Crea sito

Richiami vaccini: sì, no, quando, quali?

Tutto ciò che riguarda la salute dei nostri amici

Richiami vaccini: sì, no, quando, quali?

Messaggioda S&M » 01/07/2015, 16:15

Vorrei sottoporre una questione un po' più complessa rispetto ai thread finora aperti.
Finora, almeno sul nuovo forum, non abbiamo mai parlato dei richiami dei vaccini sui cani ormai adulti, quindi vorrei sottoporre alcune domande (sostanzialmente tre, sicuramente da articolare) al nostro veterinario INTRUDER:

1) è necessario sottoporre il cane ai richiami per ogni vaccino fatto quando era cucciolo?

2) i suddetti vaccini hanno tutti copertura temporale di un anno? Se no, con quale frequenza vanno effettuati? E fino a che età del cane?

3) alcuni veterinari, la scorsa estate, hanno riferito la notizia dell'esistenza di nuovi ceppi di Leptospyra, che i vecchi vaccini non coprono, rendendo vano l'eventuale richiamo. Hanno anche fatto i nomi delle case che hanno il vaccino adeguato anche a questi (non so se posso citarli o meno, nel dubbio, li ometto). È vero o è una sciocchezza?
Immagine
Immagine
"L'affetto per un cane dona all'uomo grande forza."

Immagine
Avatar utente
S&M
 
Messaggi: 1057
Iscritto il: 12/11/2014, 17:47
Sesso: F
Età: 33
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Richiami vaccini: sì, no, quando, quali?

Messaggioda Tex&Marcomgn » 01/07/2015, 17:59

Bel tema complesso. Io non sono veterinario ma ti posso riferire quello che m i ha detto il mio veterinario sulla stessa questione. Secondo lui se il cane ha correttamente seguito le profilassi vaccinali da anziani non li vaccinerebbe più soprattutto se il cane fa vita "domestica " . Problema diventa se il cane esce spesso ed un qualsiasi agente di pubblica sicurezza ti chiede il libretto e questo non risulta essere aggiornato potrebbero nascere casini seri. Lascio ad Intruder l'ultima parola. Per il problema sulla lepto mi è stato riferito e ho fatto a tutti e tre il nuovo vaccino che se non ricordo male copre tre ceppi in più. Ciao


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Tex&Marcomgn
 
Messaggi: 4830
Iscritto il: 13/11/2014, 18:25
Sesso: M
Età: 42
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Richiami vaccini: sì, no, quando, quali?

Messaggioda LauraeArek » 01/07/2015, 19:57

Credo che i vaccini non siano obbligatori, escluso quello per la rabbia se si va all'estero.

Conosco tantissimi che non vaccinano, anche il mio vecchio vet e questa nuova che mi segue ora hanno fatto spallucce e detto: mah, il vaccino è garantito per un anno, solitamente dura dai due ai tre anni.
I cani anziani non li vaccinerebbero... I cuccioli si.
...Prisca ... non ti dimenticheremo mai...
..Arek .. Morghi.. Rex.. per sempre nel mio cuore....
Avatar utente
LauraeArek
 
Messaggi: 2804
Iscritto il: 12/11/2014, 21:30
Località: Trentino
Sesso: f
Età: 0
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Richiami vaccini: sì, no, quando, quali?

Messaggioda Tex&Marcomgn » 01/07/2015, 20:05

Laura, causa trascorsi credimi se il cane morde qualcuno e questo va all'ospedale ti richiedono il libretto. Ciao


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Tex&Marcomgn
 
Messaggi: 4830
Iscritto il: 13/11/2014, 18:25
Sesso: M
Età: 42
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Richiami vaccini: sì, no, quando, quali?

Messaggioda INTRUDER » 01/07/2015, 20:15

Non amo vaccinare i cani dopo i 3 o 4 anni di richiami completi (quelli fatti da cuccioli e di seguito annualmente). Non serve a nulla.
Si al nuovo vaccino L4 per Leptospira, le cose sono cambiate e la Leptospirosi imperversa. Sebbene sia un problema che riguarda soprattutto i cani da caccia.
Il vaccino contro la Leptospirosi è uno di quelli che andrebbe fatto comunque ogni anno.
Poi c'è il discorso rabbia, oggi la vaccinazione in Italia è richiesta solo nel caso si debba andare all'estero sebbene, mi dicono, che partecipando a gare nazionali in cui sono presenti soggetti provenienti da paesi esteri si richieda la vaccinazione antirabbica anche ai cani autoctoni (nazionali). A me sembra un abuso che non trova spiegazione logica.
Nessun pubblico ufficiale può argomentare circa la regolarità (libretto) di vaccinazioni non obbligatorie, se non in presenza di un'ordinanza del sindaco o a più alti livelli (regionale, Statale) che obblighi ad esempio la vaccinazione contro l'agente xy dei cani che entrano o vivono in quel territorio... praticamente non esiste!
INTRUDER
 
Messaggi: 353
Iscritto il: 12/11/2014, 20:18
Sesso: M
Età: 56
Chi sono: Veterinario

Re: Richiami vaccini: sì, no, quando, quali?

Messaggioda Tex&Marcomgn » 01/07/2015, 20:28

Bene Intruder, allora me lo ha detto solo per prevenzione. Grazie


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Tex&Marcomgn
 
Messaggi: 4830
Iscritto il: 13/11/2014, 18:25
Sesso: M
Età: 42
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Richiami vaccini: sì, no, quando, quali?

Messaggioda Robby » 01/07/2015, 21:05

INTRUDER ha scritto:Non amo vaccinare i cani dopo i 3 o 4 anni di richiami completi (quelli fatti da cuccioli e di seguito annualmente). Non serve a nulla.
Si al nuovo vaccino L4 per Leptospira, le cose sono cambiate e la Leptospirosi imperversa. Sebbene sia un problema che riguarda soprattutto i cani da caccia.
Il vaccino contro la Leptospirosi è uno di quelli che andrebbe fatto comunque ogni anno.
Poi c'è il discorso rabbia, oggi la vaccinazione in Italia è richiesta solo nel caso si debba andare all'estero sebbene, mi dicono, che partecipando a gare nazionali in cui sono presenti soggetti provenienti da paesi esteri si richieda la vaccinazione antirabbica anche ai cani autoctoni (nazionali). A me sembra un abuso che non trova spiegazione logica.
Nessun pubblico ufficiale può argomentare circa la regolarità (libretto) di vaccinazioni non obbligatorie, se non in presenza di un'ordinanza del sindaco o a più alti livelli (regionale, Statale) che obblighi ad esempio la vaccinazione contro l'agente xy dei cani che entrano o vivono in quel territorio... praticamente non esiste!


Non é che mi sia interessato più di tanto della questione vaccino antirabbico, ma se un cane morde una persona in modo tale che debba essere ricoverato e non puoi dimostrare l'avvenuta vaccinazione, il cane viene posto in quarantena?
Avatar utente
Robby
 
Messaggi: 1150
Iscritto il: 12/11/2014, 23:16
Sesso: M
Età: 0
Chi sono: Comportamentalista

Re: Richiami vaccini: sì, no, quando, quali?

Messaggioda Tex&Marcomgn » 01/07/2015, 21:12

È quello che mi ha detto il mio veterinario Robby



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Tex&Marcomgn
 
Messaggi: 4830
Iscritto il: 13/11/2014, 18:25
Sesso: M
Età: 42
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Richiami vaccini: sì, no, quando, quali?

Messaggioda Ichnusa1981 » 01/07/2015, 21:13

esatto robby...da noi si fa così....solo se morde un civile ovviamente....in caserma siamo vaccinati anche noi alla rabbia [468] [468]
BOHEMIAN GROW FELIX, K9 ESERCITO ITALIANO, specializzazione PATROL EXPLOSIVE DETECTION DOG, matricola CN 0267 impiegato in Libano (2011) e Afghanistan(2012/13 e 2015/16), BUDAPEST 01/02/2008-GROSSETO 30/05/2018
ONORE A TE

Immagine

ciao Prisca non mi dimenticherò mai di te
Avatar utente
Ichnusa1981
 
Messaggi: 3205
Iscritto il: 12/11/2014, 17:47
Località: Grosseto, con la Sardegna nel cuore
Sesso: M
Età: 38
Chi sono: Conducente cinofilo forze armate

Re: Richiami vaccini: sì, no, quando, quali?

Messaggioda patvur » 02/07/2015, 9:07

grazie Intruder!!! ho sempre fatto vaccinare annualmente i miei pelosoni, anche il mio Leoncino che ormai era vecchietto..... Ci penserò dopo i 4 anni delle mie due befanette!
Avatar utente
patvur
 
Messaggi: 1600
Iscritto il: 17/11/2014, 10:39
Sesso: F
Età: 48
Chi sono: Comportamentalista


Torna a La salute e le malattie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti