Pagina 1 di 1

teoria e pratica

MessaggioInviato: 28/12/2018, 21:50
da Giorgio Longo
Immanuel Kant , filosofo pensante diceva :

la teoria senza la pratica è vuota ! la pratica senza la teoria è cieca !

io credo invece sia proprio l ' inverso ! la pratica senza la teoria è vuota ma la teoria senza la pratica è cieca ....eccome !!!

Amen !

Re: teoria e pratica

MessaggioInviato: 29/12/2018, 11:42
da Tex&Marcomgn
Concordo in pieno, la teoria deve per forza camminare insieme alla pratica. Mi spieghi, imparo, metto in pratica è si verifica. Va bene? Si va avanti, non va bene bisogna capire che errori si sono fatti e poi si pensa a cambiamenti di metodo da mettere in pratica.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro

Re: teoria e pratica

MessaggioInviato: 04/01/2019, 18:17
da Antonio Magliulo
Se io sono a digiuno di ogni conoscenza, posso solo inventare, improvvisare, procedere ad intuito. Il risultato sarà quanto meno incerto, nella maggior parte dei casi deludente. Un percorso pieno di errori prima di arrivare a consolidare un pò di conoscenza, se si ha passione e ci s'impegna tanto. Ma quanti danni avrò procurato nel frattempo? E quanto tempo impiegherò prima di mettere a punto un metodo replicabile e verificabile?
Per ottenere dei risultati con un minimo di consapevolezza sul dove andare a parare, occorre studiare (leggere, guardare, ascoltare gli esperti, apprendere), applicare ciò che si è appreso, verificare gli errori e impegnarsi per il miglioramento.
Direi quindi che la pratica, senza teoria, è senza fondamenta, non si regge da sola. Ma la teoria, senza applicare e riflettere sugli errori, non potrà mai essere verificata e sistematizzata.

Teoria e pratica sono in rapporto biunivoco, l'una senza l'altra sono parole vuote, concetti privi di senso.

Questo mi sembra un concetto più scientifico e moderno.