sempre ragione...
_appl_ _clapclap _appl_ _clapclap

divertiti
anche un orologio fermo ha ragione due volte al giorno
Avatar utente
espada
 
Messaggi: 387
Iscritto il: 12/11/2014, 16:40
Località: Verona
Sesso: M
Età: 43
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

PrecedenteProssimo

Torna a Mangimi e Alimentazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron