Crea sito

cucciola 3 mesi in regalo

In questo forum verranno inseriti gli annunci riguardanti PT in attesa di essere adottati.

cucciola 3 mesi in regalo

Messaggioda espada » 26/10/2015, 10:41

ricevo da una mia amica e inoltro

----------------------------------------------------
Ciao ragazzi, vi riporto la storia di questo cucciolo, per favore evitiamo polemiche, vediamo se qualcuno è interessato e basta:

questa piccina (femmina) ha 3 mesi e ha bisogno una famiglia. La piccola è stata molto sfortunata, quando aveva soltanto pochi giorni di vita è stata pestata casualmente dalla sua madre causando una trauma grave ad una zampina. È diventata rigida. Ha bisogno della famiglia che potrebbe dare una possibilità di guarire, quasi sicuramente servirà una operazione. La piccola è assolutamente autosufficiente, corre e gioca come tutti cuccioli della sua età e non lo sa che forse non ha un futuro perche se non trova una famiglia il suo allevatore dovrà prendere decisione di quale non voglio nemmeno pensare. Per qualsiasi info mi potete scrivere in privato oppure telefonare 3924596152. Grazie!

Purtroppo sembra che davvero rischi la soppressione, ci si sta informando se con un intervento la situazione migliori, ma la gamba rimarrà danneggiata sicuramente, se qualcuno è interessato può contattarmi direttamente, la cucciola starà in stallo da una mia amica pur di evitare la soppressione, ma lei non può tenerla assolutamente, per cui fatevi avanti!

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
anche un orologio fermo ha ragione due volte al giorno
Avatar utente
espada
 
Messaggi: 387
Iscritto il: 12/11/2014, 16:40
Località: Verona
Sesso: M
Età: 43
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: cucciola 3 mesi in regalo

Messaggioda LauraeArek » 27/10/2015, 20:52

io mi auguro di cuore che la cucciola possa trovare una famiglia che la ami..

mi piacerebbe però approfondire il discorso, nel senso che ho visto altri cuccioli di pt con questa problematica, per ragioni logiche si pensa sempre che la mamma li abbia pestati in cassa parto, o durante il parto l'arto sia stato lesionato, ma non credo che sia così.

credo che abbia un problema legato a qualche infezione probabilmente, che a poi colpito l'arto.

dico questo perchè forse un intervento non sarà la soluzione per questa cagnina, io chiederei altri pareri, ma fino a che non si ha la certezza di una riuscita dell'operazione non sottoporrei la cucciola a nessun intervento, no, non lo farei. Penserei piuttosto a farla crescere e curare le varie ferite che sicuramente si procurerà su questa zampina, in futuro poi si potrebbe valutare eventualmente un'amputazione, ma solo se l'arto presentasse ferite gravi ecc... . se si cura giornalmente non credo che possa avere grosse conseguenze...

Magari il nostro Intruder passa a darci un parere...

Ho postato proprio in questa discussione senza aprirne una nuova perchè in questo modo una persona interessata può anche farsi un'idea del percorso che dovrà affrontare a seconda dei commenti che verranno scritti
...Prisca ... non ti dimenticheremo mai...
..Arek .. Morghi.. Rex.. per sempre nel mio cuore....
Avatar utente
LauraeArek
 
Messaggi: 2804
Iscritto il: 12/11/2014, 21:30
Località: Trentino
Sesso: f
Età: 0
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: cucciola 3 mesi in regalo

Messaggioda patvur » 28/10/2015, 11:10

_clapclap Laura! ottimo!
Avatar utente
patvur
 
Messaggi: 1600
Iscritto il: 17/11/2014, 10:39
Sesso: F
Età: 48
Chi sono: Comportamentalista

Re: cucciola 3 mesi in regalo

Messaggioda espada » 28/10/2015, 13:19

magari ci sono anche alternative chirurgiche che non siano l'amputazione
anche un orologio fermo ha ragione due volte al giorno
Avatar utente
espada
 
Messaggi: 387
Iscritto il: 12/11/2014, 16:40
Località: Verona
Sesso: M
Età: 43
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: cucciola 3 mesi in regalo

Messaggioda LauraeArek » 28/10/2015, 19:57

espada ha scritto:magari ci sono anche alternative chirurgiche che non siano l'amputazione


Io non credo Alessio, ma non amputerei nemmeno ad essere sincera, se non si crea lesioni importanti può vivere tranquillamente così..

Ne risentiranno le anche col tempo sicuramente, ma tenendola un po' leggera forse il problema non sarebbe così grave. Boh, sono fiduciosa, in tutti i casi potrebbe condurre una vita normale
...Prisca ... non ti dimenticheremo mai...
..Arek .. Morghi.. Rex.. per sempre nel mio cuore....
Avatar utente
LauraeArek
 
Messaggi: 2804
Iscritto il: 12/11/2014, 21:30
Località: Trentino
Sesso: f
Età: 0
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: cucciola 3 mesi in regalo

Messaggioda Pacifico » 28/10/2015, 21:41

spero che la cucciola :heart: stia bene e possa trovare una famiglia che si prenda cura di lei
Immagine
ImmagineImmagine
Avatar utente
Pacifico
 
Messaggi: 1082
Iscritto il: 14/11/2014, 20:32
Sesso: M
Età: 45
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: cucciola 3 mesi in regalo

Messaggioda espada » 01/11/2015, 23:42

ricevo dalla mia amica e inoltro l'aggiornamento:

La cucciola è stata visitata dal Dr. Truzzi che ha diagnosticato una contrattura spastica congenita del quadricipite laterale, quindi non si tratta di un problema dovuto ad un trauma come si sospettava, ma di natura congenita.

Il problema è che per questa malattia, le terapie di tipo fisioterapico e di manipolazione per allungare il muscolo contratto si sarebbero dovute iniziare due mesi fa...cosa che non è stata fatta dall'allevatore; in quel caso la situazione avrebbe potuto evolvere positivamente, anche se non c'è certezza perchè molti casi tendono a non migliorare in ogni caso.
Attualmente il muscolo è già calcificato e mal ridotto, l'ortopedico ci ha dato scadenza di un mese, in cui lavorare di manipolazioni e fisioterapia per vedere se la zampina migliora, altrimenti l'unica soluzione è l'amputazione.
Lasciarle la gamba contratta le rovinerebbe solo la schiena, l'altra gamba ed inoltre strusciando a terra potrebbe piagarsi e dare infezioni.
Capite che in una situazione del genere una persona che potesse dedicarsi solo a lei per le manipolazioni (non sono complicate, ma portano via tempo) sarebbe la cosa migliora. Daniela, la mia amica che l'ha presa in stallo per salvarla dalla soppressione ha altri 8 cani a cui badare più il lavoro e fa tutto quello che riesce.

La cagnolina cerca quindi famiglia, abbiamo avuto già richieste, ma sono in via di valutazione perchè ci vuole la famiglia giusta, che capisca che probabilmente finirà tripode, quindi potrà si avere una vita abbastanza normale, ma dovrà esssere seguita bene per non rovinare l'altra zampa, quindi con condroprotettori dieta adeguata, movimento adeguato ed allo stesso tempo capisca che parliamo di un PT che diventerà adulta e di un certo carattere, che necessità non solo di amore, ma anche di educazione ed addestramento.

La piccola, che Daniela ha chiamato Hope, può essere adottata fin da subito, si trova a Ferrara, nel frattempo sta venendo socializzata con gli altri cani, con la gente e sta dimostrando un ottimo carattere, forte, adatto ad affrontare le avversità che le ha riservato la vita. Per altre info chiedete pure
anche un orologio fermo ha ragione due volte al giorno
Avatar utente
espada
 
Messaggi: 387
Iscritto il: 12/11/2014, 16:40
Località: Verona
Sesso: M
Età: 43
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: cucciola 3 mesi in regalo

Messaggioda KARMA » 02/11/2015, 18:54

Mi è capitato in passato di vedere alcuni casi del genere presso amici allevatori o semplici appassionati chiedendomi spesso di cosa si trattasse.
Poi mi è capitata un esperienza personale che mi ha illuminato sulla questione.
Avevo presso di me Hiris una femmina di un amico che doveva avere i cuccioli, questo mio collaboratore aveva da poco allevato una cucciolata sfortunata: nati 8 soppravissute due femmine una delle due con questo problema.
Premetto che la madre dei cuccioli ed Hiris avevano sempre condiviso lo stesso ambiente.
Appena nati i cuccioli di Hiris erano 8. Nel giro di 12 ore due maschi erano morti in modo repentino, subito notai che una delle femmine aveva difficoltà a muovere gli arti posteriori mentre andava ad alimentarsi. [shocked]
Allertato il veterinario mi disse di mettere sotto terapia antibiotica madre e cuccioli, gli spiegai il problema della cagnolina e mi disse che molto probabilmente aveva un problema congenito. Rimasi perplessa perchè nelle prime ore dopo la nascita era agile come un grillo.
KARMA
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 13/06/2015, 22:02
Sesso: F
Età: 45
Chi sono: istruttore cinofilo

Re: cucciola 3 mesi in regalo

Messaggioda KARMA » 02/11/2015, 19:05

Comunque per farla breve la piccola la curai con antibiotico e muovendogli le gambine rigide ad intervalli regolari. Dopo qualche giorno le si formarono delle grosse croste in corrispondenza delle ginocchia ed iniziò a spurgare puss dagli occhietti. Passarono ancora alcuni giorni ed iniziò a muovere di nuovo perfettamente il posteriore, aveva aperto gli occhi in anticipo rispetto ai fratelli per spurgarli. Era uno scricciolo ed in corrispondenza delle grosse croste sulle ginocchia ora cadute aveva perso tutto il pelo. Gioia fu il suo nome, le rimasero sempre due grosse cicatrici alle ginocchia ma vive felice, cammina perfettamente, è esente displasia e si è permessa anche di entrare nel primo gruppo di merito al Campionato Italiano in classe giovanissime.
Per la mia esperiensa queste cose sono causate da infezioni batteriche contratte nei primi giorni di vita, passate inosservate o non curate tempestivamente.
KARMA
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 13/06/2015, 22:02
Sesso: F
Età: 45
Chi sono: istruttore cinofilo

Re: cucciola 3 mesi in regalo

Messaggioda LauraeArek » 02/11/2015, 21:15

KARMA ha scritto:Comunque per farla breve la piccola la curai con antibiotico e muovendogli le gambine rigide ad intervalli regolari. Dopo qualche giorno le si formarono delle grosse croste in corrispondenza delle ginocchia ed iniziò a spurgare puss dagli occhietti. Passarono ancora alcuni giorni ed iniziò a muovere di nuovo perfettamente il posteriore, aveva aperto gli occhi in anticipo rispetto ai fratelli per spurgarli. Era uno scricciolo ed in corrispondenza delle grosse croste sulle ginocchia ora cadute aveva perso tutto il pelo. Gioia fu il suo nome, le rimasero sempre due grosse cicatrici alle ginocchia ma vive felice, cammina perfettamente, è esente displasia e si è permessa anche di entrare nel primo gruppo di merito al Campionato Italiano in classe giovanissime.
Per la mia esperiensa queste cose sono causate da infezioni batteriche contratte nei primi giorni di vita, passate inosservate o non curate tempestivamente.


grazie per essere intervenuta nella discussione...
...Prisca ... non ti dimenticheremo mai...
..Arek .. Morghi.. Rex.. per sempre nel mio cuore....
Avatar utente
LauraeArek
 
Messaggi: 2804
Iscritto il: 12/11/2014, 21:30
Località: Trentino
Sesso: f
Età: 0
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Prossimo

Torna a Cerco casa...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti