Crea sito
Pagina 3 di 4

Re: Condroprotettori ad uso umano

MessaggioInviato: 22/04/2015, 16:52
da patvur
Marta, una cosa da fare subito è una bella risonanza magnetica alla schiena, partendo dalla cervicale alla zona lombo sacrale. Il formicolio che prova tua sorella potrebbe essere determinato da una piccola ernia. Come ha fatto l'ortopedico a controllarla senza lastre o risonanza???? tutte le volte che vado a fare una visita mi chiedono minimo la risonanza.......La postura è importante e se anche Lei è sempre a scrivania a studiare o a PC....... Sollecitala che vada!!!! [98] :heart:

Re: Condroprotettori ad uso umano

MessaggioInviato: 22/04/2015, 16:58
da S&M
Non ha formicolio, ha proprio dolore e debolezza nelle articolazioni: le fanno male quando muove le dita.

Re: Condroprotettori ad uso umano

MessaggioInviato: 22/04/2015, 17:15
da patvur
mmmmm..... che si tratti di qualche patologia muscolare? io farei l'esame EMG per la sofferenza del sistema nervoso, però è piuttosto doloroso.... Chiedi al tuo medico se può essere utile per tua sorella fare un esame del genere. Accidenti, non ho amici ortopedici a cui chiedere....veterinari si, ortopedici, no.... :heart:

Re: Condroprotettori ad uso umano

MessaggioInviato: 22/04/2015, 18:50
da IlMalu
Provare da un reumatologo?

Re: Condroprotettori ad uso umano

MessaggioInviato: 23/04/2015, 7:07
da patvur
:-quoto Stefano! ma dagli esami del sangue i reumatismi non si riscontrano?....però potrebbero essere anche e proprio quelli ... Marta aggiornaci e cerca di insistere con tua sorella!!! che lasci i libri da parte! _hug_ _bacio _clapclap

Re: Condroprotettori ad uso umano

MessaggioInviato: 23/04/2015, 7:28
da Pino
patvur ha scritto:... Marta, sono andata a vedere che cosa mi hanno fatto, si chiama EMG (non trovo l'estensione), anche io soffro di formicolii (pure questi...) e crampi per cui ho indagato dal punto di vista neurologico. Questo esame lo effettui in reparto di neurofisiopatologia. Tua sorella ha avuto qualche incidente, tamponamento in auto? [98]


Elettromiografia...

Re: Condroprotettori ad uso umano

MessaggioInviato: 23/04/2015, 8:44
da S&M
Auhaua Patrizia, difficile: si sta per laureare e sta facendo le corse contro il tempo. Riferisco tutto comunque e vediamo come va...

Inviato da dove voglio!

Re: Condroprotettori ad uso umano

MessaggioInviato: 23/04/2015, 14:45
da espada
Arthro 5, ha concentrazioni e livelli di purezza molto elevati, inoltre combina l'azione di alcuni antinfiammatori naturali.

il prezzo è anche molto interessante, prodotto da un'azienda olandese con materie prime fornite da un'azienda leader spagnola.

io lo uso anche per il cane (anziché il prosciutto uso il Philadelphia), in umana lo usa una signora che conosco.

prima usavo Bosart (che ha concentrazioni superiori al No Dol) e pure quello me l'aveva fatto conoscere quella signora (che ha artrite reumatoide e grazie ai condroprotettori riesce a usare un pochino meno cortisone)

Re: Condroprotettori ad uso umano

MessaggioInviato: 23/04/2015, 15:02
da Sonia-Zeus 10
Ragazze ! fatte i controlli dovuti non prendete sottogamba i sintomi le cose prese in tempo si possono rimediare,lo dico per esperienza.....anche se la diagnosi è stata una doccia fredda,ma riesco a tener testa,ma se avessi trascurato sintomi e controlli adesso non so......mi raccomando _bacio

Re: Condroprotettori ad uso umano

MessaggioInviato: 24/04/2015, 6:32
da patvur
Ciao Sonia! grassie!!!! per quel che mi riguarda volevo fare una serie di visite a marzo e poi tra una cosa e l'altra.... a maggio provvedo! [98] _bacio