Crea sito

passaggio da tre a due pasti

Mangime secco, alimentazione fatta in casa, discussioni ed esperienze a confronto

passaggio da tre a due pasti

Messaggioda batuffolo » 05/07/2018, 15:42

Buongiorno gruppo, vorrei sapere, secondo la vostra esperienza, a quanti mesi si deve passare da tre a due pasti al giorno? il mio cucciolo tra pochi giorni fà sei mesi e attualmente è a tra pasti al giorno. 450 gr di crocchette puppy ENOVA. grazie [495]
batuffolo
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 04/06/2018, 9:44
Sesso: f
Età: 54
Chi sono: Neofita appassionato

Re: passaggio da tre a due pasti

Messaggioda S&M » 05/07/2018, 17:31

Io ho fatto in passaggio a 5 mesi, più o meno, e mi sono regolata con le feci: quando quelle a metà giornata hanno cominciato ad essere lente, ho ridotto a due pasti.
Immagine
Immagine
"L'affetto per un cane dona all'uomo grande forza."

Immagine
Avatar utente
S&M
 
Messaggi: 1041
Iscritto il: 12/11/2014, 17:47
Sesso: F
Età: 33
Chi sono: Appassionato (meno di 10 anni)

Re: passaggio da tre a due pasti

Messaggioda batuffolo » 05/07/2018, 17:55

Ciao, fortuna che ci sei Tu..... Aiuto e come mi regolo....considera che io lo porto fuori alle 6 del mattino cacchina e pipiì della notte primo pasto 6.30 poi 8.00 riporto fuori e mi fa altra cacchina poca ma non lenta e pipì poi fino alle 12.30 sta fuori in terrazzo (io lavoro) ritorno lo porto fuori fa cacchina e pipì poi 1.30 pappa e fuori alle 16.00 solo a volte fa cacchina altrimenti se ne riparla all'uscita delle 18.00/19.00 e fa cacchina.....poi 8.30 pappa....praticamente un lavoro.....sono sfinita ma ho risolto il problema che mi si mangiava la cacchina perchè praticamente non fa più neanche la pipi in terrazzo ....considera che gerneralmente sono normali a volte la parte finale morbida anzi da quando non se la mangia più la consistenza è decisamente migliorata....secondo te che faresti?
batuffolo
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 04/06/2018, 9:44
Sesso: f
Età: 54
Chi sono: Neofita appassionato

Re: passaggio da tre a due pasti

Messaggioda S&M » 06/07/2018, 9:52

Quindi mi pare di capire che il cane defechi 4 volte al giorno, in media, di cui due volte la mattina nel giro di un paio d'ore. Ecco, secondo me questo potrebbe essere indice che puoi anche eliminare il pasto centrale della giornata. Considera anche che, sebbene mi paia di capire che non sia un cucciolo con problemi di inappetenza da caldo, ora che si è fatto più grande meglio evitare di farlo mangiare quando è troppo caldo, soprattutto se poi segue una bevuta massiccia.
Per il passaggio, hai due opzioni: o elimini direttamente o cominci a diminuire il pasto centrale fino ad eliminarlo completamente. Se a pranzo gli dai poco, secondo me puoi anche eliminare direttamente.
Immagine
Immagine
"L'affetto per un cane dona all'uomo grande forza."

Immagine
Avatar utente
S&M
 
Messaggi: 1041
Iscritto il: 12/11/2014, 17:47
Sesso: F
Età: 33
Chi sono: Appassionato (meno di 10 anni)

Re: passaggio da tre a due pasti

Messaggioda Pino » 14/07/2018, 10:10

S&M ha scritto:Quindi mi pare di capire che il cane defechi 4 volte al giorno, in media, di cui due volte la mattina nel giro di un paio d'ore. Ecco, secondo me questo potrebbe essere indice che puoi anche eliminare il pasto centrale della giornata. Considera anche che, sebbene mi paia di capire che non sia un cucciolo con problemi di inappetenza da caldo, ora che si è fatto più grande meglio evitare di farlo mangiare quando è troppo caldo, soprattutto se poi segue una bevuta massiccia.
Per il passaggio, hai due opzioni: o elimini direttamente o cominci a diminuire il pasto centrale fino ad eliminarlo completamente. Se a pranzo gli dai poco, secondo me puoi anche eliminare direttamente.


Condivido, secondo me puoi distribuire la razione del pasto mediano in quella mattinale e serale. Cerca di bilanciare gli orari in maniera tale da distribuirli in maniera equa senza far stare troppe ore il cane a digiuno.
ImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
Pino
 
Messaggi: 546
Iscritto il: 10/11/2014, 23:28
Sesso: M
Età: 56
Chi sono: istruttore cinofilo

Re: passaggio da tre a due pasti

Messaggioda batuffolo » 20/07/2018, 9:51

Grazieee!!! sono infatti molto indecisa, perchè alla visita per il passaporto, fatta una settimana fa, il veterinario mi ha detto se può lasci tre pasti, primo per non appesantirlo adesso con il caldo e secondo perchè tre pasti ridurrebbero il rischio di torsione dello stomaco (ma scusate non è il contrario? cioe' quando mangia che c'è piu' rischio? o è a stomaco vuoto??).....adesso sono davvero in confusione su cosa sia meglio per il mio peloso, al livello pratico i due pasti mi risolverebbero un po la vita, dall'altra parte vorrei fare comunque la cosa migliore per lui e se devo aspettare il fresco aspetto....oppure devo dargli a vita tre pasti??? cosa ne pensate?
batuffolo
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 04/06/2018, 9:44
Sesso: f
Età: 54
Chi sono: Neofita appassionato

Re: passaggio da tre a due pasti

Messaggioda Eugenio » 20/07/2018, 11:47

Ciao. Se ha sei mesi vai tranquilla con due pasti. Io li do' la mattina intorno alle 06,00 e la sera verso le 19,00 +0-
[98] [98] [98] [98] [98] [98]
Immagine
Avatar utente
Eugenio
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 13/11/2014, 7:34
Località: Tuscia
Sesso: m
Età: 50
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: passaggio da tre a due pasti

Messaggioda batuffolo » 06/09/2018, 18:19

Spero qualcuno mi possa aiutare... rientrati dalla vacanze ho cominciato gradualmente a diminuire il pasto del pranzo aumentato di 10 gr sia il pasto del mattino che quello serale...dichiamo che non mi ha mai fatto delle cacc...meravigliose eccetto quelle del mattino le altre poltacee...martedì ha cominciato con diarrea e un vomito prima del pasto serale...portato dal veterinario esame feci negativo su parassiti e giardia adesso trattamento id con fermenti e mi ha consigliato di sostituire le crocchette con un monoproteico (exclusion) per sospetta intolleranza. le crocchette che ho sempre dato al cucciolone sono quelle consigliatemi dall'allevamento ENOVA puppy chiken e rise. Anche perchè cresce strutturalmente (altezza) ma magro attualmente pesa 24 kg a 8 mesi.
La domanda è se qualcuno ha avuto lo stesso problema e sopratutto dopo ID introduco direttamente le nuove crocchette? senza passaggio graduale? e se si la gradualità con cosa la faccio? non credo con il prodotto che prendeva prima giusto?

Sono disperata all'idea di entrare nel trip intolleranze e sopratutto spero sia quello altrimenti l'alternativa e esami diagnostici per verificare se c'è altro.

Con ID sempre gusto pollo le feci risultano essere consistenti....non ci capisco nulla. Dimenticavo lui mangia sempre con grande appettito grazie a Dio.

Grazie per l'aiuto che potrete darmi.
batuffolo
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 04/06/2018, 9:44
Sesso: f
Età: 54
Chi sono: Neofita appassionato

Re: passaggio da tre a due pasti

Messaggioda S&M » 06/09/2018, 18:24

Se devi fare il passaggio da umido a crocchette (sì, le nuove), puoi farlo anche in 5 giorni.

Domanda: quali sono gli orari dei pasti, in media? Non ricordo se l'hai scritto...

Inviato utilizzando Tapatalk
Immagine
Immagine
"L'affetto per un cane dona all'uomo grande forza."

Immagine
Avatar utente
S&M
 
Messaggi: 1041
Iscritto il: 12/11/2014, 17:47
Sesso: F
Età: 33
Chi sono: Appassionato (meno di 10 anni)

Re: passaggio da tre a due pasti

Messaggioda Giorgio Longo » 06/09/2018, 19:29

è un PT nero focato ?

per la diarrea , se non ci sono cause particolari basta dargli due pasticche di carbone vegetale per due pasti consecutivi !
Immagine
Avatar utente
Giorgio Longo
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 26/11/2014, 15:33
Sesso: M
Età: 67
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Prossimo

Torna a Mangimi e Alimentazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite