Pagina 3 di 4

Re: Come proteggere le zampe dal ghiaccio e dalla neve

MessaggioInviato: 30/12/2014, 16:13
da INTRUDER
ANNAMARIA+KIM ha scritto:A chi può interessare:
http://www.nfm.no


Beh gente che ha mestiere!
E poi non sono fatte in Cina _clapclap !!!!

Re: Come proteggere le zampe dal ghiaccio e dalla neve

MessaggioInviato: 30/12/2014, 16:18
da Ichnusa1981
nel mio fiat doblò cinofilo ho trovato anche WINTER PAD come pomata.....te dottore che dici?

Re: Come proteggere le zampe dal ghiaccio e dalla neve

MessaggioInviato: 30/12/2014, 17:49
da INTRUDER
Mai usata!
Io utilizzo quella dei Musher canadesi, l'unico problema è che vado in Canada o Stati Uniti al max due volte l'anno e quindi non basta mai.... :crying:
E' spettacolare.
http://musherssecret.net/

Re: Come proteggere le zampe dal ghiaccio e dalla neve

MessaggioInviato: 30/12/2014, 18:50
da Lexie
il post è interessante...ma, a parte l'uso di scarpette in casi straordinari (es. ferite e/o in zone particolari con pietra taglienti etc) si usano veramente sulla neve?
Intendo dire: vado in montagna a fare una bella e lunga passeggiata con la mia belva e..le metto le scarpette perchè soffre il freddo?
(Non è una domanda per prendere in giro! è pura curiosità...).

Come mi accorgo se Lexie soffre il freddo ai polpastrelli/zampe? [fischio] [fischio]
Comunque veramente belle le scarpette... _clapclap

Re: Come proteggere le zampe dal ghiaccio e dalla neve

MessaggioInviato: 30/12/2014, 19:41
da INTRUDER
Lexie ha scritto:il post è interessante...ma, a parte l'uso di scarpette in casi straordinari (es. ferite e/o in zone particolari con pietra taglienti etc) si usano veramente sulla neve?
Intendo dire: vado in montagna a fare una bella e lunga passeggiata con la mia belva e..le metto le scarpette perchè soffre il freddo?
(Non è una domanda per prendere in giro! è pura curiosità...).

Come mi accorgo se Lexie soffre il freddo ai polpastrelli/zampe? [fischio] [fischio]
Comunque veramente belle le scarpette... _clapclap


Non so come la pensino gli altri, in particolare ICH e Robby, ma come veterinario la risposta è no!
Si tratta di individuare condizioni e/o situazioni particolari. Clinicamente se esiste un problema questo si evidenzia quando il cane passa dalla neve al selciato pulito, mostrando zoppicatura con presenza all'ispezione plantare di screpolature fino al sanguinamento dei polpastrelli. Sono condizioni estreme, rare sebbene possibili.
Diverso è il discorso per i cani da slitta che percorrono decine, talvolta centinaia di chilometri su neve e ghiaccio. Nel loro caso è talvolta necessario usare una protezione (non necessariamente le scarpette...). Un'altra situazione è quella proprio dei PT che vengono preparati alle prove di resistenza su asfalto, in questo caso nei periodi umidi o su superfici molto calde o bagnate la protezione con unguenti o altro può essere utile.

Re: Come proteggere le zampe dal ghiaccio e dalla neve

MessaggioInviato: 30/12/2014, 19:51
da Ichnusa1981
io sulla neve non le userei....in altri casi si
esempio:

siamo in afghanistan e dobbiamo controllare un tratto stradale per permettere ad un convoglio militare il passaggio....la zona è disseminata di vetri e spine però....che faccio metto le scarpette e faccio l'intervento oppure faccio passare il convoglio mettendo a rischio la vita nostra e dei colleghi [shocked] [shocked] [shocked] ?

ovviamente userei le scarpette


oggi ho spalmato un po di WINTER PAD a Felix...la prima volta nella mia vita [94] [94] [94] [94]

Re: Come proteggere le zampe dal ghiaccio e dalla neve

MessaggioInviato: 30/12/2014, 20:48
da LauraeArek
il mio compagno ha avuto la brillante idea di spargere sale nel parcheggio, dove io passo logicamente coi cani.. Rex dopo il primo passo sul sale (che aveva già agito quindi era quasi disciolto) ha appoggiato quasi il sedere per terra e sollevava gli arti posteriori come se la terra bruciasse... Aku al ritorno dalla passeggiata ha tirato su solo una zampa... eppure non ha messo kg di sale..l'ha solo sparpagliato...........................ho dei cani "*****"? ah ah ah

in questo caso sarebbero state comode le scarpette sì, per proteggere i polpastrelli dal sale però...non dalla neve! :mrgreen:

Io sono dell'idea che se uno fa delle escursioni in montagna le scarpette è un bene portarsele dietro... non si sa mai che possano tornare utili... (metti che il cane si ferisce sul ghiaccio ecc.. è davvero un attimo.. )

Re: Come proteggere le zampe dal ghiaccio e dalla neve

MessaggioInviato: 30/12/2014, 21:14
da Robby
INTRUDER ha scritto:
Lexie ha scritto:il post è interessante...ma, a parte l'uso di scarpette in casi straordinari (es. ferite e/o in zone particolari con pietra taglienti etc) si usano veramente sulla neve?
Intendo dire: vado in montagna a fare una bella e lunga passeggiata con la mia belva e..le metto le scarpette perchè soffre il freddo?
(Non è una domanda per prendere in giro! è pura curiosità...).

Come mi accorgo se Lexie soffre il freddo ai polpastrelli/zampe? [fischio] [fischio]
Comunque veramente belle le scarpette... _clapclap


Non so come la pensino gli altri, in particolare ICH e Robby, ma come veterinario la risposta è no!
Si tratta di individuare condizioni e/o situazioni particolari. Clinicamente se esiste un problema questo si evidenzia quando il cane passa dalla neve al selciato pulito, mostrando zoppicatura con presenza all'ispezione plantare di screpolature fino al sanguinamento dei polpastrelli. Sono condizioni estreme, rare sebbene possibili.
Diverso è il discorso per i cani da slitta che percorrono decine, talvolta centinaia di chilometri su neve e ghiaccio. Nel loro caso è talvolta necessario usare una protezione (non necessariamente le scarpette...). Un'altra situazione è quella proprio dei PT che vengono preparati alle prove di resistenza su asfalto, in questo caso nei periodi umidi o su superfici molto calde o bagnate la protezione con unguenti o altro può essere utile.


Rispondo volentieri al quesito di Intruder.
MAI usato nulla sulla neve. Sono Pastori tedeschi (almeno quelli che ho avuto io), quindi cani rustici e selezionati da cani abituati a quel tipo di condizione meteorologica, non una razza da divano. E non é mai successo nulla. Dopotutto erano cani di un Alpino della Tridentina e alla neve, al freddo, alla pioggia e al gelo, era abituato, di conseguenza anche loro, un bel goto de sgnapa e via, dove osano le aquile ... :mrgreen:
Ecco Anko nella neve, con tanto di pettorina del Gruppo Alpini....
https://scontent-a-mxp.xx.fbcdn.net/hph ... e=54FBEC0D

Re: Come proteggere le zampe dal ghiaccio e dalla neve

MessaggioInviato: 30/12/2014, 21:23
da Ichnusa1981
:heart: Anko :heart:

Re: Come proteggere le zampe dal ghiaccio e dalla neve

MessaggioInviato: 31/12/2014, 8:27
da Lexie
Che meraviglia anko...non vedo l'ora che nevichi un po' di più dalle mie parti per vedere cosa fa Lexie...con o senza scarpine [emoji6]