Crea sito
Pagina 1 di 1

otite

MessaggioInviato: 03/07/2016, 10:38
da NP74140
Il mio Gingo, 4 anni e mezzo, è stato operato all'orecchio sinistro: asportazione completa del canale uditivo. Questo a causa di un'otite persistente causata probabilmente da un'allergia, infatti fin da piccolo presentava di tanto in tanto una pelle arrossata (pancia, orecchie, ascelle) ma non abbiamo mai saputo quale era la causa. Da un anno a questa parte mostrava spesso fastidio all'orecchio e l'ho portato diverse volte dal veterinario per una pulizia. Circa un mese fa, durante un concorso IPO ha mostrato chiaramente di aver male all'orecchio, e durante una pulizia più accurata sotto anestesia mi dicono che il timpano è perforato e che allo stadio attuale non c'è altra soluzione che questa operazione (TECALBO).
Dopo l'operazione e tre settimane di cono di protezione, Gingo sta finalmente bene (a parte che è sordo da un orecchio) e riprendiamo i concorsi in settembre (spero). Per il momento stiamo cercando di vedere con il dermatologo l'origine dell'otite perchè c'è rischio che colpisca anche l'altro orecchio
Ho scritto tutta questa pappardella perchè mi sento colpevole di aver sottovalutato l'otite di Gingo e di non aver reagito subito, e spero di evitare ad altri proprietari di pt lo stesso problema, dato che sembra che il canale uditivo del pt sia molto profondo e soggetto a questo tipo di problemi.

Re: otite

MessaggioInviato: 03/07/2016, 20:19
da Tex&Marcomgn
Grazie mille per aver portato la tua testimonianza. E mi dispiace per il tuo cucciolo. Ciao


Inviato dal mio iPhone attraverso Tapatalk

Re: otite

MessaggioInviato: 03/07/2016, 21:46
da Ichnusa1981
È la prima volta che sento parlare di un caso del genere...spero che riuscirai a scoprire la causa è che la tua testimonianza possa servire a tutti quanti ne avranno bisogno

Re: otite

MessaggioInviato: 04/07/2016, 13:32
da LauraeArek
Ma scusami...indagare su questa presunta allergia?

Mi dispiace molto per il tuo cagnone, comunque non sottovalutare anche il discorso stress...

Re: otite

MessaggioInviato: 04/07/2016, 17:00
da NP74140
Grazie per i vostri commenti. Per concludere, ecco un articolo che potrebbe interessare a coloro (non glielo auguro) che dovessero trovarsi ad affrontare lo stesso problema:
http://www.socialdogcat.com/it/salute/o ... menti.html
Attualmente il cane è sotto dieta antiallergica per capire se si tratta di un'allergia (o intolleranza) alimentare (molto comune a quanto sembra).
Escluderei lo stress perchè è una storia che dura da tempo.

Re: otite

MessaggioInviato: 15/12/2017, 20:11
da NP74140
Aggiornamento - si trattava probabilmente di dermatite atopica: alla base esiste una reazione allergica esagerata (nel nostro caso soprattutto agli acaridi della polvere e non agli alimenti come ritenevo), che porta il cane a grattarsi ferocemente e può colpire diverse parti del corpo. Penso di aver risolto il problema con cyclosporina (****): dopo circa 7 mesi il cane non si gratta più e speriamo in bene. Il trattamento è a vita ed è piuttosto costoso.

Re: otite

MessaggioInviato: 16/12/2017, 8:39
da Ichnusa1981
Sono contento che avete risolto! Grazie ancora per la tua testimonianza