Crea sito

Modelle "curvy"...giusto o sbagliato?

Uno spazio per scambiare messaggi e rilassarsi tra amici in serenità e simpatia!

Modelle "curvy"...giusto o sbagliato?

Messaggioda Insanity » 17/11/2014, 16:45

Spesso si sono sentite polemiche riguardo la magrezza delle modelle e di tanto in tanto arriva una qualche marca che propone modelle over-size. A questo punto vi è una condivisione di massa sui social network, soprattutto tra le donne, che esultano nel leggere questi articoli.

Ma è giusto proporre modelli di donna che in un modo o nell’altro sono malati?

È vero, la modella scheletrica non è certo un modello di donna sano e in forma, ma la modella obesa lo è? Anoressia e obesità sono entrambe delle malattie, perché da una parte polemizziamo e dall’altra invece esultiamo?

Io sono contro e sono sovrappeso, però negli ultimi 8 mesi per salvarmi la salute ho stravolto la mia vita e perso 30 kg al posto di sostenere le modelle obese.
Insanity
 
Messaggi: 87
Iscritto il: 14/11/2014, 21:16
Sesso: F
Età: 31
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Modelle "curvy"...giusto o sbagliato?

Messaggioda Tex&Marcomgn » 17/11/2014, 21:34

Come non quotarti, il bello sta nel mezzo. Ciao


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Tex&Marcomgn
 
Messaggi: 4821
Iscritto il: 13/11/2014, 18:25
Sesso: M
Età: 42
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Modelle "curvy"...giusto o sbagliato?

Messaggioda Stefy » 17/11/2014, 21:39

Sinceramente in passerella ho visto molte modelle in preda ad anoressia, ma modelle obese no. Ho visto modelle cosidette Curvy, ma sono modelle che con il loro metro e 80 o alla peggio metro e 75, portano al max la 48/50, con seni generosi e fianchi ben delineati. Donne/modelle più vicine alle forme di una sana donna normale. L'obesità è un altra cosa e non passerà mai in passerella.
"Dio ci ha dato due orecchie e una bocca, per ascoltare il doppio e parlare la metà".
Stefy - Ziva&Alex
Immagine
Immagine Immagine
Avatar utente
Stefy
 
Messaggi: 191
Iscritto il: 11/11/2014, 10:43
Località: Toscana
Età: 0
Chi sono: Comportamentalista

Re: Modelle "curvy"...giusto o sbagliato?

Messaggioda maceleneo » 18/11/2014, 2:09

e va beh, con quel nick adesso proprio tu vieni a parlarci di cosa è sano e cosa non lo è! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Avatar utente
maceleneo
 
Messaggi: 96
Iscritto il: 12/11/2014, 18:40
Età: 0
Chi sono: -

Re: Modelle "curvy"...giusto o sbagliato?

Messaggioda Insanity » 18/11/2014, 9:51

Ahauah ma il mio nick è una questione mentale XD

Scherzi a parte il punto è che l'obesità non è essere alte 1.50 e pesare 120 kg, ma una persona di 1.75 che porta una 50, potrebbe già rientrare nella fascia dell'obesità (e credetemi, da vedere magari nemmeno si direbbe). La donna formosa è una cosa e condivido assolutamente che sia una donna sana e che non ci sia nulla di male e sicuramente sono contro le modelle anoressiche, ma spesso e volentieri questi discorsi portano a sostenere che il sovrappeso (e oltre) siano condizioni più sane dell'anoressia e non lo trovo corretto.

Penso soltanto che sostenere dei modelli poco sani, sia in un senso che nell'altro, non ci porti a nulla di positivo. Dovremmo sostenere campagne di alimentazione sana, di vita sana, sport e attività di vario genere che portano le persone ad essere in forma e sane che possono senz'altro avere qualche kg in più, essere formosi o quant'altro, non dico il contrario, ma SANI.

Io negli ultimi mesi ho perso 30 kg e quando ne avevo 30 in più non mi giustificavo dicendo "beh ma io sto bene con me stessa e sono sana" anche perché per quanto potessi dire in giro, dovevo convivere io con il mio corpo che mi faceva paura anche per una questione di salute in futuro. È vero sono sempre stata sana, ora che ho meno di 30 anni, ma avrei avuto un sacco di problemi in futuro se non mi fossi curata e poi magari avrei pianto, ma la colpa era soltanto mia. Ora sono in sovrappeso, devo perdere ancora qualcosina per arrivare al mio obiettivo (normopeso non sottopeso), ma sto conducendo una vita sana, alimentazione sana, attività fisica e la mentalità è cambiata, non tornerò indietro per nulla al mondo e ho cambiato la mia condizione "malata". Ero malata, è inutile negare, avevo un problema con l'alimentazione evidentemente e sostenere un modello di donna come me sarebbe stato stupido perché mi sarei convinta che era giusto che io mi accettassi in una condizione dannosa per la mia salute (e mente). Ero obesa e credetemi che se mi aveste vista in giro probabilmente non l'avreste pensato perché sono alta e non sembravo obesa e infatti quando incontro oggi qualcuno che mi dice "hai perso qualche kg" e io rispondo "si 30" la gente rimane O.O così perché non sembra nemmeno possibile che abbia perso tutti quei kg, eppure avendoli sparsi ovunque, li ho persi.

Non ho mai preso in giro nessuno e non lo farò mai, il mio discorso non vuole denigrare le persone in sovrappeso o obese, ma credo fermamente che la gente deve fare un gesto per il proprio rispetto personale, come ho fatto io, per questo lo sostengo.

Non dimentichiamoci che alla base di molte malattie vi è un'alimentazione completamente sbagliata, quindi non è corretto sostenere che "il grasso è giusto" perché non lo è come non lo è il troppo magro. È chiaro che è più semplice, ipocritamente, cercare di giustificare la propria condizione pensando che tanto anche le modelle prima o poi saranno come noi e quindi fregarsene e non fare il minimo sforzo. Perdere peso, come nel mio caso, implica mesi e mesi di alimentazione sana, di rinunce, di sforzi fisici prima di cambiare testa e di capire che è giusto così e si sta meglio così...adesso l'alimentazione è quella e sarà sempre quella corretta, lo sport farà sempre parte della mia vita, a volte è faticoso, a volte non lo è più, ma sicuramente era meno faticoso accettarmi da malata e poi piangere perché magari a 40 anni mi veniva una qualche malattia e chiedermi "perché a me?".
Insanity
 
Messaggi: 87
Iscritto il: 14/11/2014, 21:16
Sesso: F
Età: 31
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Modelle "curvy"...giusto o sbagliato?

Messaggioda Stefy » 18/11/2014, 13:43

Su tutto quello che hai detto, non c'è assolutamente niente da dire. E' verità sacrosanta.
"Dio ci ha dato due orecchie e una bocca, per ascoltare il doppio e parlare la metà".
Stefy - Ziva&Alex
Immagine
Immagine Immagine
Avatar utente
Stefy
 
Messaggi: 191
Iscritto il: 11/11/2014, 10:43
Località: Toscana
Età: 0
Chi sono: Comportamentalista

Re: Modelle "curvy"...giusto o sbagliato?

Messaggioda LauraeArek » 18/11/2014, 13:54

Quello che dici e' giustissimo, ma non vedo (forse perché non guardo molta tv quindi certi messaggi forse non mi arrivano) tutto questo "pompare" sul sovrappeso... Vedo puntare il dito sull'anoressia, ma mai che si parli bene del sovrappeso. La donna normale, che incontri tutti i gg ha quel paio di kg in più, che non la fanno stare male, che non creano ripercussioni sullo stato di salute ... Tutto ciò che eccede e' negativo..
Ps: complimenti per la tua perdita di peso..... Sei da invidiare....io faccio una fatica a perdere 10kg.. Il peso della gravidanza mi perseguita..è non è una scusa valida, lo so....
...Prisca ... non ti dimenticheremo mai...
..Arek .. Morghi.. Rex.. per sempre nel mio cuore....
Avatar utente
LauraeArek
 
Messaggi: 2804
Iscritto il: 12/11/2014, 21:30
Località: Trentino
Sesso: f
Età: 0
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Modelle "curvy"...giusto o sbagliato?

Messaggioda Ichnusa1981 » 18/11/2014, 14:16

Fin ora mi sembra che sono intervenuti solo le donzelle del forum...maschietti dove siete? E si vede che Giorgio Longo ancora non si è iscritto al nuovo forum...

Vabbè dico la mia da volgare soldato!

Basta con le modelle anoressiche a cui conti tutte le ossa del corpo! Le modelle, come ha già detto Laura, dovrebbero rappresentare ciò che si vede in giro tutti i giorni per strada! Ovviamente come i casi estremi di obesità non vanno bene sia per propria salute che per l'esempio che si vuole dare!
Quindi noi uomini vogliamo la ciccia e la carne abbondante per i nostri denti ahahahha ( beatrice non intendo quella del post dei vegetariani e vegani)
Parola di ICHNUSA1981 possessore convinto di bella pancetta da birra che ha reso la libertà alla sua tartaruga
Ciaoooo
BOHEMIAN GROW FELIX, K9 ESERCITO ITALIANO, specializzazione PATROL EXPLOSIVE DETECTION DOG, matricola CN 0267 impiegato in Libano (2011) e Afghanistan(2012/13 e 2015/16), BUDAPEST 01/02/2008-GROSSETO 30/05/2018
ONORE A TE
Immagine
ciao Prisca non mi dimenticherò mai di te
Avatar utente
Ichnusa1981
 
Messaggi: 3199
Iscritto il: 12/11/2014, 17:47
Località: Grosseto, con la Sardegna nel cuore
Sesso: M
Età: 38
Chi sono: Conducente cinofilo forze armate

Re: Modelle "curvy"...giusto o sbagliato?

Messaggioda Insanity » 18/11/2014, 16:01

Laura no infatti non c'è grande accanimento, mi è soltanto capitato di vedere su i social un paio di campagne di questo genere e l'ultima che ho visto, proprio l'altro giorno, era a sfavore di questo genere di modello proprio perché non rispecchia una condizione sana, infatti in copertina non c'erano soltanto donne morbide o con le proprie curve e quei pochi kg di troppo, ma c'erano anche donne molto più in sovrappeso e leggendo un po' di commenti, mi è venuto in mente di chiedere la vostra opinione :)

È chiaro che avere 5 o 10 kg in più non è sinonimo di essere malati oppure obesi, ma non è tanto la quantità dei kg, bensì il messaggio che secondo me è sbagliato come quello delle modelle pelle e ossa.

ps. grazie per i complimenti! bhe guarda, non lo nego, mi ci sono voluti anni per capirla e tante diete iniziate e interrotte a metà, ma stavolta l'abbiamo fatta insieme io e il mio compagno e combattere insieme è un pochino più stimolante :)
Insanity
 
Messaggi: 87
Iscritto il: 14/11/2014, 21:16
Sesso: F
Età: 31
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Modelle "curvy"...giusto o sbagliato?

Messaggioda LauraeArek » 18/11/2014, 16:23

Insanity ha scritto:ps. grazie per i complimenti! bhe guarda, non lo nego, mi ci sono voluti anni per capirla e tante diete iniziate e interrotte a metà, ma stavolta l'abbiamo fatta insieme io e il mio compagno e combattere insieme è un pochino più stimolante :)


allora ecco di chi è la colpa..del mio compagno che non ha problemi di linea e quindi è sempre dietro a mangiare schifezze... è sempre colpa degli uomini.. ah ah ah!! [468]
dai, sto scherzando..

anni fa sono riuscita con successo a fare una bella dieta, avevo perso diversi kg (19 circa) che poi, smettendo di ballare e rimanendo incinta, ho ripreso subito.. ora il difficile è toglierli (almeno non li ho ripresi tutti)..ma non demordo... a mangiare sano ci riesco, anche per mio figlio cerco di fare il possibile, il problema sono le quantità _careless
...Prisca ... non ti dimenticheremo mai...
..Arek .. Morghi.. Rex.. per sempre nel mio cuore....
Avatar utente
LauraeArek
 
Messaggi: 2804
Iscritto il: 12/11/2014, 21:30
Località: Trentino
Sesso: f
Età: 0
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Prossimo

Torna a Parliamo d'altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron