Crea sito

Pedigree???

Dedicato a qualunque tipo di discorso sul Pastore Tedesco diverso da quelli previsti

Pedigree???

Messaggioda Sandrino90 » 15/01/2015, 0:25

Ciao ragazzi mi chiedevo una cosa, ma dal pedigree si puó riuscire a verificare a quale linea di sangue appartiene il proprio PT ?(intendo lavoro,ecc).
Conta per quanto riguarda le varie gare avere degli antenati di valore come Vegas e altri che si son sempre classificati ottimamente?
Perchè guardavo il pedigree di Maya e ho notato oltre a Vegas, suo nonno, anche altri bei PT con bei risultati alle spalle.
Vi parlo da ignorante totale in materia quindi potete pure prendermi in giro nel caso.... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
❤️❤️Jake 5/09/2011 ❤️❤️& ❤️❤️Maya 1/09/2014❤️❤️
ImmagineImmagine
Avatar utente
Sandrino90
 
Messaggi: 275
Iscritto il: 12/11/2014, 18:34
Località: Sardegna
Sesso: M
Età: 24
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Pedigree???

Messaggioda patvur » 15/01/2015, 9:23

Ciao Sandrino, brevemente, per quanto ne so, ti posso dire che sul pedigree ci sono delle sigle che si riferiscono al tipo di brevetto ottenuto (da 1 a 3 livelli), poi c'è la sigla A Auslese che corrisponde ad una valutazione di "fuori classe" (un gan bel titolo). Non so quanto possa contare nella valutazione del proprio cane il fatto che nonni, bis e tris siano cani con alte qualificazioni, per me i risultati che il cane ottiene, a parte le qualità di bellezza e le attitudini del cane, sono attribuite ad un bravo, non so se sia il termine giusto, addestratore e conduttore. Il lavoro che c'è dietro ad ogni cane qualificato è un vero e proprio lavoro ed infatti PT di un certo livello, in certi settori professionali, raggiungono delle quotazioni in termini monetarie molto consistenti. Sono curiosa anche io di avere più specifiche in termini di sigle. Un caro saluto e buona gg!
Avatar utente
patvur
 
Messaggi: 1600
Iscritto il: 17/11/2014, 10:39
Sesso: F
Età: 48
Chi sono: Comportamentalista

Re: Pedigree???

Messaggioda katerpiler » 15/01/2015, 11:04

Patvur i fini dell allevamento devono essere rivolti al miglioramento della razza;anche se come tu stessa hai notato molte volte fini economici riescono ad influenzare scelte e risultati( cosa davvero deplorevole). Sandrino gli antenati( il tuo pt deriva da vegas quindi linee da bellezza) a mio parere non devono influenzare il giudizio del singolo soggetto, ma spesso(adesso qualcuno scriverà qualche latinismo becero)influenza il giudizio. La conoscenza degli antenati garantisce una buona se non ottima linea di sangue , quindi è gia un bel inizio, ma ogni cucciolo ha un suo sviluppo influenzato sicuramente dalla genetica ma anche da tante altre cause tra cui una buona "chiappa" e sicuramente l'ambiente in cui cresce. In bocca al lupo _careless [464]
Immagine
katerpiler
 
Messaggi: 526
Iscritto il: 19/12/2014, 22:59
Sesso: M
Età: 21
Chi sono: Comportamentalista

Re: Pedigree???

Messaggioda katerpiler » 15/01/2015, 11:05

Cone emotion volevo mettere queste scusa [fingercrossed] [94]
Immagine
katerpiler
 
Messaggi: 526
Iscritto il: 19/12/2014, 22:59
Sesso: M
Età: 21
Chi sono: Comportamentalista

Re: Pedigree???

Messaggioda patvur » 15/01/2015, 11:55

Ciao Katerpiler, sicuramente l'allevamento/allevatore ha il fine di migliorare e/o controllare la razza, ed anche quello è un lavoro nel senso che le selezioni sono studiate accuratamente proprio per un buon risultato, a tutela del cane e di chi acquista un cucciolo. I fini economici non sono sempre deplorevoli, dipende da cosa si intende per deplorevole. Ma questa è solo una mia opinione. Se decido di diventare un allevatore è giusto che me ne convenga economicamente altrimenti non posso ritenerlo lavoro. Così come il lavoro dell'addestratore. Diverso discorso è la compra-vendita di esemplari da gara, ed è qui che la richiesta di "mercato" del settore ne attribuisce un valore economico, anche di rilevante entità. Non conosco assolutamente cosa c'è dentro e fuori l'ambiente, ed il mio non voleva essere un discorso del genere. Con Sandrino facevo un altro discorso, ovvero come individuare brevetti e/o classifiche del PT dal pedigree. Ne so poco ed ho detto a Sandrino quello che sapevo, tu hai delle integrazioni? sigle, brevetti, cosa significano? Sandrino voleva sapere questo, e ne sono curiosa anche io, oltre al fatto se un buon sangue possa o meno garantire un buon cane (dipende sempre da cosa si voglia pretendere dal proprio PT), e sei stato esaustivo. Comunque, anche per me che ho sempre scelto i miei pt da compagnia, gli antenati non devono influenzare la scelta del cucciolo, se poi sul pedigree ti trovi delle belle sigle, perché no! (capire anche cosa significa una sigla...) Ciao! :wink: [94]
Avatar utente
patvur
 
Messaggi: 1600
Iscritto il: 17/11/2014, 10:39
Sesso: F
Età: 48
Chi sono: Comportamentalista

Re: Pedigree???

Messaggioda katerpiler » 15/01/2015, 12:18

Ciao patvur scusami forse non mi sono spiegato bene per deplorevole intendevo i giudici non basati sulla qualità effittiva del soggetto ma solo per valenza economica. Per quanto riguarda il pedegree li avrai molte infornazioni sugli antenati genitori nonni bisnonni ecc ovviamente iniziando a leggere da sinistra.Verranno annotati anche i vari brevetti in possesso degli antenati tipo Ipo3 puoi ricercarli su internet li troverai tutto con scritto a cosa equivalgono adesso . Le sigle che troverai sui database di pedegree on line ti annoteranno anche eventuali qualifiche tipo VA che significa auslese (fuori classe) V che significa eccellente ; SG molto buono ecc.
Immagine
katerpiler
 
Messaggi: 526
Iscritto il: 19/12/2014, 22:59
Sesso: M
Età: 21
Chi sono: Comportamentalista

Re: Pedigree???

Messaggioda patvur » 15/01/2015, 12:41

Si, non avevo inteso bene cosa intendevi....hai ragione tu....Grazie!!!! ma sempre a titolo di curiosità, VA eccelente Auslese, VA1 VA2 ecc., Ipo (1-3) sono brevetti di lavoro? e quando un PT è campione del mondo, come lo rilevi? non riguarda i miei pedigree era solo curiosità.... Ciao! [94] :mrgreen:
Avatar utente
patvur
 
Messaggi: 1600
Iscritto il: 17/11/2014, 10:39
Sesso: F
Età: 48
Chi sono: Comportamentalista

Re: Pedigree???

Messaggioda katerpiler » 15/01/2015, 13:00

Tipo VA1 significa primo degli auslesi VA2 secondo e cosi via, poi ci stanno gli auslesi S.A.S cioè quei cani che hanno fatto auslese in italia dove vicino trovi VA(I) oppure VA SAS( dai database dei pedegree on line). Si IPO sono i brevetti da lavoro ovviamente un auslese deve avere minimo IPO2 e per essere riconfernato auslese piu di una volta avere l IPO3.
Immagine
katerpiler
 
Messaggi: 526
Iscritto il: 19/12/2014, 22:59
Sesso: M
Età: 21
Chi sono: Comportamentalista

Re: Pedigree???

Messaggioda patvur » 15/01/2015, 13:06

Grazie!!!! chiarissimo! Ciao!
Avatar utente
patvur
 
Messaggi: 1600
Iscritto il: 17/11/2014, 10:39
Sesso: F
Età: 48
Chi sono: Comportamentalista

Re: Pedigree???

Messaggioda Sandrino90 » 20/01/2015, 13:44

Oggi sono andato a ritirare il pedigree di Maja e la signora dell'enci mi ha detto che deve assolutamente partecipare ai raduni perchè ha un ottimo pedigree, e qui le mie due domande:
Lo avrá detto per farsi pagare iscrizioni varie? ( dovró verificare con chi stavo parlando)
Come leggere questo benedetto pedigree? Sembra cinese, c'è su internet una guida per leggerlo e capire bene?
❤️❤️Jake 5/09/2011 ❤️❤️& ❤️❤️Maya 1/09/2014❤️❤️
ImmagineImmagine
Avatar utente
Sandrino90
 
Messaggi: 275
Iscritto il: 12/11/2014, 18:34
Località: Sardegna
Sesso: M
Età: 24
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Prossimo

Torna a Discussioni varie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti