Crea sito

collare a strozzo e suo impiego

Dedicato a qualunque tipo di discorso sul Pastore Tedesco diverso da quelli previsti

Re: collare a strozzo e suo impiego

Messaggioda Tippy » 12/03/2018, 16:42

S&M ha scritto:Giampaolo, mi raccomando, prendi appunti! E passami la penna che li prendo pure io... Abbiamo bisogno di qualcuno come lei che ci insegni tutto sui cani, soprattutto a te, che hai un cane antiesplosivi.

Scusa Giampaolo, ma io ste puttanate mi son scocciate di leggerle! Non ne posso veramente più...

Inviato utilizzando Tapatalk

Se hai qualche problema, che ti spinge ad offendere la gente con tanta leggerezza, non credo sia questo il luogo più idoneo per risolverlo. E prima di educare il tuo cane dovresti educare te stessa.
Siamo qui, spero la maggior parte, per avere dei piacevoli e sereni scambi di idee e di esperienze.
Se ho bisogno di litigare vado a bussare alla porta della mia sorellina mentre dorme.
Tippy
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 08/03/2018, 17:42
Sesso: F
Età: 22
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: collare a strozzo e suo impiego

Messaggioda S&M » 12/03/2018, 17:00

Il problema è che sei tu ad essere nel posto sbagliato.
E per un solo ed unico motivo: il confronto noi siamo soliti averlo, ma con persone aperte e che non entrano a gamba tesa a diffondere il proprio verbo come verità assoluta, soprattutto se inculcata e in assenza di esperienza.
E se gli altri son disposti a beccarsi offese ed illazioni nascoste dietro ad un linguaggio educato, con me caschi terribilmente male.

Onestamente, pensavo che qui fossimo salvi dai gentilisti tutto pettorina, bocconcini e ammmore per sempre. Cara, non sei certo la prima con cui abbiamo il dispiacere di avere a che fare.


Inviato utilizzando Tapatalk
Immagine
Immagine
"L'affetto per un cane dona all'uomo grande forza."

Immagine
Avatar utente
S&M
 
Messaggi: 1041
Iscritto il: 12/11/2014, 17:47
Sesso: F
Età: 33
Chi sono: Appassionato (meno di 10 anni)

Re: collare a strozzo e suo impiego

Messaggioda Ichnusa1981 » 12/03/2018, 17:08

Allora prima di tutto abbassiamo tutti quanti i toni...
Non ti ho etichettato come pensi e se ti sei sentita colpita ti chiedo scusa.
Il termine integralista gentilista è un termine che utilizzo solo Io qua sul forum da anni ormai è non vuole essere offensivo e non era riferito a te ma forse a chi ti ha spiegato cose errate sul collare a strozzo tutto qua. Non voglio assolutamente creare accese discussioni o altro ma ho detto il mio pensiero che può essere condiviso opppure no.


Quindi dato che sono anche admin di questo forum vi chiedo gentilmente di tornare sull’argomento pacificamente
Grazie
BOHEMIAN GROW FELIX, K9 ESERCITO ITALIANO, specializzazione PATROL EXPLOSIVE DETECTION DOG, matricola CN 0267 impiegato in Libano (2011) e Afghanistan(2012/13 e 2015/16), BUDAPEST 01/02/2008-GROSSETO 30/05/2018
ONORE A TE
Immagine
ciao Prisca non mi dimenticherò mai di te
Avatar utente
Ichnusa1981
 
Messaggi: 3142
Iscritto il: 12/11/2014, 17:47
Località: Grosseto, con la Sardegna nel cuore
Sesso: M
Età: 37
Chi sono: Conducente cinofilo forze armate

Re: collare a strozzo e suo impiego

Messaggioda Tippy » 12/03/2018, 17:15

Sono contenta per te che tu ti senta tanto competente e preparata da prendere in giro chi non la pensa come te. Ma credimi, anche Sgarbi, che a parer di molti è estremamente colto, con la sua superbia, la sua prepotenza e la sua maleducazione fa la figura della capra, con rispetto verso la capra.
Ora, se ti da tanto fastidio l'opinione altrui, non è un mio problema.
Detto questo, dalle tue parole pare che chiunque non la pensi come "il forum" venga "messo a posto" dalle vostre sagge, correttissime e imparzialissime lingue. Spero tu venga smentita da altri.
Se credi di poter influenzare qualcuno in questo modo, guarda il tuo cane, solo lui, creatura meravigliosa e innocente, o chi per tua fortuna la pensa come te, potrà dare tanto seguito a simili atteggiamenti.
Tippy
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 08/03/2018, 17:42
Sesso: F
Età: 22
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: collare a strozzo e suo impiego

Messaggioda Tippy » 12/03/2018, 17:20

Ichnusa1981 ha scritto:Allora prima di tutto abbassiamo tutti quanti i toni...
Non ti ho etichettato come pensi e se ti sei sentita colpita ti chiedo scusa.
Il termine integralista gentilista è un termine che utilizzo solo Io qua sul forum da anni ormai è non vuole essere offensivo e non era riferito a te ma forse a chi ti ha spiegato cose errate sul collare a strozzo tutto qua. Non voglio assolutamente creare accese discussioni o altro ma ho detto il mio pensiero che può essere condiviso opppure no.


Quindi dato che sono anche admin di questo forum vi chiedo gentilmente di tornare sull’argomento pacificamente
Grazie

Condivido appieno il tuo ultimo paragrafo ma non sono ancora pratica di citazioni. Scusami se ho inviato la risposta ma l'ho fatto prima di leggere la tua.
Ad ogni modo, come già detto, non mi sono iscritta per fare polemica. E in effetti non credo di aver innescato, tramite offese, l'ira di qualcuno. Non capisco tanto astio ma per fortuna non siamo tutti uguali!
Sono sempre contenta di confrontarmi con chi ne sa più di me e con chi ne sa meno di me in maniera pacifica, anche con chi mi ha offesa. Chiedo solo rispetto!
Tippy
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 08/03/2018, 17:42
Sesso: F
Età: 22
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: collare a strozzo e suo impiego

Messaggioda S&M » 12/03/2018, 17:20

A differenza tua, ascolto l'ammonizione.
Perdonami se non rispondo, ma devo andare a strozzare il mio PT.

Inviato utilizzando Tapatalk
Immagine
Immagine
"L'affetto per un cane dona all'uomo grande forza."

Immagine
Avatar utente
S&M
 
Messaggi: 1041
Iscritto il: 12/11/2014, 17:47
Sesso: F
Età: 33
Chi sono: Appassionato (meno di 10 anni)

Re: collare a strozzo e suo impiego

Messaggioda Ichnusa1981 » 12/03/2018, 17:23

Una cosa che non accetto è la critica sulla superficialità verso le tematiche che riguardano a salute del cane.
Il forum del pastore tedesco è in piedi da moltissimi anni ed è sempre stato contrario all’uso di tele o collari con le punte e altre coercizioni varie che non sto qua a spiegarti perché forse non ne sei neanche a conoscenza ma a sua volta diffidiamo da come li chiamo io integralisti gentilisti che fanno danni pure a loro stessi, ai cani e a chi li circonda.
Quindi un po’ di rispetto verso il forum che è stata la nave scuola di tanti di noi.
Se passasti più tempo a leggere il forum avresti già capito che noi non accettiamo la coercizione.

E a questo messaggio gradirei ricevere una risposta pubblica...se mai ci fossero dimostranze le gradirei private...quindi non andate in off topic
BOHEMIAN GROW FELIX, K9 ESERCITO ITALIANO, specializzazione PATROL EXPLOSIVE DETECTION DOG, matricola CN 0267 impiegato in Libano (2011) e Afghanistan(2012/13 e 2015/16), BUDAPEST 01/02/2008-GROSSETO 30/05/2018
ONORE A TE
Immagine
ciao Prisca non mi dimenticherò mai di te
Avatar utente
Ichnusa1981
 
Messaggi: 3142
Iscritto il: 12/11/2014, 17:47
Località: Grosseto, con la Sardegna nel cuore
Sesso: M
Età: 37
Chi sono: Conducente cinofilo forze armate

Re: collare a strozzo e suo impiego

Messaggioda Tippy » 12/03/2018, 17:35

[MODERAZIONE] MESSAGGIO OFF TOPIC
Tippy
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 08/03/2018, 17:42
Sesso: F
Età: 22
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: collare a strozzo e suo impiego

Messaggioda Ichnusa1981 » 12/03/2018, 18:41

visto che non riusciamo a non andare in off topic ci penso io a ritornare in argomento.

io credo che gli estremi siano sempre sbagliati in ogni campo, sia dell'educazione che dell'alimentazione o gestione generica del proprio cane.
nel caso dello strozzo sono sicuro che questo, a mio avviso validissimo strumento per la sicurezza del nostro cane, nelle mani sbagliate porti più danno che giovamento. stessa cosa vale per la pettorina come nel caso di cani talmente furbi che con uno strattone a marcia indietro si sono sfilati la pettorina e sono andati ad azzuffarsi con altri cani (pensate se venissero messi sotto da un auto).

parliamo sempre di cani con gli attributi ovviamente e visto che siamo nel forum del pastore tedesco parliamo di cani dai 30 ai 40 e oltre kg, che in certi casi non sono cosi tanto mansueti e che spesso hanno in testa di raggiungere la vetta più alta della loro ipotetica scala gerarchica.
BOHEMIAN GROW FELIX, K9 ESERCITO ITALIANO, specializzazione PATROL EXPLOSIVE DETECTION DOG, matricola CN 0267 impiegato in Libano (2011) e Afghanistan(2012/13 e 2015/16), BUDAPEST 01/02/2008-GROSSETO 30/05/2018
ONORE A TE
Immagine
ciao Prisca non mi dimenticherò mai di te
Avatar utente
Ichnusa1981
 
Messaggi: 3142
Iscritto il: 12/11/2014, 17:47
Località: Grosseto, con la Sardegna nel cuore
Sesso: M
Età: 37
Chi sono: Conducente cinofilo forze armate

Re: collare a strozzo e suo impiego

Messaggioda S&M » 12/03/2018, 19:41

Il controllo è l'aspetto più importante, per chi possiede un animale, soprattutto nella quotidianità, per una questione di sicurezza sia dell'animale, sia delle persone.
Avere il controllo significa evitare a priori che un cane possa partire e possa fare danni, ma significa anche intervenire quando un atteggiamento scorretto è ancora in atto. In entrambi i casi, i tempi di reazione devono essere necessariamente brevi e l'intervento deve essere ben chiaro al cane.
Il collare è estremamente comunicativo e non serve esercitare chissà quale grande forza tale da distruggere quelli che, anatomicamente, sono i muscoli più forti del cane. Inoltre ha tempi di reazione brevi e immediati: basta un colpetto ed il cane capisce immediatamente la correzione. Lo strozzo (si chiama così non perché strozza il collo, ma perché si blocca strozzandosi, appunto. Anche la chiusura dei kennel si chiama a ghigliottina, ma non credo che a qualcuno venga mai in mente che si chiami così perché taglia di netto la testa al cane...) non è uno strumento di tortura, né è uno strumento che lede la libertà del cane.
È di ausilio al controllo del cane.
È fondamentale nel recupero comportamentale di certi cani, soprattutto quelli imbottiti di psicofarmaci dai veterinari.
È fondamentale nell'impedire ad un cane di sfilarsi e scappare (scappano sfilandosi persino la pettorina ad H, visto con i miei occhi non so quante volte, con il rischio di avere incidenti).
Collare significa controllo, significa comunicazione chiara e precisa, significa reattività.
La pettorina, nella quotidianità, non può dare tutto questo: ha tempi più lunghi di reazione e non sfrutta la comunicatività del cane.

Danni:
- per far sì che un collare possa danneggiare il cane, bisogna imprimere una forza enorme con il preciso intento di fare male. È come il bisturi: se usato per salvare un paziente è un conto, se usato per uccidere è un altro.
- sono stati, grazie al cielo, confutati tutti gli studi inerenti ai danni da collare che venivano diffusi a mo' di bibbia, dopo aver scoperto che i cani testati erano affetti da problemi cervicali e spinali. Nessuna correlazione con scoppi di bulbi oculari, nessuna paresi facciale... Tutte balle.

Non mancano certamente quelli che non lo sanno usare. Difatti, lo usano nella posizione errata e dando colpi dal basso verso l'alto o dall'alto verso il basso, contrariamente al modo corretto, cioè laterale, da sinistra verso destra (se il cane si conduce a sinistra), dimostrando che l'avversione, in fondo, deriva da ignoranza.





Inviato utilizzando Tapatalk
Immagine
Immagine
"L'affetto per un cane dona all'uomo grande forza."

Immagine
Avatar utente
S&M
 
Messaggi: 1041
Iscritto il: 12/11/2014, 17:47
Sesso: F
Età: 33
Chi sono: Appassionato (meno di 10 anni)

PrecedenteProssimo

Torna a Discussioni varie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron