Crea sito

Vi presento il Nano fobico

In questo Forum potremo inserire quesiti, informazioni, aneddoti dedicati agli altri animali che convivono con noi.

Vi presento il Nano fobico

Messaggioda rintrah » 11/12/2018, 12:55

Lui..lui è un meticcione da canile..arrivato a casa adulto..e definito da subito il "cane volante" per abilità a saltare e schivare qualsiasi cosa...probabilmente un incrocio tra border,aussie, velociraptor e diavolo della tasmania ..con un carattere fobico e indisponente e paraculo..inizialmente diffidente al contatto umano, a luoghi chiusi, scale, giochi, auto e qualsivoglia rumore..

Facendola breve..(mica troppo breve mi sa)
-mezza giornata per convincerlo a far le scale ed entrare in casa..
-più di 6 mesi per farlo salire autonomamente in auto (vista dapprima come scatola assassina..all'apertura di portiere, bagagliaio ecc...volava via il più lontano possibile pur di non salirci....)..ora dopo 7 anni sale convinto ma resta cmq agitato e sbavone..
-mesi ad insegnargli che è meglio giocare con la palla piuttosto che staccare mattoni dal muretto, portarli e maciullarli a dentate..
-mesi per fargli adorare la spazzola senza subire ringhiottamenti vari (ora proprio ama qualsiasi tipo di contatto per fortuna)
-Più di un anno per imparare il cerca e giochini di concentrazione (che sia cibo o giochino..prima era troppo esagitato per rimanere concentrato)
-Anni per capire che in passeggiata non è solo e può fidarsi di me (inizialmente si spaventava e cercava di pinzare anche ad aggiustargli un po' il collare fuori casa. .non rendendosi conto che ero io e non un estraneo)..finalmente si spaventa un po' meno di rumori (vedi rumore di cestini ferrosi quando si butta sacchetto feci, sacchi spazzatura, serrande che colpisce lui a codate, persone,  auto, foglie che cadono ecc..)..e riesco persino  (!?!) a portarlo in luoghi chiusi (vedi:  i 2 Baretti di paese in momenti non troppo affollati..ma se per caso il macina-caffe è in azione..inizia a frignare impaurito)...riesce finalmente a sentire comandi che anche fuori casa dovrebbero essere banali (seduto, terra, vieni,resta)..(prima proprio era come se scollegasse il cervello ed entrasse in modalità aliena)..ovviamente è ancora più a suo agio in prati e boschi che in paese..ma son pur sempre progressi!
-Non si può ancora "costringerlo" a fare qualcosa che non vuole..ma occorre motivarlo con la massima calma per far capire la richiesta..da sempre se si usano modi un po' bruschi anche solo a livello verbale..va avanti un ora a mugugnare minacciacciando(magari ubbidendo ma facendoti capire la sua contrarietà)-cosa non simpatica in situazioni urgenti...anche se in genere per la sua voglia di stare sempre addosso e compiacere evita conflitti

In tutto questo molte fobie le abbiamo se non sconfitte mitigate..io posso maneggiare scope o oggetti lunghi..se lo fa qualcun'altro fugge ancora..se cade qualcosa (anche un accendino) a volte scarta ancora ..sacchetti vari posso maneggiarli,  li annusa diffidente ma se può ci sta alla larga..ma ancora se i vicini preparano la spazzatura diventa una iena..sale felice sulle auto che conosce anche se rimane un cane sbavante.. i rumori li detesta in generale a abbaia ulula o piange..ma in un modo molto contenibile (non cerca più di uccidere stirella,  asciugacapelli, spazzolino, lavatrice, telefono..mentre l'aspirapolvere lo vede ora come un gioco e non un nemico da abbattere)..non attacca più se gli si passa vicino mentre dorme..l'istinto predatorio è ancora ampiamente presente (l'unico che ha capito non deve mangiare è il gatto. .anche se in fondo ci spera ancora..

Bé. .ora mi pare un santo proprio buonino ed appiccicaticcio anche se dalle premesse non si direbbe..è ubbidiente, dolce,
Collaborativo, anche se occorre sempre ricordarsi che è da gestire con le pinze (cosa che guardando il suo musetto peloso e dolce..potrebbe tratre in inganno) [94]

Premesso che ho dedicato attenzioni, tempi, passeggiate e giochi ovviamente anche singolarmente..
.. in tutto questo, è stata fondamentale anche la PT che purtroppo non c'è più. . Con una pazienza da crocerossina ha passato ore a mostrargli assieme a me cosa fare e non fare, come farlo e perché.. Ovviamente avevan fatto branco..insieme eran diventati 2 scalmanati con propensione a delinquere..ogni tanto lo rimetteva in riga con metodi non troppo "delicati" ma decisamente funzionali..ho proprio notato negli anni come studiasse i comportamenti di lei per effettivamente "capire"qualsiasi cosa..

..ora che lei non c'è..ci sentiamo entrambi un po' persi..lei era la mia ombra..e per lui una compagna e maestra di vita..rispetta ancora i suoi spazi, non si azzarda a toccare i suoi giochi e ha quasi paura a giocare senza di lei (sta iniziando ora ..prima si fermava cercando la sua presenza)..

Spero ci abitueremo alla sua assenza..
Immagine Immagine Immagine

"E l'antica amicizia, la gioia di essere cane e di essere uomo tramutata in un solo animale che cammina muovendo sei zampe e una coda intrisa di rugiada" Pablo Neruda

"Lasciate entrare il cane coperto di fango, si può lavare il cane e si può lavare il fango.. Ma quelli che non amano nè il cane nè il fango.. quelli no, non si possono lavare.." Jacques Prevert
Avatar utente
rintrah
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 14/11/2014, 12:42
Sesso: F
Età: 33
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Vi presento il Nano fobico

Messaggioda Tex&Marcomgn » 11/12/2018, 22:15

È stato fortunato ad incontrarvi il cucciolo, vi ripagherà con tutto il suo amore


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro
Avatar utente
Tex&Marcomgn
 
Messaggi: 4821
Iscritto il: 13/11/2014, 18:25
Sesso: M
Età: 42
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Vi presento il Nano fobico

Messaggioda Pino » 14/12/2018, 18:52

Contento io!!!!! Sei stata bravissima.
A breve presenterò anche io il "nuovo arrivo"...
ImmagineImmagineImmagine
Immagine
Avatar utente
Pino
 
Messaggi: 616
Iscritto il: 10/11/2014, 23:28
Sesso: M
Età: 56
Chi sono: istruttore cinofilo

Re: Vi presento il Nano fobico

Messaggioda Antonio Magliulo » 14/12/2018, 22:36

Per non dire cose scontate è meglio tacere.
Ho apprezzato quanto hai scritto e quanto trasuda dalle tue parole.
Grazie
Antonio Magliulo
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 01/05/2015, 23:09
Sesso: M
Età: 62
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Vi presento il Nano fobico

Messaggioda rintrah » 14/12/2018, 22:41

:-1040
Tex&Marcomgn ha scritto:È stato fortunato ad incontrarvi il cucciolo, vi ripagherà con tutto il suo amore


Si si..ci sta già ripagando da tempo [94]

Fortunato non lo so..
diciamo che caratterialmente è un orso buono..
anche quando l'avevamo conosciuto al canile era emersa subito la sua iperattività e voglia di fare..si vedeva non fosse educato (era uno spacca-polsi al guinzaglio, non conosceva comandi base)..ma era arrivato li da meno di un mese
..le fobie sono emerse una volta arrivato a casa (finché stava nel suo mondo fatto di cani e campi tante cose non si potevano scoprire )..e le abbiamo affrontate d'istinto (anche perché alcuni comportamenti non son mai riuscita a capirli fino in fondo ..come il contatto con le persone..anche se non era un coccolone-ora si-da sempre se vede un collare..che sia anche una catena per legare la bici..o una tavoletta del wc tenuta in mano da Freddy Kruger ..ci infila la testa e segue chiunque..gli ospiti a casa tutti bene accetti..ma se qualcuno voleva accarezzarlo fuori casa..si spiattellava in terra con orecchie basse spaventato..mentre i pastori che avevo..se non volevan contatti guardavan male i coccolatori molesti, si infastidivano,ma non si spaventavano..)..
probabilmente qualcuno con più esperienza sarebbe stato in grado di affrontare le situazioni con metodi magari più efficaci ed in tempi più brevi..ce la si mette tutta..si legge si studia, si osserva..ma non si finisce mai di imparare
Immagine Immagine Immagine

"E l'antica amicizia, la gioia di essere cane e di essere uomo tramutata in un solo animale che cammina muovendo sei zampe e una coda intrisa di rugiada" Pablo Neruda

"Lasciate entrare il cane coperto di fango, si può lavare il cane e si può lavare il fango.. Ma quelli che non amano nè il cane nè il fango.. quelli no, non si possono lavare.." Jacques Prevert
Avatar utente
rintrah
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 14/11/2014, 12:42
Sesso: F
Età: 33
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Vi presento il Nano fobico

Messaggioda rintrah » 14/12/2018, 22:44

Pino ha scritto:A breve presenterò anche io il "nuovo arrivo"...

Chi è? Chi è? ? Sono curiosa [495]
Immagine Immagine Immagine

"E l'antica amicizia, la gioia di essere cane e di essere uomo tramutata in un solo animale che cammina muovendo sei zampe e una coda intrisa di rugiada" Pablo Neruda

"Lasciate entrare il cane coperto di fango, si può lavare il cane e si può lavare il fango.. Ma quelli che non amano nè il cane nè il fango.. quelli no, non si possono lavare.." Jacques Prevert
Avatar utente
rintrah
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 14/11/2014, 12:42
Sesso: F
Età: 33
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)


Torna a Non solo Pastore Tedesco

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron