Crea sito

la figura del ,, figurante ,,

Sezione dedicata a discussioni relative all'addestramento agonistico del Pastore Tedesco

la figura del ,, figurante ,,

Messaggioda Giorgio Longo » 30/12/2018, 17:42

In tedesco HELFER - tradotto significa = aiutante , in italiano l ‘ abbiamo già tradotto e interpretato male chiamandolo figurante !
Il figurante ( lo dice la parola stessa ) è un soggetto che esegue delle pose , delle figure e nel nostro caso va bene se limitato al contesto di una gara ! qui sì che il figurante deve fare il ,, figurante ,, ovvero muoversi e agire allo stesso modo con ogni soggetto !
L’ aiutante invece è quel personaggio che ,, aiuta,, il cane ad assumere certi comportamenti in fase di difesa. Quali sono questi comportamenti ? aumentare l ‘ autostima dell’ animale e far sì che lo stesso si senta un po’ più forte di chi lo sta sfidando …. facendo emergere una vena d’ odio e cattiveria nei suoi confronti! Infatti il giudice valuta nell’ affronto l ‘ intensità dell’ abbaio e capisce se scaturisce dalle viscere del cane o se è frutto di una lavorazione in pura predazione . In questo ultimo caso l ‘ abbaio risulterà cadenzato , anche se regolare e sempre della stessa tonalità!
Il compito dell’ aiutante quindi non è tanto nel lavorare il morso ( che di per sé deve essere frutto della genetica) ma di far sì che lo affronti con risolutezza determinazione e cattiveria !

L’ aiutante non può essere contemporaneamente il preparatore ! ammesso che ne sia capace , non può proprio farlo ! non può dare alcun suggerimento al conduttore in fase di lavorazione , non può aiutarlo ( quando il caso lo richieda ) a tenere il guinzaglio , a invitarlo a prendere un’ altra posizione e quant’ altro si possa suggerire in queste fasi ! deve concentrarsi esclusivamente sul cane e sulla sfida in atto !

Ed è per questo che nei campi che si rispettino ci sono almeno due figure che lavorano in perfetta armonia !
1) l ‘ aiutante ( che in caso di una gara farà il ,, figurante ,, )
2) il preparatore ( in tedesco Ausbilder o Ausbildungswart) il quale segue da vicino il conduttore e gli indica comportamenti e posture.

è comunque auspicabile che entrambi siano in grado di invertire i ruoli !
Immagine
Immagine
SAS ISONTINA - VILLESSE GORIZIA - CENTRO DI ADDESTRAMENTO CANI DA UTILITA' E DIFESA
Avatar utente
Giorgio Longo
 
Messaggi: 407
Iscritto il: 26/11/2014, 15:33
Sesso: M
Età: 68
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: la figura del ,, figurante ,,

Messaggioda Tex&Marcomgn » 31/12/2018, 10:06

Molto interessante, nei campi italiani, almeno la maggior parte, in campo durante la preparazione della fase C si è solo in tre , binomio e figurante il quale per la maggior parte delle volte ho visto richiede al cane L’abbaio cadenzato e regolare che dicevi prima


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro
Avatar utente
Tex&Marcomgn
 
Messaggi: 4821
Iscritto il: 13/11/2014, 18:25
Sesso: M
Età: 42
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: la figura del ,, figurante ,,

Messaggioda Giorgio Longo » 31/12/2018, 17:12

Caro Marco,
è vero ... e questo tipo di abbaio è molto più semplice da generare ! basta una certa predazione e si tira fuori un abbaio regolare e costante ! nota bene che non mi riferisco tanto al risultato che si può ottenere a livello di punti in gara ( che tuttavia non è da sottovalutare ) ma ad una situazione naturale che dovrebbe essere prevalente in quel determinato contesto. Parliamo di difesa ?? e allora il cane dovrebbe difendere manifestando tutta la sua agressività verso lo ,, sconosiuto ,, che si è introdotto nel mio territorio !... perchè la simulazione è quella di un malvivente che si è introdotto nel mio giardino e si è nascosto - il cane lo cerca , lo individua e lo tiene immobile fino al mio arrivo ! come dovrebbe essere lo stato d ' animo del cane in questo frangente ?? dovrebbe abbaiare aspettando un premio ??
Immagine
Immagine
SAS ISONTINA - VILLESSE GORIZIA - CENTRO DI ADDESTRAMENTO CANI DA UTILITA' E DIFESA
Avatar utente
Giorgio Longo
 
Messaggi: 407
Iscritto il: 26/11/2014, 15:33
Sesso: M
Età: 68
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: la figura del ,, figurante ,,

Messaggioda Tex&Marcomgn » 31/12/2018, 17:43

No dovrebbe essere un abbaio di minaccia, di vera cattiveria. Sarebbe interessante sentire anche il parere di qualche giudice che predilige il cane equilibrato al limite del cane che gioca ad uno che mostra davvero la cattiveria al limite del fuori controllo


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro
Avatar utente
Tex&Marcomgn
 
Messaggi: 4821
Iscritto il: 13/11/2014, 18:25
Sesso: M
Età: 42
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: la figura del ,, figurante ,,

Messaggioda Giorgio Longo » 01/01/2019, 13:40

dipende cosa si intende per equilibrato !
un cane in fase C / difesa deve essere sotto controllo , con un grado di eccitazione pari a due terzi del suo limite per trasformare la stessa in aggressività e forte pressione quando si trova davanti ad uno sconosciuto che lo minaccia o si nasconde per non essere trovato !
Immagine
Immagine
SAS ISONTINA - VILLESSE GORIZIA - CENTRO DI ADDESTRAMENTO CANI DA UTILITA' E DIFESA
Avatar utente
Giorgio Longo
 
Messaggi: 407
Iscritto il: 26/11/2014, 15:33
Sesso: M
Età: 68
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)


Torna a Addestramento Agonistico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti