Crea sito

[Introduzione] Problemi Cardiovascolari del cane anziano

Sezione dedicata a problemi cardiovascolari del nostro Pastore Tedesco anziano

[Introduzione] Problemi Cardiovascolari del cane anziano

Messaggioda INTRUDER » 13/11/2014, 1:25

I problemi cardiovascolari del cane anziano sono molto comuni e spesso ad andamento subclinico (non visibile, senza sintomi apparenti), rendendo l’arresto cardiaco un evento improvviso. La gravità delle lesioni valvolari aumenta con l’aumentare dell’età e spesso sono presenti altre problematiche interessanti organi o apparati diversi. Escludendo le situazioni di emergenza è necessario pertanto un esame fisico completo prima di instaurare una terapia specifica. Il primo suggerimento che si può dare è ridurre di esporre il cane anziano ai fattori di rischio principali: obesità ed elevato contenuto di sale nella dieta.
In generale i cambiamenti strutturali dell’apparato cardiovascolare correlati all’età possono essere riassunti in:
Per il cuore
- Ispessimento valvolare (fibrosi)
- Fibrosi del miocardio
- Necrosi del miocardio
- Arteriosclerosi coronarica (microscopica)*
- Infarto microscopico miocardico intramurale
- Infiltrazione grassa
- Dilatazione delle camere (ventricoli/atrii)
- Accumulo di lipofuscina nelle cellule miocardiche
- Depositi di amiloide nel miocardio
*riportata nel 77,6% dei cani anziani sopra i 12 anni
Per i vasi
- Arteriosclerosi
- Ispessimento fibroso dell’aorta
- Ispessimento ialino o amiloide dei vasi
- Calcificazioni aortiche
- Calcificazioni dei vasi periferici
- Fibrosi arteriocapillare
- Fragilità capillare
- Aumento della permeabilità capillare
- Aterosclerosi (molto rara rispetto l’uomo)
L’endocardiosi delle valvole atrioventricolari è comunque la condizione più frequentemente registrata (<70% dei casi) .
Alcuni segni/sintomi utili per decidere di portare ad un controllo il proprio “vecchio” sono:
- Intolleranza all’esercizio fisico (anche modesto)
- tosse
INTRUDER
 
Messaggi: 353
Iscritto il: 12/11/2014, 20:18
Sesso: M
Età: 56
Chi sono: Veterinario

Torna a Problemi Cardiovascolari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti