Crea sito

Consigli su allevamento

Sezione dedicata a discussioni tecniche relative all'allevamento del Pastore Tedesco e sue regolamentazioni

Consigli su allevamento

Messaggioda Elisewin » 14/09/2016, 11:26

Ciao a tutti!
Sono nuova del forum e vorrei avere dei consigli sulla scelta dell'allevamento del mio cucciolo. Vorrei avere un pt maschio a pelo lungo e ho già spulciato tutti gli allevamenti possibili e immaginabili della Lombardia senza però trovarmi pienamente soddisfatta.
Girovagando nel web mi sono imbattutta in un allevamento amatoriale di pastori tedeschi a pelo lungo dalla schiena dritta in provincia di Pesaro Urbino, io sono di Milano ma non è un problema spostarmi, qualsiasi cosa per un cane!! :wink:
L'allevamento si chiama "Castello di Candelara" e devo dire che ha dei cani a dir poco meravigliosi (a parer mio), non hanno la tipica focatura, sono più tenenti al nero (magari qualche esperto sa dirmi la colorazione specifica o altro) tuttavia sono riuscita ad avere informazioni solo dal loro sito e dalla pagina fb, non ho trovato nè opinioni nè "recensioni" di alcun genere di persone che hanno acquistato un cucciolo lì. Mi sembrano comunque persone molto oneste che pensano più al cane e alle sue sorti prima che ai soldi, però avendo avuto brutte esperienze in passato (il mio attuale cagnolino ha una patologia cardiaca ereditaria piuttosto grave) vorrei avere tutte le garanzie e sicurezze possibili e immaginabili.
Se qualcuno conosce l'allevamento o ha consigli da darmi sono tutta orecchie! :)
Grazie mille!
Elisewin
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 13/09/2016, 16:45
Località: Milano
Sesso: F
Età: 20
Chi sono: Conducente cinofilo forze armate

Re: Consigli su allevamento

Messaggioda Pacifico » 14/09/2016, 15:05

Salve l'allevamento che hai citato forse non è riconosciuto ne dall' ENCI e dalla S.A.S. i cani li ho visti sono stupendi saranno forse meno delicati di quelli riconosciuti, Il Passtore Tedescho lo hanno diviso in due quelli da bellezza e quelli da lavoro i cosiddetti grigioni quello a pelo lungo una volta era cosiderato un difetto mentre ora sono regolarmente riconosciuti sono esemplari stupendi i grigioni sono piu duri di salute ma tu sarai a decidere cosa vuoi fare se gareggiare e che tipo di gare vuoi fare o semplicemente per compagnia, aspettiamo che magari passi qualcuno molto piu esperto che possa consigliarti meglio ma una cosa e sicura un Pastore Tedesco deve essere Amato e rispettato come ogni essere vivente perche lui di dara tanto amore che solo loro sanno dare, speriamo tu faccia la scelta giusta [98]
Immagine
ImmagineImmagine
Avatar utente
Pacifico
 
Messaggi: 1069
Iscritto il: 14/11/2014, 20:32
Sesso: M
Età: 45
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Consigli su allevamento

Messaggioda Elisewin » 14/09/2016, 15:46

L'allevamento è amatoriale con affisso WKU- World Kennel Union quindi è riconosciuto. Io mi sono innamorata di quegli esemplari, vorrei parlare con qualche esperto della razza per capire se sono pastori tedeschi incrociati con grigioni visto che guardando le foto dell'allevamento alcuni mi sembrano più vicini al grigio che al pt classico. Purtroppo io non me ne intendo abbastanza per poter dare una definizione e un parere adeguato quindi fatevi avanti super esperti! :wink:
Elisewin
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 13/09/2016, 16:45
Località: Milano
Sesso: F
Età: 20
Chi sono: Conducente cinofilo forze armate

Re: Consigli su allevamento

Messaggioda LauraeArek » 14/09/2016, 21:59

Ciao.

partiamo dal fatto che la WKU non è riconosciuta dalla FCI (Fédération Cynologique Internationale)

Ne abbiamo parlato qui:
viewtopic.php?f=34&t=1496&p=28735&hilit=wku#p28735

Per i cani non posso dire nulla di male, son dei bei soggetti (se piacciono a pelo lungo) ma non avranno il pedigree ufficiale Enci... :wink:

Credo che tu possa benissimo trovare un allevamento valido nella tua regione, potrai visitarlo e farti personalmente un'opinione su come vengono tenuti i cani, come sono gli allevatori, che clima c'è ecc... e prendere il cucciolo dei tuoi sogni [495]

Andare di persona è sempre la miglior cosa
...Prisca ... non ti dimenticheremo mai...
..Arek .. Morghi.. Rex.. per sempre nel mio cuore....
Avatar utente
LauraeArek
 
Messaggi: 2797
Iscritto il: 12/11/2014, 21:30
Località: Trentino
Sesso: f
Età: 0
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Consigli su allevamento

Messaggioda Elisewin » 15/09/2016, 10:01

Ci sono molti allevamenti validi qui in Lombardia non ho alcun dubbio, ma io mi sono innamorata di quelli. Per quanto riguarda il pedigree non mi interessa da chi o da chi non è riconosciuto, mi basta avere un cane sano ed equilibrato. L'allevatrice comunque pretende di conoscere personalmente i futuri acquirenti del cucciolo per valutare chi sono, come pensano di tenere il cane e vorrebbero rimanere in contatto per vedere come cresce il cane.
Purtroppo sono una testona e quindi finchè non le avrò provate tutte per avere un cucciolo così non getterò la spugna! :wink:
Vorrei soltanto chiedere a qualche esperto se sa dirmi che tipologia di pt è, perchè mi pare abbastanza distante da quello classico (anche a pelo lungo)
Grazie mille ancora :)
Elisewin
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 13/09/2016, 16:45
Località: Milano
Sesso: F
Età: 20
Chi sono: Conducente cinofilo forze armate

Re: Consigli su allevamento

Messaggioda LauraeArek » 15/09/2016, 11:07

Elisewin ha scritto:Ci sono molti allevamenti validi qui in Lombardia non ho alcun dubbio, ma io mi sono innamorata di quelli. Per quanto riguarda il pedigree non mi interessa da chi o da chi non è riconosciuto, mi basta avere un cane sano ed equilibrato. L'allevatrice comunque pretende di conoscere personalmente i futuri acquirenti del cucciolo per valutare chi sono, come pensano di tenere il cane e vorrebbero rimanere in contatto per vedere come cresce il cane.
Purtroppo sono una testona e quindi finchè non le avrò provate tutte per avere un cucciolo così non getterò la spugna! :wink:
Vorrei soltanto chiedere a qualche esperto se sa dirmi che tipologia di pt è, perchè mi pare abbastanza distante da quello classico (anche a pelo lungo)
Grazie mille ancora :)


non rispettando lo standard FCI potrebbero avere altri parametri.. Vuoi la mia personalissima opionione? io non pagherei per un cane non riconosciuto dall'FCI...non se si tratta di un pastore tedesco almeno

Non so l'esenzione displasia come la certifichino ad esempio, se hai pedigree Enci devi far riferimento alle centrali di lettura riconosciute, quindi se è WKU non so da chi vadano a farle..magari dal vet sotto casa.. Questo a me già non darebbe delle valide garanzie.

puoi sempre telefonare e chiedere questo ad esempio, l'esenzione displasia certificata dall'ente giusto è FONDAMENTALE se si parla di un pastore tedesco.
...Prisca ... non ti dimenticheremo mai...
..Arek .. Morghi.. Rex.. per sempre nel mio cuore....
Avatar utente
LauraeArek
 
Messaggi: 2797
Iscritto il: 12/11/2014, 21:30
Località: Trentino
Sesso: f
Età: 0
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Consigli su allevamento

Messaggioda Alessio F. » 15/09/2016, 22:14

Sarà che sono un cultore dei grigioni, ma dalle foto del sito, questi cani, seppur belli, non mi sembrano PT. Sopratutto guardando la testa e (dalle foto mi sembra così) l'altezza al garrese che mi sembra bassa. La struttura (sarà il pelo) mi sembra troppo possente. Non mi convincono. PERÒ' se i cani sono sani, se a te non interessano accoppiamenti e pedigree ENCI, ma vuoi un compagno di vita per scorrazzare nei prati... Perché no? In ogni caso, fatti consigliare da chi ne sa più di te, magari facendoti accompagnare quando vai a vedere l'allevamento.

[98]
Alessio F.
 
Messaggi: 131
Iscritto il: 31/01/2015, 21:24
Sesso: M
Età: 37
Chi sono: Addestratore cinofilo

Re: Consigli su allevamento

Messaggioda Elisewin » 16/09/2016, 9:28

Ti ringrazio molto per i tuoi consigli :) Io non sono interessata nè ad accoppiamenti nè ad esposizioni, mi basta avere un amico peloso con cui condividere la vita. Mi ha fatto riflettere la tua osservazione sul fatto che possano non essere dei pt "puri" (passatemi il termine) quindi posto qualche foto così magari altre persone potranno dirmi quello che pensano [fingercrossed] :wink:

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Elisewin
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 13/09/2016, 16:45
Località: Milano
Sesso: F
Età: 20
Chi sono: Conducente cinofilo forze armate

Re: Consigli su allevamento

Messaggioda LauraeArek » 16/09/2016, 12:48

Un pastore tedesco per essere riprodotto con criterio deve rispondere a determinati requisiti che sono:
Essere esente displasia anche e gomiti (e vengono anche controllati i denti)
Avere i brevetti di lavoro e la selezione

Sembra poco, ma ci vogliono tanti sacrifici per ottenere questi risultati

Quindi non è che qualsiasi cane nero focato può essere un pastore tedesco...

Essendo su un forum di amanti della razza ci sentiamo anche in dovere di tutelarla.. Facendo corretta informazione.

Ripeto, io non sono un'allevatrice, questi cani in foto sembrano a tutti gli effetti in standard, ma ci sono le garanzie che sono stati sottoposti a questi test? C'è qualcuno che certifica prendendo le misure, guardando le radiografie denti ecc che sia tutto ok?

Il Wku come tutela questa razza? Che criteri selettivi utilizza?

Ti sto solo mettendo in guardia eh, non ho proprio nulla contro questo allevamento se non criticare un po' il fatto che non faccia pedigree Fci.

Non ho nemmeno niente contro altri enti che non siano l'enci.. All'estero è pieno di cani non Fci.. DI club ne nascono ogni giorno.. E io stessa ho acquistato cani di provenienza estera perche hanno colori non riconosciuti in Italia (mi riferisco ad altre razze)
Ma ne sono perfettamente consapevole e so a quali test sono stati sottoposti ecc.

Però per un pt non mi sembra sensato ecco.
Mi viene da pensare che questo allevatore abbia fatto riconoscere qualche suo soggetto privo di pedigree da questo Wku e abbia iniziato a riprodurre. È come se io andassi in canile a prendere un cane molto somigliante ad un pt e poi me lo facessi riconoscere da questo club. Per poi poter fare dei pedigree dei suoi figli.

Si capisce quello che voglio dire?
...Prisca ... non ti dimenticheremo mai...
..Arek .. Morghi.. Rex.. per sempre nel mio cuore....
Avatar utente
LauraeArek
 
Messaggi: 2797
Iscritto il: 12/11/2014, 21:30
Località: Trentino
Sesso: f
Età: 0
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Consigli su allevamento

Messaggioda Elisewin » 16/09/2016, 15:41

Ho capito perfettamente quello che hai voluto dire e anzi ti ringrazio per tutti gli accorgimenti che io, non essendo un'esperta, non avrei avuto. Non nascondo che preferisco questa tipologia di pastore tedesco un po' più rude e massiccio rispetto ai soggetti che mi capita di trovare in giro che mi sembrano più delicati, non sono sicuramente una purista della razza come sicuramente si è capito :lol:
Ciò non toglie che desidero un cane sano sotto ogni punto di vista. Infatti ho intenzione di informarmi meglio che posso e chiedere tutte le lastre che mi certificano l'assenza da displasia all'anca e al gomito da far controllare poi a dei veterinari specializzati.
Ho trovato l'allevamento con cui questi cani sono stati a volte accoppiati ed è in Belgio, da quanto ho capito questi pastori tedeschi sono incrociati con dei pastori della linea antica della DDR ed è questo il motivo della schiena dritta, della colorazione particolare e della struttura particolarmente massiccia.
Se deciderò di prendere un cucciolo lì ho intenzione di sottoporre a interrogatorio la povera allevatrice e avere tutte le garanzie necessarie per avere un cucciolo sano e senza problematiche genetiche di alcun tipo.
Intanto vi ringrazio moltissimo per tutti i vostri preziosi consigli :)
Elisewin
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 13/09/2016, 16:45
Località: Milano
Sesso: F
Età: 20
Chi sono: Conducente cinofilo forze armate

Prossimo

Torna a Allevatori - Allevamento - Regolamenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite