Crea sito

LASTRE UFFICIALI PER DISPLASIA DELL'ANCA

Dedicato a qualunque tipo di discorso sul Pastore Tedesco diverso da quelli previsti

Re: LASTRE UFFICIALI PER DISPLASIA DELL'ANCA

Messaggioda isa » 06/12/2014, 8:53

Grazie patvur e Pino. Athena fa quattro mesi l'8 dicembre, quindi penso che se volessi fare le lastre non ufficiali dovrei pensarci entro gennaio... Ieri ho ricevuto il suo pedigree e controllando i dati dei genitori ho visto che entrambi hanno per gomiti grado 0 e per anche padre B e madre A. Consigliereste comunque una sedazione prima dell'anno? Mi sembra di capire che Pino direbbe comunque di sì.
Grazie a tutti.
PS: per il momento faccio la gnorri e continuo a portarla in ascensore... alla prima lamentela si vedrà. [fischio]
Avatar utente
isa
 
Messaggi: 137
Iscritto il: 13/11/2014, 12:16
Età: 0
Chi sono: Conducente cinofilo protezione civile/soccorso

Re: LASTRE UFFICIALI PER DISPLASIA DELL'ANCA

Messaggioda isa » 06/12/2014, 8:56

Ma per Zeus di Marghe (bellissimo!!!! davvero fantastico, complimenti!) non dovrebbe essere riportato il grado di displasia nelle lastre? Non ti hanno detto che tipo di evoluzione potrà avere lo stato dell'anca sinistra?
Avatar utente
isa
 
Messaggi: 137
Iscritto il: 13/11/2014, 12:16
Età: 0
Chi sono: Conducente cinofilo protezione civile/soccorso

Re: LASTRE UFFICIALI PER DISPLASIA DELL'ANCA

Messaggioda Pino » 06/12/2014, 9:20

Isa, se ricordo bene, per la preventiva viene fatta una leggera sedazione non proprio anestesia profonda.. e comunque io non sono un vet, affidati ad un ortopedico che ti saprà dare tutte le info del caso..
ImmagineImmagineImmagine
Immagine
Avatar utente
Pino
 
Messaggi: 615
Iscritto il: 10/11/2014, 23:28
Sesso: M
Età: 56
Chi sono: istruttore cinofilo

Re: LASTRE UFFICIALI PER DISPLASIA DELL'ANCA

Messaggioda patvur » 08/12/2014, 16:38

Ciao Marghe!!! una precisazione: ma le lastre che hai fatto fare a Zeus non sono quelle ufficiali, vero? forse è per quello che il tuo vet non ti ha valutato il grado di dispalsia, e non sempre il vet generico è in grado di dirti esattamente la valutazione del grado. Fossi in te lo porterei da un ortopedico con le lastre fatte. Almeno ti puo' dire, secondo Lui, in che grado potrebbe essere collocato e soprattutto come comportarti con Lui. Tieni comunque conto di una cosa, Zeu è ancora un cucciolone, ha solo 7 mesi, quindi è ancora in "formazione". In bocca al lupo!!! una caro saluto, Patrizia
Avatar utente
patvur
 
Messaggi: 1600
Iscritto il: 17/11/2014, 10:39
Sesso: F
Età: 48
Chi sono: Comportamentalista

Re: LASTRE UFFICIALI PER DISPLASIA DELL'ANCA

Messaggioda Robby » 08/12/2014, 20:38

Pino ha scritto:Isa, se ricordo bene, per la preventiva viene fatta una leggera sedazione non proprio anestesia profonda.. e comunque io non sono un vet, affidati ad un ortopedico che ti saprà dare tutte le info del caso..


No Pino, in tutte le preventive che abbiamo fatto, é sempre stata effettuata una anestesia vera e propria.
Avatar utente
Robby
 
Messaggi: 1150
Iscritto il: 12/11/2014, 23:16
Sesso: M
Età: 0
Chi sono: Comportamentalista

Re: LASTRE UFFICIALI PER DISPLASIA DELL'ANCA

Messaggioda Robby » 08/12/2014, 20:42

patvur ha scritto:Ciao Marghe!!! una precisazione: ma le lastre che hai fatto fare a Zeus non sono quelle ufficiali, vero? forse è per quello che il tuo vet non ti ha valutato il grado di dispalsia, e non sempre il vet generico è in grado di dirti esattamente la valutazione del grado. Fossi in te lo porterei da un ortopedico con le lastre fatte. Almeno ti puo' dire, secondo Lui, in che grado potrebbe essere collocato e soprattutto come comportarti con Lui. Tieni comunque conto di una cosa, Zeu è ancora un cucciolone, ha solo 7 mesi, quindi è ancora in "formazione". In bocca al lupo!!! una caro saluto, Patrizia


Le lastre ufficiali sono fattibili solo dopo l'anno di età.
Se il cane presenta una certa forma di displasia a 7 mesi, non é che col passare dei mesi possa migliorare. Al limite può solo peggiorare o restare tal quale.....
Avatar utente
Robby
 
Messaggi: 1150
Iscritto il: 12/11/2014, 23:16
Sesso: M
Età: 0
Chi sono: Comportamentalista

Re: LASTRE UFFICIALI PER DISPLASIA DELL'ANCA

Messaggioda patvur » 08/12/2014, 23:33

Certo, intendevo che, non essendo lastre ufficiali xchè Zeus ha solo 7 mesi, il vet non ha potuto, forse, determinare il grado di displasia. Il fatto che Zeus abbia una leggera zoppia può indicare si tratti effettivamente di displasia ma, primo, fossi al posto di Marghe chiederei un parere ad un ortopedico e, secondo, farei fare le lastre dopo l'anno di età. Se non ricordo male, non sono andata a controllare, Marghe mi sembra abbia detto che Zeus non ha il pedigree(mi sembra...) quindi non le servono quelle "ufficiali". Sicuramente le serve una giusta valutazione del grado di displasia per indirizzare Zeus verso l'esercizio fisico più appropriato ed un'adeguata alimentazione per il controllo della crescita ed il mantenimento del peso. Per vivere sereno Zeus e soprattutto Marghe! notte notte! PS per Marghe: chiedi al tuo vet se il COSEQUIN può andar bene per il tuo Zeus
Avatar utente
patvur
 
Messaggi: 1600
Iscritto il: 17/11/2014, 10:39
Sesso: F
Età: 48
Chi sono: Comportamentalista

Re: LASTRE UFFICIALI PER DISPLASIA DELL'ANCA

Messaggioda Ultravox » 09/12/2014, 13:12

el Lobo ha scritto:
Pino ha scritto:Isa, se ricordo bene, per la preventiva viene fatta una leggera sedazione non proprio anestesia profonda.. e comunque io non sono un vet, affidati ad un ortopedico che ti saprà dare tutte le info del caso..


No Pino, in tutte le preventive che abbiamo fatto, é sempre stata effettuata una anestesia vera e propria.

In effetti qualche veterinario per fare lastre di controllo non ufficiali seda.
Ultravox
 
Messaggi: 160
Iscritto il: 13/11/2014, 10:18
Età: 59
Chi sono: -

Re: LASTRE UFFICIALI PER DISPLASIA DELL'ANCA

Messaggioda Robby » 09/12/2014, 13:36

Truzzi e non solo lui, hanno sempre eseguito l'anestesia totale.
Avatar utente
Robby
 
Messaggi: 1150
Iscritto il: 12/11/2014, 23:16
Sesso: M
Età: 0
Chi sono: Comportamentalista

Re: LASTRE UFFICIALI PER DISPLASIA DELL'ANCA

Messaggioda Ultravox » 09/12/2014, 14:50

Vorrei fare un riepilogo circa le questioni orbitanti intorno alla “displasia” con eventuale intervento da parte di Intruder nel caso si riscontri qualche fesseria in merito.
Inizierei con la definizione del termine: per displasia si intende l'anormale sviluppo cellulare di un organo o tessuto.
Riguardo ai cani è particolarmente riferita all’articolazione del gomito e dell’anca e la gravità e la relativa classificazione è meglio ve l'andiate a leggere quì: http://www.celemasche.it/content/view/3/8/1/10/
e quì: http://www.celemasche.it/content/view/1/8/1/6/
Di sicuro una responsabilità genetica sull'insorgenza di questa patologia c'è, come di sicuro alcune concause ambientali e di allevamento possono aggravare o migliorare il problema.
Riguardo alla genetica è ovvio che da genitori esenti ci sono maggiori possibilità di avere una prole senza displasia ma purtroppo dobbiamo fare i conti con una genetica che viene da lontano, nonni, bisnonni, trisnonni ecc. dove non sempre, degli avi, si è certi delle condizioni.
Ritornando ai gradi: A, B,e C per l'anca e 0, B/L e 1 per i gomiti sono quelli ancora ammessi dalla SAS (Società Amatori Schäferhunde, società di tutela della razza P.T. riconosciuta dall'Ente Nazionale della Cinofilia Italiana) per destinare i soggetti alla riproduzione, anche se molti pensano, io tra loro, che bisognerebbe limitarsi a B e B/L.
Dal punto di vista sintomatico è molto probabile vi siano dei riscontri anche precoci riguardo ai gomiti, molto meno per le anche, in ogni caso la malformazione che determina la displasia accellera di sicuro stati artrosici in modo ovviamente proporzionale alla gravità del caso ed è appunto per questo che un esame radiologico piuttosto precoce (almeno 6 mesi per i gomiti, anche un po' prima per le anche ma di fatto aspetti i 6 mesi e già che ci sei fai tutti e due) ci darà la possibilità di adottare lo stile di vita più adatto alla gravità del caso sino a prevedere un intervento chirurgico. Medicinali che riescano ad eliminare queste displasie non ce n'è, i farmaci possono servire come anti dolorifici od anti infiammatori e quì ci metterei anche i così detti condroprotettori che come spesso si dice male non fanno ma neanche si sa di preciso se fanno qualche cosa.
Riguardo all'allevamento del cucciolo è il buon senso che dovrebbe farla da padrone e pertanto senza arrivare ad estremi "protezionistici" è ovvio che obbligarlo a movimenti innaturali od addirittura traumatici, farlo vivere su terreni troppo lisci o sdrucciolevoli come pavimentazioni di piastrelle, fargli fare le scale quando è troppo piccolo per farle con sicurezza motoria ecc. ecc. non facilita certo una crescita corretta, di contro è pure controproducente limitarne il movimento e la possibilità di fare sane passeggiate all'aria aperta, ovvio che se a sei mesi posso stare in giro due ore a due di mesi, dopo un quarto d'ora è meglio portarlo a casa a riposare.
Passerei all'aspetto normativo che riguarda ovviamente solo i soggetti con pedigree: hanno valore solo le lastre effettuate presso un veterinario abilitato SAS (l'elenco è sul sito) ad un cane che abbia compiuto i 12 mesi d'età, il veterinario punzona le lastre con lo stesso strumento che usa per tatuare il cane (orecchio od inguine) intanto che ancora è sotto anestesia, compila un referto e spedisce il tutto, pedigree in originale compreso, ad un istituto specializzato di controllo che mi pare per la SAS sia ancora CeLeMaSche il quale esprime un parere e riporta i gradi relativi anche sul pedigree che insieme l referto ufficiale viene rispedito contrassegno al domicilio del proprietario.
Volendo di cosette da dire ce ne sarebbero ancora molte ma per il momento penso possa bastare sperando di essere servito almeno un poco a chi solo ora è entrato in contatto con l'universo P.T.
Ultravox
 
Messaggi: 160
Iscritto il: 13/11/2014, 10:18
Età: 59
Chi sono: -

PrecedenteProssimo

Torna a Discussioni varie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti