Crea sito

Ascite addominale

Sezione dedicata all'ultimo saluto dedicato ai nostri cari amici che corrono felici sul Ponte dell'arcobaleno.

Re: Ascite addominale

Messaggioda LauraeArek » 19/05/2016, 8:45

Mi dispiace tanto..ma se pensi che sia arrivato il momento non allungare la sua sofferenza..

i nostri amati cani lottano finchè hanno le forze, sta a noi riuscire a leggere i segnali che ci mandano, quando sono stufi di cure, pressioni, visite, analisi....

un quadro della situazione è indispensabile..sperando nella professionalità del tuo veterinario....

ti capisco perfettamente e non posso che mandarti un abbraccio grandissimo e dirti di farti forza
...Prisca ... non ti dimenticheremo mai...
..Arek .. Morghi.. Rex.. per sempre nel mio cuore....
Avatar utente
LauraeArek
 
Messaggi: 2797
Iscritto il: 12/11/2014, 21:30
Località: Trentino
Sesso: f
Età: 0
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Ascite addominale

Messaggioda espada » 19/05/2016, 8:51

Laura non sono per niente d'accordo con te, mi spiace.

Eddington per esempio non camminava più, però:
- quando ti avvicinavi si entusiasmava
- quando stavi con lui se la godeva
- quando aveva fame ti chiedeva la ciotola a gran voce
- quando suonavano alla porta abbaiava incazzato
- quando c'era il sole voleva andare a sdraiarsi fuori
- quando era ora di fare la nanna pretendeva il dentastix

... insomma, per quanto possibile non rinunciava alle sue abitudini!


finché il cane dimostra di avere voglia di vivere
, io considero un gesto di estremo egoismo (e in alcuni casi viltà) il ricorso all'eutanasia

non me ne frega assolutamente nulla se adesso ho ferito la sensibilità di qualcuno e nemmeno se mi criticherete per questo
anche un orologio fermo ha ragione due volte al giorno
Avatar utente
espada
 
Messaggi: 387
Iscritto il: 12/11/2014, 16:40
Località: Verona
Sesso: M
Età: 43
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Ascite addominale

Messaggioda patvur » 19/05/2016, 9:44

Giusssino mi dispiace tanto per il tuo pelone....ti capisco per come ti senti, diviso, frammentato, non sai cosa sia meglio per Lui ma, secondo me, non lasciarlo solo, stagli accanto, lasciagli anche il meticcio, che non stia solo, lo so, ti farà ancora più male, se mai sarà possibile, ma, fossi in te starei ancora peggio a lasciarlo da solo, la sua mente è ancora vivace, Lui c'è. Per il resto a te le decisioni....posso solo dirti quanto mi dispiace per tutti voi. Un abbraccio, Patrizia
Avatar utente
patvur
 
Messaggi: 1600
Iscritto il: 17/11/2014, 10:39
Sesso: F
Età: 48
Chi sono: Comportamentalista

Re: Ascite addominale

Messaggioda LauraeArek » 19/05/2016, 12:30

espada ha scritto:Laura non sono per niente d'accordo con te, mi spiace.

Eddington per esempio non camminava più, però:
- quando ti avvicinavi si entusiasmava
- quando stavi con lui se la godeva
- quando aveva fame ti chiedeva la ciotola a gran voce
- quando suonavano alla porta abbaiava incazzato
- quando c'era il sole voleva andare a sdraiarsi fuori
- quando era ora di fare la nanna pretendeva il dentastix

... insomma, per quanto possibile non rinunciava alle sue abitudini!


finché il cane dimostra di avere voglia di vivere
, io considero un gesto di estremo egoismo (e in alcuni casi viltà) il ricorso all'eutanasia

non me ne frega assolutamente nulla se adesso ho ferito la sensibilità di qualcuno e nemmeno se mi criticherete per questo


Alessio.. Ho riletto quello che ho scritto per togliermi il dubbio che magari non fosse chiaro... Ma stiamo dicendo piu o meno la stessa cosa.... Mi riferivo ai segnali che manda il cane..inteso come schivare il contatto, scappare quando deve essere medicato, inappetenza..sono tanti i segnali che possono mandarci per farci capire che non hanno piu voglia di lottare e come ho scritto sta a noi, che li conosciamo da sempre, a cercare di interpretarli..

Il dolore poi lo manifestano in molti modi... Siamo sempre noi, insieme ad un veterinario, che dobbiamo capire quando è ora di smettere di combattere... Perché il cane ce lo fa capire in qualche modo.. Io con Rex ho deciso di non imbottirlo di antidolorifici, ho chiesto alla mia vet quali altre alternative avevamo.. Dopo che mi ha detto "alzare il dosaggio e basta" non ho avuto piu tanti dubbi. Poi c'erano tante altre cose che mi hanno spinto a decidere, chi mi conosce e ha seguito la nostra storia giornalmente sa che non c'è stato un solo giorno in cui lui non avesse qualche problema.. Le abbiamo provate tutte e abbiamo lottato... Da ottobre ha avuto una crisi, ne abbiamo provate tante,chiesto ad altri vet,stressato mezzo mondo.... quello che va bene ad un cane non è detto che vada bene per l'altro... ogni cane è un caso unico e speciale...

Questo è stato il mio caso, ogni padrone, che conosce il proprio cane è perfettamente consapevole di come il cane stia reagendo alla situazione.... Noi da fuori non possiamo che consigliare di fare il bene del cane, curarlo se è necassario e stargli vicino finché è possibile. Non chiedono molto.. E mi sembra doveroso fare tutto ciò che è possibile.
...Prisca ... non ti dimenticheremo mai...
..Arek .. Morghi.. Rex.. per sempre nel mio cuore....
Avatar utente
LauraeArek
 
Messaggi: 2797
Iscritto il: 12/11/2014, 21:30
Località: Trentino
Sesso: f
Età: 0
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Ascite addominale

Messaggioda patvur » 19/05/2016, 15:01

Quando ho scritto a Giussino, non avevo letto Alessio e, a parte il riferimento a te Laura, mi rivolgo ad Alessio, hai scritto delle parole belle e forti, anche crude ma soprattutto, per me, tenera e toccante la descrizione della quotidianità del tuo Eddington.
Avatar utente
patvur
 
Messaggi: 1600
Iscritto il: 17/11/2014, 10:39
Sesso: F
Età: 48
Chi sono: Comportamentalista

Re: Ascite addominale

Messaggioda Giussino » 19/05/2016, 19:45

E' che a volte chi vive in prima persona certe cose non ha la lucidità per capire; o che magari non si vuol capire quello che è evidente...
Comunque ieri sera ha mangiato più di mezzo chilo di wrustel ma da stamattina beve solo, non sono riuscito a dargli le consuete pillole. Se insisto parte il ringhietto ed il voltafaccia...
Appuntamento domani pomeriggio dal vet per fare il punto della situazione. Vorrei che lui mi desse qualche indicazione, anche se è un obiettore di coscienza e non pratica l'eutanasia...
ImmagineImmagine
Giussino
 
Messaggi: 67
Iscritto il: 17/11/2014, 16:13
Età: 53
Chi sono: Comportamentalista

Re: Ascite addominale

Messaggioda espada » 20/05/2016, 9:33

Giussino ha scritto:E' che a volte chi vive in prima persona certe cose non ha la lucidità per capire; o che magari non si vuol capire quello che è evidente...
Comunque ieri sera ha mangiato più di mezzo chilo di wrustel ma da stamattina beve solo, non sono riuscito a dargli le consuete pillole. Se insisto parte il ringhietto ed il voltafaccia...
Appuntamento domani pomeriggio dal vet per fare il punto della situazione. Vorrei che lui mi desse qualche indicazione, anche se è un obiettore di coscienza e non pratica l'eutanasia...



forse ha bisogno di un gastroprotettore (es. puntura di ranitidina)?

lascialo tranquillo, se non vuole mangiare.
i wurstel comunque non li darei a un cane con problemi al cuore, sono salatissimi

auguri :heart:
anche un orologio fermo ha ragione due volte al giorno
Avatar utente
espada
 
Messaggi: 387
Iscritto il: 12/11/2014, 16:40
Località: Verona
Sesso: M
Età: 43
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Ascite addominale

Messaggioda espada » 20/05/2016, 9:41

patvur ha scritto:Quando ho scritto a Giussino, non avevo letto Alessio e, a parte il riferimento a te Laura, mi rivolgo ad Alessio, hai scritto delle parole belle e forti, anche crude ma soprattutto, per me, tenera e toccante la descrizione della quotidianità del tuo Eddington.



guarda, sembrava di avere un tamagotchi...
chiamava continuamente, per qualsiasi cosa... e si faceva capire benissimo... quando dovevamo portarlo fuori, quando dovevamo portargli l'acqua...

soprattutto, non voleva rimanere da solo!
ma per fortuna succedeva solo poche ore a settimana, quando mia moglie portava Kilwinning a fare "mondioring" (per quello che può fare una cicciona meticciona di 10 anni), altrimenti stava sempre con lui... e quando lei rientrava dalle passeggiate, si annusavano naso-naso... sembrava che volesse raccontargli tutto quello che succedeva intorno a casa...

quando rientravamo con le buste della spesa, come sempre, dovevamo fargliele ispezionare.

anche se era costretto a terra sul suo materassino, lui controllava tutta casa.

e fino all'ultimo giorno faceva i suoi bisogni in piedi!
lo alzavamo con un sospensorio e in questo modo riusciva anche a camminare per qualche metro.

non lo ringrazierò mai abbastanza, per averci permesso di salvargli la vita quando lui si era arreso, a febbraio 2015: aveva smesso di mangiare, bere, fare i bisogni.
quando lo abbiamo sbloccato, ha ricominciato a voler vivere...
anche un orologio fermo ha ragione due volte al giorno
Avatar utente
espada
 
Messaggi: 387
Iscritto il: 12/11/2014, 16:40
Località: Verona
Sesso: M
Età: 43
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Ascite addominale

Messaggioda Giussino » 20/05/2016, 13:55

So benissimo che i wurstel sono salati e fanno male. Ma nelle sue condizioni oramai c'è poco da salvare. La sua dieta era molto rigida. Solo crocchette royal canin cardiac con un cucchiaio di umido. E meno male che li ha mangiato perchè è stata la sua ultima cena.
Alle 15 (praticamente ora...) appuntamento con la vet per farlo addormentare. Anche il cardiologo che l'ha seguito in questi 15 mesi ha detto che siamo alla fine.
ImmagineImmagine
Giussino
 
Messaggi: 67
Iscritto il: 17/11/2014, 16:13
Età: 53
Chi sono: Comportamentalista

Re: Ascite addominale

Messaggioda espada » 20/05/2016, 14:04

:crying:
anche un orologio fermo ha ragione due volte al giorno
Avatar utente
espada
 
Messaggi: 387
Iscritto il: 12/11/2014, 16:40
Località: Verona
Sesso: M
Età: 43
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

PrecedenteProssimo

Torna a Il Ponte dell'Arcobaleno

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

cron